Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Shell accetta la vendita di beni di scisto del Texas per 9,5 miliardi di dollari a ConocoPhillips

21-09-2021 | 11:14
FILE PHOTO: A Shell logo is seen at a gas station in Buenos Aires

Royal Dutch Shell ha detto lunedì che avrebbe venduto i suoi beni del bacino di Permian a ConocoPhillips per 9,5 miliardi di dollari in contanti, un'uscita dal più grande giacimento di petrolio degli Stati Uniti per la grande energia che sposta la sua attenzione sulla transizione dell'energia rinnovabile.

Per ConocoPhillips, è la seconda acquisizione considerevole in un anno nel cuore dell'industria dello scisto statunitense, mentre i produttori americani ed europei divergono nel concentrarsi sugli idrocarburi in futuro.

ConocoPhillips ha annunciato simultaneamente che avrebbe rafforzato i suoi obiettivi per il taglio delle emissioni di gas serra, un riconoscimento dell'accresciuta attenzione degli investitori e della società sulle considerazioni climatiche.

ConocoPhillips sta acquisendo circa 225.000 acri netti, così come oltre 600 miglia di infrastrutture associate, secondo la sua dichiarazione che annuncia la transazione. Questo si basa sul suo portafoglio esistente di 750.000 acri netti nel Permiano.

Shell restituirà 7 miliardi di dollari dei proventi agli azionisti come dividendi in cima agli impegni esistenti, mentre il resto andrà a pagare il debito, ha detto. Conoco ha anche annunciato che aumenterà i pagamenti trimestrali in contanti agli azionisti del 7% dal 1° dicembre.

Shell è una delle più grandi compagnie petrolifere del mondo, che sono tutte sotto pressione da parte degli investitori per ridurre gli investimenti in combustibili fossili per aiutare a ridurre le emissioni globali di carbonio e combattere il cambiamento climatico.

La vendita dei beni del Permiano lascerà anche le operazioni statunitensi di Shell quasi interamente nel Golfo del Messico. Ha venduto le sue attività di gas degli Appalachi l'anno scorso.

La sua presenza rimanente è una joint venture in California con Exxon Mobil Corp, anche se Reuters ha riferito a luglio che Shell stava commercializzando la sua quota per la vendita.

Reuters ha riferito per la prima volta a giugno che Shell aveva messo in vendita le sue attività nel Permiano, la formazione di scisto che si estende attraverso il Texas e il Nuovo Messico e che rappresenta circa il 40% della produzione di petrolio degli Stati Uniti. (Relazione di David French a New York e Arathy S Nair a Bengaluru; Editing di Anil D'Silva e David Gregorio)


ę MarketScreener con Reuters 2021
Valori citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
LONDON BRENT OIL 0.05%85.87 Prezzo in differita.62.71%
WTI 0.10%83.671 Prezzo in differita.71.11%
Ultime notizie "Economia & Forex"
02:15Il cane da guardia dei consumatori statunitensi interrogherà i giganti tecnologici sui dati finanziari - fonti
MR
01:27Tesla batte le stime sulle entrate trimestrali
MR
01:08L'australiana Santos alza marginalmente le prospettive di produzione per l'intero anno
MR
00:56Il ceo di qantas dice che sta lavorando per sviluppare un obiettivo di emissioni per il 2030
MR
00:54La produzione di metacarbone dell'Australia South32 scende del 15%, ma vede il beneficio del prezzo
MR
00:43L'amministratore delegato di qantas dice che spera di superare la capacità nazionale pre-covid nel febbraio 2022 se l'australia occidentale apre i suoi confini statali
MR
00:42Woodside segnala un calo del 27% nelle riserve di gas di Wheatstone, le azioni cadono
MR
00:42Il ceo di qantas dice che il ritorno al 100% dell'orario domestico pre-covid è previsto entro gennaio 2022
MR
00:04Le entrate di IBM mancano sulla debolezza dell'unità di infrastruttura legacy
MR
20/10Il profitto di Kinder Morgan sale mentre la domanda di carburante si riscalda
MR
Ultime notizie "Economia & Forex"