Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

Nord Stream: autoritÓ europee indagano su perdite gasdotti

27-09-2022 | 16:32

MILANO (MF-DJ)--Le autorità europee stanno indagando sulle misteriose perdite rilevate dopo che la pressione nei gasdotti Nord Stream 1 e Nord Stream 2, che collegano i giacimenti di gas della Russia al cuore industriale della Germania, è diminuita improvvisamente ieri.

Gli incidenti non hanno alcun impatto sulla fornitura di gas europea, dato che entrambi i collegamenti non sono attualmente in funzione. La Germania ha bloccato l'entrata in funzione del gasdotto Nord Stream 2 a febbraio, mentre Mosca questo mese ha interrotto i flussi attraverso il Nord Stream 1. Gli esperti, tuttavia, hanno affermato che le perdite di gas potrebbero essere dannose per il clima. I gasdotti Nord Stream sono stati al centro di un'escalation della guerra economica tra Mosca e l'Occidente che ha spinto i prezzi del gas a livelli record e minaccia di colpire duramente l'industria europea.

I funzionari occidentali affermano che il Cremlino ha usato come armi le sue forniture di gas in Europa per punire i governi per il loro sostegno all'Ucraina. La Russia dà la colpa alle sanzioni occidentali per la chiusura del Nord Stream 1, il più grande gasdotto che collega la Russia all'Europa. Oggi l'amministrazione marittima svedese ha dichiarato di aver rilevato un totale di tre perdite in entrambi gli oleodotti nelle acque svedesi e danesi al di fuori dell'isola danese di Bornholm nel Mar Baltico. L'amministrazione ha inviato avvisi di navigazione per intimare alle navi di rimanere a 9 chilometri dall'area e ha anche affermato che gli aerei dovrebbe mantenersi a un'altitudine di sicurezza di 1.000 metri sopra la zona interessata dalle fughe di gas.

Al momento non è chiaro cosa abbia causato le perdite, hanno affermato le autorità, ma l'incidente ha sollevato timori su un possibile atto di sabotaggio e ha sollevato interrogativi sulla sicurezza delle infrastrutture energetiche europee. "Abbiamo affrontato un atto di sabotaggio", ha detto il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki, citato dall'agenzia di stampa nazionale polacca, aggiungendo che "non conosciamo tutti i dettagli di quanto accaduto, ma vediamo chiaramente che si tratta di un atto di sabotaggio, un atto che probabilmente segna un altro passo nell'escalation della situazione in Ucraina". La premier danese, Mette Frederiksen, ha detto all'emittente pubblica Dr che, sebbene sia troppo presto per concludere ciò che è successo, "è una situazione straordinaria, ci sono tre fughe di gas e quindi è difficile immaginare che questo possa essere accidentale".

Il Cremlino si è detto estremamente preoccupato per la notizia e ha definito l'incidente "una situazione senza precedenti che richiede indagini urgenti". Il portavoce Dmitry Peskov ha affermato che i danni agli oleodotti del Nord Stream potrebbe essere il risultato di un atto di sabotaggio, sebbene sia impossibile saperlo fino a quando i risultati dell'indagine non saranno stati resi noti. In risposta all'incidente, la Danimarca sta aumentando il livello di allerta per il settore dell'elettricità e del gas. "La rottura dei gasdotti è estremamente rara e quindi vediamo motivo di aumentare il livello di preparazione di conseguenza", ha affermato il direttore dell'Agenzia danese per l'energia, Kristoffer Bottzauw, sottolineando che "vogliamo garantire un monitoraggio completo delle infrastrutture critiche della Danimarca al fine di rafforzare la sicurezza dell'approvvigionamento in futuro".

Simone Tagliapietra del think tank Bruegel di Bruxelles, ha affermato che un atto di sabotaggio potrebbe essere stato diretto contro la Russia o perpetrato dalla Russia. Mosca potrebbe cercare di "creare ulteriore stress nel mercato del gas dell'Ue, anche se i flussi attraverso il Nord Stream sono già stati tagliati. O come segnale che la Russia sta rompendo per sempre con l'Europa occidentale e la Germania", ha detto. Gli incidenti arrivano dopo l'inaugurazione, oggi, di un nuovo gasdotto tra la Norvegia e la Polonia, il Baltic Pipe. Il sabotaggio del Nord Stream nel momento del lancio di un nuovo collegamento sarebbe simbolico, ha affermato Tagliapietra, sottolineando che "in ogni caso, questo è un chiaro promemoria dell'esposizione al rischio delle infrastrutture del gas dell'Europa".

Gli analisti hanno affermato che un'indagine richiederà molto tempo poiché coinvolgerà sottomarini che esplorano il fondo del mare dove sono posati gli oleodotti. Sia le autorità tedesche che quelle danesi hanno affermato che gli incidenti non hanno avuto alcun impatto sulla sicurezza dell'approvvigionamento.

cos


(END) Dow Jones Newswires

September 27, 2022 10:31 ET (14:31 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
SOPRA STERIA GROUP -0.62%144.5 Prezzo in tempo reale.-7.68%
US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB) 1.45%60.83 Prezzo in differita.-19.07%
Ultime notizie "Economia"
22:20Calcio-Pulisic manda gli Stati Uniti agli ottavi di finale in una gara bollente con l'Iran
MR
21:52Factbox-L'offerta da 10 miliardi di dollari di RBC per l'unità HSBC stabilirà un record per le operazioni bancarie in Canada
MR
21:39Il governo britannico deve agire con urgenza per aiutare la transizione dei veicoli elettrici - lobby automobilistica
MR
21:37Analisi-RBC stringe la presa in patria con un'offerta di 10 miliardi di dollari da parte di HSBC Canada, con rischi normativi incombenti
MR
20:45Gli sviluppi fiscali influenzano le decisioni della banca centrale brasiliana attraverso l'equilibrio dei rischi, dice il direttore
MR
20:28Il Banco BPM in Italia sceglie il Credit Agricole per le trattative sull'assicurazione non vita
MR
20:15Tre consigli di amministrazione della Fed volevano un aumento più contenuto del tasso di sconto
MR
20:10L'acquisizione di Bulb da parte di Octopus Energy affronta una sfida legale da parte dei rivali
MR
20:02Le spedizioni di iPhone Pro di Apple potrebbero essere inferiori di 20 milioni di unità rispetto alle stime - analista
MR
20:01AstraZeneca venderà il sito dell'Ohio all'azienda biotecnologica Resilience
MR
Ultime notizie "Economia"