Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Putin sottolinea a aziende italiane legami nel settore energia

26-01-2022 | 15:02
Il presidente russo Vladimir Putin partecipa a un incontro con il suo omologo iraniano Ebrahim Raisi a Mosca

di Crispian Balmer e Stephen Jewkes e Vladimir Soldatkin

MILANO/MOSCA (Reuters) -Il presidente russo Vladimir Putin ha sottolineato ai manager italiani, durante un collegamento video, l'importanza dei legami tra il settore energetico russo e l'Italia, pur in un contesto di crescenti tensioni tra l'Occidente e il Cremlino sull'Ucraina.

L'incontro con i manager di importanti aziende italiane, tra cui gruppi statali come Enel, è avvenuto anche dopo che il governo italiano ha richiesto alle società di non partecipare.

I leader dell'Occidente si stanno preparando a una eventuale azione militare da parte della Russia contro l'Ucraina, stilando piani per proteggere l'Europa dai potenziali disagi nella fornitura energetica dalla Russia.

L'energia è una delle questioni principali nell'agenda europea, dopo che gli elevati prezzi del gas naturale hanno inasprito le bollette per imprese e famiglie. La Russia fornisce all'Unione europea circa un terzo del gas a disposizione del paese.

Mosca, che insiste di non avere intenzione di invadere l'Ucraina, ha affermato che l'obiettivo principale dell'incontro con l'elite aziendale italiana è di sviluppare gli interessi della Russia.

"Vorrei sottolineare che consideriamo l'Italia come uno dei principali partner economici", ha detto Putin all'inizio del suo intervento.

Ha aggiunto che Mosca è particolarmente lieta della cooperazione con società e banche italiane su progetti di grande scala nel settore energetico, come Yamal LNG e Arctic LNG 2.

I manager di alcune delle maggiori aziende italiane - tra cui Enel, Intesa Sanpaolo, UniCredit e Generali - hanno partecipato all'incontro virtuale con Putin.

I dirigenti italiani si sono riuniti in due hotel di lusso a Roma e a Milano. Tra i presenti anche gli AD di UniCredit e Enel, Andrea Orcel e Francesco Starace.

"Il meeting è un'iniziativa privata e il governo non è coinvolto", ha detto una fonte del governo italiano.

Secondo il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, all'incontro è prevista anche la partecipazione di Igor Sechin, Ceo di Rosneft e Dmitry Konov, a capo della società di petrolchimica Sibur.

CONTINUARE A PARLARE

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha detto che considererà di imporre sanzioni personali contro il presidente Vladimir Putin se la Russia invaderà l'Ucraina, anche se alcune grandi imprese e gruppi stanno spingendo la Casa Bianca e i funzionari ad essere prudenti.

Il premier Mario Draghi ha detto in precedenza che l'Unione europea ha poca influenza sulla Russia in merito all'Ucraina, ma che è necessario continuare a parlare con Putin per calmare le tensioni.

La videoconferenza è stata organizzata dalla Camera di commercio Italo-Russa CCIR e dal Comitato imprenditoriale italo-russo, presieduto dall'AD di Pirelli Marco Tronchetti Provera.

Tra le altre società la cui partecipazione era prevista figurano Eni e Saipem, entrambe controllate dallo stato. Tuttavia, Eni ha comunicato ieri che non avrebbe partecipato, mentre una fonte ha riferito che Saipem ha preferito non presenziare all'evento.

Eni ha contratti strategici a lungo termine con la Russia e accordi con la major Rosneft, attualmente sospesi. L'Italia ottiene circa il 40% della fornitura nazionale di gas dalla Russia.

L'AD di Enel Starace, il cui fratello Giorgio è stanziato a Mosca come ambasciatore italiano, ha partecipato al meeting, in base a foto dell'evento. Il primo gruppo privato d'energia 'green' opera in Russia attraverso Enel Russia.

Nel 2020 l'Italia è risultata il quinto maggior partner commerciale della Russia. Il bilancio commerciale tra i due paesi nei primi nove mesi dello scorso anno è cresciuto del 44% rispetto allo stesso periodo nell'anno precedente.

Putin ha affermato che circa 500 società italiane operano in Russia, nel settore energetico, siderurgico e bancario, investendo circa 5 miliardi di dollari nell'economia del Paese.

(Tradotto da Alice Schillaci, Enrico Sciacovelli, in redazione a Danzica, in redazione a Milano Claudia Cristoferi, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)


ę Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
ASSICURAZIONI GENERALI S.P.A. 0.32%17.405 Prezzo in differita.-6.84%
PIRELLI & C. S.P.A. 0.93%4.47 Prezzo in differita.-27.49%
PUBLIC JOINT STOCK COMPANY INTER RAO UES 0.30%2.867 Prezzo di chiusura.-32.90%
ROSNEFT OIL COMPANY 0.00%0.6018 Prezzo in differita.-92.52%
S&P GSCI NATURAL GAS INDEX 1.33%426.2572 Prezzo in tempo reale.136.89%
UNICREDIT S.P.A. 0.11%10.684 Prezzo in differita.-21.26%
US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB) 0.97%60.785 Prezzo in differita.-24.77%
Ultime notizie "Economia & Forex"
10:32UCRAINA: Salvini, non sappiamo nulla di piano pace Italia
DJ
10:31ANALISI: mentre la Corea del Nord si prepara a un potenziale test nucleare, i missili ricevono poco clamore a livello nazionale.
MR
10:29Il rublo russo si indebolisce mentre la banca centrale taglia i tassi all'11%.
MR
10:28Shanghai sta uscendo dal blocco, ma la Cina è ancora persa nel buio economico
MR
10:24Il traffico di passeggeri aerei in Cina è sceso dell'84,6% ad aprile a/a - regolatore
MR
10:23UCRAINA: premier Slovacchia, Russia andrà oltre se vincerà stavolta
DJ
10:17La sterlina è stabile vicino ai massimi di 3 settimane, si guarda al piano di sostegno alle famiglie del Regno Unito
MR
10:16UNGHERIA: multinazionali cederanno una parte di extra-profitti allo Stato
DJ
10:10ISTAT: a maggio recuperano fiducia imprese e consumatori
DJ
10:02Kuroda dice che la BOJ può uscire senza problemi dalla politica del denaro allentato
MR
Ultime notizie "Economia & Forex"