Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Tonucci & Partners : in giuria 2* edizione Wire Startup Pitch Battle

17-09-2021 | 18:56

MILANO (MF-DJ)--Anche quest'anno Tonucci & Partners, con il partner Benedetto Blasi, sarà fra i giurati della seconda edizione della Wire Startup Pitch Battle che si terrà a Roma il prossimo 23 settembre presso la sede di Wire Coworking Space, lo spazio romano ricavato nella sede degli ex Mulini Biondi nel quartiere Ostiense.

Idee, innovazione e progetti di alta tecnologia: la possibilità di proporli a investitori e venture capital. Le start up e le imprese innovative italiane e internazionali del mondo digitale - e non solo - che vogliono veder realizzato il loro progetto si sfideranno a colpi di "pitch" per presentare la propria idea di business di fronte a una giuria di venture capital, innovatori ed esperti.

Benedetto Blasi commenta: "partecipiamo con rinnovato piacere a questa seconda edizione della Wire Startup Pitch Battle per ribadire l'impegno che il nostro Studio, che ha al suo interno un team focalizzato sulle startup, ha nei confronti di questo mondo. Già lo scorso hanno le realtà di questo settore hanno mostrato la capacità di rendersi protagoniste della realizzazione di progetti interessanti, oltre che innovativi, e in grado di dare un importante contributo allo sviluppo economico e in generale alla crescita del nostro Paese. Il far parte di una giuria che vede al suo interno nomi di assoluto prestigio internazionale è per noi motivo di ulteriore soddisfazione".

Oltre a Tonucci & Partners, hanno già confermato la loro presenza: Cassa Depositi e Prestiti con Rebecca D'Aloja, Investment Analyst del Fondo Evoluzione di CdP Venture Capital Sgr; Gianmarco Carnovale, presidente di Roma Startup; Aleardo Furlani, CEO INNOVA Technology Transfer and Valorisation. Ci saranno investitori dal prestigio internazionale, tra cui Seedrs, una delle principali piattaforme di Equity Crowdfunding a livello europeo che è riuscita a raccogliere quasi 1 miliardo di sterline in circa 1.150 progetti finanziati. L'Executive Chairman e co-fondatore di Seedrs, Jeff Lynn, tra i 100 uomini più influenti d'Inghilterra, ha già dato la sua disponibilità a supportare, proprio come l'anno scorso, la nuova edizione della Wire Startup Pitch Battle e valutare i progetti più interessanti. All'evento parteciperanno anche alcune maggiori realtà italiane del Private Equity, Venture Capital e Private Debt.

"Per noi è importante supportare le giovani imprese e gli studenti, crediamo fortemente nel loro spirito innovativo e imprenditoriale per questo, con la seconda edizione della Wire Startup Pitch Battle, dedichiamo loro un'intera giornata. Un'occasione per presentare davanti a investitori, anche di respiro internazionale, la propria idea di business. Certi che, proprio come l'anno scorso, sarà un successo", dichiara Lucrezia Maisto, office manager di Wire Coworking Space.

Il premio finale consisterà in un pacchetto del valore di 30.000 euro che include 12 mesi di affitto nello spazio Wire e 50 ore di mentoring di venture capital, imprenditori e startup già presenti nel network di Wire.

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

September 17, 2021 12:55 ET (16:55 GMT)

Ultime notizie "Economia & Forex"
21:36Il dollaro scende mentre le obbligazioni si stabilizzano, mentre la sterlina e il dollaro neozelandese guadagnano
MR
21:26Volaris in El Salvador si prepara ad accettare bitcoin
MR
21:25Credit suisse - credit suisse securities (europe) ltd. (cssel) si è dichiarato colpevole di un'accusa di cospirazione per violare lo statuto federale sulle frodi telematiche
MR
21:24Credit suisse - secondo i termini del dpa, co continuerà il suo miglioramento della conformità e gli sforzi di rimedio, riferire al doj su tali sforzi per tre anni
MR
21:24Credit suisse - si rammarica che inizialmente non sia riuscito a garantire che tutte le informazioni pertinenti fossero prontamente disponibili e quindi fornite all'autorità di regolamentazione in modo completo
MR
21:23Credit suisse-in termini di finanziamento del prestito per il mozambico, co ha stipulato un dpa di 3 anni con il doj statunitense, ha acconsentito all'invio di un ordine di cessazione e desistenza da parte della sec
MR
21:23Credit suisse group ag - si aspetta di prendere 230 mln di dollari di oneri nel terzo trimestre 2021
MR
21:23Credit suisse group ag - pagherà una penale di circa 200 mln di dollari, e la banca ha anche concordato con la fca di condonare 200 mln di dollari di debito dovuto dal mozambico
MR
21:22Credit suisse-per quanto riguarda gli affari con il mozambico tra il 2013 e il 2016, le sue operazioni nel regno unito non hanno condotto i suoi affari con la dovuta competenza, cura e diligenza
MR
21:21Credit suisse group ag - condanna qualsiasi osservazione ingiustificata e ha già adottato misure decisive per rafforzare la sua governance e i suoi processi pertinenti
MR
Ultime notizie "Economia & Forex"