Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

Nord Stream : FederPetroli; troppe strane coincidenze, rimanga stato allerta

27-09-2022 | 15:43

MILANO (MF-DJ)--"Troppe coincidenze in un periodo così delicato, adesso iniziamo a dubitare su tante cose. Rimanga lo Stato di Allerta Ue".

Lo ha dichiarato il presidente di FederPetroli Italia, Michele Marsiglia, a seguito del verificarsi delle fughe di gas e del calo di pressione che stanno interessando tre pipeline di collegamento dei gasdotti Nord Stream 1 e 2.

"A oggi si stanno verificando le cause dell'accaduto analizzando notevoli variabili che possono compromettere il funzionamento dei gasdotti. Problemi analoghi ci sono stati anche anni fa in Kazakistan con uno dei campi petroliferi offshore più grandi al mondo chiamato Kashagan, ma non c'erano una guerra in corso e pressioni geopolitiche tra le parti. Solitamente in queste situazioni oltre alla pressione delle pipeline si analizzano le temperature sottomarine, considerando che il Mar Baltico in questi periodi non scende ancora a livelli problematici e poi i gasdotti del Mare del Nord sono costruiti con le tecniche più avanzate, specialmente il Nord Stream 2", ha aggiunto.

Il governo danese ha elevato il livello di allerta. "Che rimanga l'allerta, qualche settimana fa si parlava di mancata manutenzione a diverse turbine, oggi di pipeline che perdono pressione e gas. La cosa inizia a essere preoccupante, stiamo parlando di due tra le infrastrutture di collegamento tra le più avanzate al mondo, anche se il Nord Stream 1 ha pompato gas per la prima volta nel 2011", ha sottolineato Marsiglia.

Il prezzo del gas metano al mercato Ttf di Amsterdam in poche ore ha avuto uno sbalzo di 10 punti attestandosi a 189,49 euro/Mwh. "E' evidente che non riusciamo a reggere il mercato con la concomitanza di eventi come questi, speculazione, problematiche tecniche e ipotesi di attacchi e sabotaggi portano la volatilità finanziaria a livelli incontrollabili sul versante internazionale. Continueremo nelle prossime ore a monitorare la situazione", ha concluso.

cos

francesca.costantini@mfdowjones.it

cos

MF-DJ NEWS

2715:41 set 2022


(END) Dow Jones Newswires

September 27, 2022 09:42 ET (13:42 GMT)

Ultime notizie "Economia"
16:14Zona euro, non abbiamo raggiunto picco di inflazione - Lagarde
RE
16:13Bce: Lagarde; mi astengo su forward guidance, decideremo riunione dopo riunione
DJ
16:11Pnrr : Giorgetti, senza risorse private rischia di essere infuttuoso
DJ
16:08Dl aiuti: Confcommercio, misure nella direzione giusta ma fare di più
DJ
16:07Bce: Lagarde; determinati su target 2%, bisogna raddoppiare sforzi
DJ
16:07Cambi: Bce, euro/dollaro a 1,0463 (1,0375)
DJ
16:06Gli Stati Uniti sostengono il diritto alle proteste pacifiche in Cina
MR
16:03L'euro vola a 1,05 dlr, ai massimi da giugno dopo Bce
AW
16:02Lagarde, inflazione eurozona non ha ancora raggiunto picco
AW
16:00Manovra : Altroconsumo, su pagamenti digitali fatto passo indietro
DJ
Ultime notizie "Economia"