Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

TOP STORIES ITALIA: Borsa, ora Equita Sim Ŕ pi˙ cauta

01-09-2022 | 15:02

MILANO (MF-DJ)--Equita Sim passa a una visione "neutrale" sull'azionario da una "leggermente positiva".

I mercati equity globali, ricordano gli analisti, hanno chiuso agosto in negativo (-2% Global Equities, -16% da inizio anno), "a causa delle dichiarazioni da falco a Jackson Hole da parte del presidente della Fed Powell, dei forti aumenti dei prezzi di gas ed elettricitá che peggiorano l'outlook in Europa e dei segnali di rallentamento in Asia sul fronte manifatturiero e commerciale".

"Riconosciamo che il sentiment e il posizionamento degli investitori sia giá molto cauto a causa dei timori di recessione e che i multipli a cui tratta il mercato scontino giá un deciso rallentamento economico.

Tuttavia", spiega Equita, "l'outlook sul fronte macro è ulteriormente peggiorato in Europa e la visibilitá rimane bassa sia sulla profonditá sia sulla durata del rallentamento economico. In un contesto macro e geopolitico che resta quindi fragile, abbiamo deciso di aumentare ulteriormente il cash in portafoglio, riducendo il peso dell'investito all'89% (dal 91,9% del mese precedente contro un peso neutro del 90%) e di conseguenza passiamo ad una visione neutrale da leggermente positiva".

Gli analisti confermano "il forte posizionamento su titoli quality con maggior diversificazione internazionale e una struttura finanziaria solida (Diasorin, Moncler, Campari, Reply), con protezione dall'inflazione (Inwit, Terna, Enav)".

"Sui finanziari (dove complessivamente abbiamo ora un peso neutrale da precedente sovrappeso), la nostra idea è di privilegiare quei titoli meno esposti al costo del rischio, che beneficiano del rialzo dei tassi, di trend strutturali, ottimo posizionamento competitivo e solida dotazione di capitale (FinecoBank, B.Mediolanum, Mediobanca). Tra le banche tradizionali, le nostre preferite restano Unicredit e Banco Bpm tra le big e Credem tra le mid-mall. Sugli industriali, manteniamo un approccio selettivo privilegiando titoli che abbiano dato prova di avere 'pricing power' anche in contesti di mercato recessivi o che abbiano catalizzatori specifici (Interpump, Pirelli, Stellantis, Iveco)", conclude Equita.

pl


(END) Dow Jones Newswires

September 01, 2022 09:01 ET (13:01 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AUSTRALIAN DOLLAR / US DOLLAR (AUD/USD) 0.14%0.6821 Prezzo in differita.-6.47%
BANCA MEDIOLANUM S.P.A. 1.27%7.98 Prezzo in differita.-8.06%
BANCO BPM S.P.A. -0.65%3.211 Prezzo in differita.21.63%
BRITISH POUND / US DOLLAR (GBP/USD) 0.15%1.23159 Prezzo in differita.-9.16%
CANADIAN DOLLAR / US DOLLAR (CAD/USD) 0.26%0.74543 Prezzo in differita.-6.18%
CREDITO EMILIANO S.P.A. -0.75%6.6 Prezzo in differita.13.40%
DAVIDE CAMPARI-MILANO N.V. 1.99%10.275 Prezzo in differita.-20.07%
DIASORIN S.P.A. 1.63%133.9 Prezzo in differita.-20.04%
ENAV S.P.A. 0.33%4.314 Prezzo in differita.9.77%
EURO / US DOLLAR (EUR/USD) 0.19%1.05635 Prezzo in differita.-7.30%
FALCO HOLDINGS CO., LTD. -0.34%1739 Prezzo in differita.-15.25%
FINECOBANK S.P.A. 1.94%15.75 Prezzo in differita.2.04%
INDIAN RUPEE / US DOLLAR (INR/USD) -0.20%0.01226 Prezzo in differita.-8.43%
INTERPUMP GROUP S.P.A. 0.74%43.46 Prezzo in differita.-32.57%
INWIT S.P.A. -0.64%9.608 Prezzo in differita.-10.04%
IVECO GROUP N.V. -0.40%6.47 Prezzo in differita.0.00%
MEDIOBANCA S.P.A. 0.24%9.186 Prezzo in differita.-9.14%
MONCLER S.P.A. -3.23%48.27 Prezzo in differita.-24.60%
NEW ZEALAND DOLLAR / US DOLLAR (NZD/USD) 0.25%0.6421 Prezzo in differita.-6.26%
PIRELLI & C. S.P.A. -1.23%4.273 Prezzo in differita.-30.04%
REPLY S.P.A. 0.76%119.8 Prezzo in differita.-32.96%
STELLANTIS N.V. -2.05%14.602 Prezzo in differita.-12.49%
STELLANTIS N.V. -2.05%14.6 Prezzo in tempo reale.-12.46%
TERNA S.P.A. -1.10%7.372 Prezzo in differita.3.63%
UNICREDIT S.P.A. -0.11%12.536 Prezzo in differita.-7.44%
Ultime notizie "Materie Prime"
08:43Gas: corre ad Amsterdam (+9,2%), timori per il freddo
AW
08:37Tim: gran casinò Telecom (Mi.Fi.)
DJ
08:21Oro: in lieve aumento, a 1.802,71 dollari l'oncia
AW
08:18Analisi tecnica : Pirelli&C (MFIU)
DJ
08:03Platino: prezzo spot 1.018,40/1.023,40 usd/oncia
DJ
08:03Oro: prezzo spot a 1.804,91/1.805,16 usd/oncia
DJ
08:03Argento: prezzo spot a 23,188/23,204 usd/oncia
DJ
06:27Il Giappone fissa un limite di prezzo per il greggio russo, escludendo Sakhalin-2
MR
04:17L'oro tocca un picco di 5 mesi, mentre il dollaro scende sulle speranze di riapertura della Cina
MR
01:27Le azioni asiatiche ripongono le loro speranze nell'apertura della Cina, mentre il petrolio si impenna
MR
Ultime notizie "Materie Prime"