Temasek Holdings, società di investimento con sede a Singapore, investirà fino a 300 milioni di dollari australiani (198,4 milioni di dollari) nel gestore di fondi negoziati in borsa Betashares, ha dichiarato lunedì.

Il finanziamento dovrebbe favorire l'espansione dell'offerta di Betashares in Australia e all'estero, ha dichiarato in un comunicato.

Con l'investimento, Temasek deterrà una quota di minoranza non rivelata in Betashares, unendosi ai membri del suo staff e alla società di private equity TA Associates come azionisti, ha aggiunto.

La capitalizzazione di mercato dell'industria australiana degli ETF ha raggiunto i 177,5 miliardi di dollari australiani nel 2023, grazie alla raccolta netta di 15 miliardi di dollari australiani, secondo gli ultimi dati compilati da Betashares.

Betashares, una delle maggiori società di ETF del Paese, gestisce oltre 38 miliardi di dollari australiani in attività e serve oltre un milione di investitori in Australia, secondo il suo sito web.

"L'investimento di Temasek contribuirà ad accelerare la prossima fase del nostro percorso, sia a livello organico che attraverso acquisizioni e investimenti strategici", ha dichiarato il fondatore e CEO di Betashares Alex Vynokur.

Temasek gestisce attività per un valore di 382 miliardi di dollari (282,36 miliardi di dollari) al 31 marzo 2023, e il suo portafoglio comprende aziende come Alibaba, DBS Group e Tencent, tra le altre, secondo il sito web di Temasek.

(1 dollaro = 1,5124 dollari australiani)

(1 dollaro = 1,3529 dollari di Singapore)