Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Usa : Porto Los Angeles operativo h24 per alleviare problemi supply chain

14-10-2021 | 09:57

MILANO (MF-DJ)--Uno dei porti più trafficati degli Stati Uniti opererà 24 ore su 24 nel tentativo di alleviare i colli di bottiglia che hanno portato a carenze di merci e costi maggiori per i consumatori. Il cambiamento è stato annunciato dalla Casa Bianca nel tentativo di alleviare i problemi della catena di approvvigionamento in vista delle festività.

Diventando operativo 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, il porto di Los Angeles si unirà al vicino porto di Long Beach, in California, che ha iniziato ad adottare un approccio simile il mese scorso. I principali porti dell'Asia e dell'Europa operano 24 ore su 24 da anni.

Secondo la Casa Bianca, le operazioni estese al porto di Los Angeles raddoppieranno quasi le ore per il trasporto delle merci. I turni extra sono stati concordati dall'International Longshore and Warehouse Union, che rappresenta i lavoratori portuali.

Il porto di Long Beach ha lottato per aumentare i flussi di carico dopo aver esteso i suoi orari di apertura, con i camionisti che si sono lamentati del fatto che le restrizioni imposte loro per il ritiro e la consegna dei container erano troppo onerose. Anche la carenza di autisti di camion e magazzinieri ha creato problemi alle catene di approvvigionamento. Non è chiaro quanti dei terminal del porto di Los Angeles funzioneranno 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e quando inizieranno tali operazioni.

Il direttore esecutivo del porto di Los Angeles, Gene Seroka, ha affermato che i dettagli sulle ore notturne sono ancora in fase di elaborazione con le aziende della catena di approvvigionamento.

"L'annuncio di oggi ha il potenziale per essere un punto di svolta", ha affermato il presidente Usa, Joe Biden. "Dico potenziale perché tutte queste merci non si sposteranno da sole. Affinché l'impatto positivo si senta in tutto il Paese, e per tutti voi, abbiamo bisogno di grandi rivenditori che ordinino le merci e di più trasportatori che prendano le merci dalle navi e le trasportino alle fabbriche e ai negozi".

La catena di approvvigionamento americana ha faticato ad adattarsi all'aumento delle importazioni mentre i consumatori sono passati dai servizi ai beni per la casa, compresa l'elettronica, e le aziende si affrettano a rifornire le scorte esaurite a causa della pandemia. Centinaia di migliaia di container sono bloccati nei porti di Los Angeles e Long Beach, i gateway della West Coast che movimentano più di un quarto di tutte le importazioni americane. Decine di navi sono ancorate al largo, con tempi di attesa che si estendono fino a tre settimane.

I problemi della catena di approvvigionamento stanno facendo salire i prezzi e contribuiscono a guidare l'inflazione, che ha accelerato leggermente a settembre, ponendo un'altra sfida per Biden, la cui agenda politica è legata ai negoziati al Congresso. L'amministrazione ha dovuto affrontare una serie di problemi circa la catena di approvvigionamento, che interessano qualsiasi cosa, dal legname ai semiconduttori, e ha cercato modi per collaborare con l'industria privata per alleviarli.

Walmart, FedEx e United Parcel Service sono tra le società che hanno intensificato le operazioni nei porti, secondo la Casa Bianca, con l'aspettativa che altre società faranno lo stesso. Gli impegni di sei società consentirebbero a 3.500 container aggiuntivi a settimana di spostarsi di notte fino alla fine dell'anno, ha affermato la Casa Bianca.

Durante i primi otto mesi di quest'anno, i porti di Los Angeles e Long Beach hanno gestito oltre 13,6 milioni di container. Per aggirare i ritardi, alcuni rivenditori come Walmart, Home Depot e Costco Wholesale stanno pagando le proprie navi noleggiate nel quadro di piani più ampi per mitigare le interruzioni.

Biden ha incontrato virtualmente ieri pomeriggio i direttori dei porti, i funzionari sindacali, gli amministratori delegati, compresi quelli di Target e Samsung Electronics, nonché le associazioni di autotrasporti e ferroviarie.

"Questo è un buon primo passo, anche se è abbastanza sorprendente, e una misura di quanto sia grave, se ci vuole il coinvolgimento personale del presidente degli Stati Uniti per attuare questa ovvia misura", ha detto Bjorn Vang Jensen, vicepresidente della catena di fornitura globale presso la società di dati marittimi Sea-Intelligence ApS con sede in Danimarca.

"E' anche incoraggiante vedere che il presidente Biden si incontra con i rappresentanti degli importatori, nonché con i gruppi degli autotrasportatori e delle ferrovie", ha aggiunto, sottolineando che "senza il pieno impegno di tutti questi componenti della catena di approvvigionamento, potresti tenere il porto aperto 24 ore su 24 per niente, poiché i container continuerebbero ad accumularsi".

C'è stato disaccordo sulle operazioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e ci sono state accuse reciproche tra i principali attori della catena di approvvigionamento, che comprende lavoratori portuali, camionisti, operatori di magazzino, ferrovie e rivenditori.

I porti della California meridionale sono generalmente aperti nei giorni feriali dalle 8h00 alle 17h00 e dalle 18h00 alle 3h00 del mattino. Il sabato sono aperti per un orario limitato e solitamente sono chiusi la domenica.

Quando il porto di Long Beach ha inizialmente esteso il suo orario rimanendo aperto 24 ore al giorno, quattro giorni alla settimana, non è riuscito ad attirare più camion, con le aziende di autotrasporti che affermano che il processo è oneroso. Il vicedirettore esecutivo del porto di Long Beach, Noel Hacegaba, ha affermato che il programma è stato modificato nelle ultime settimane per renderlo meno restrittivo e che alcuni camionisti hanno iniziato a utilizzare le prime ore del mattino.

Alcuni operatori del terminal affermano che non ha senso estendere le ore in cui molti dei loro normali slot di ritiro non vengono utilizzati dai camionisti. "Ora siamo aperti 90 ore a settimana con un utilizzo del 60%", ha affermato Sal Ferrigno, vicepresidente di Ssa Terminals, che gestisce tre terminal a Long Beach. I camionisti affermano di essere ostacolati dalla carenza delle attrezzature necessarie per spostare i container e dai magazzini pieni o aperti in orari limitati.

John McLaurin, presidente della Pacific Merchant Shipping Association, che rappresenta i vettori oceanici, ha affermato che il piano della Casa Bianca riguarda solo una parte della catena di approvvigionamento. "I cancelli dei terminal marittimi sono aperti e la maggior parte fornisce orari prolungati ma non vengono utilizzati", ha affermato in una nota. "Il problema è che i camion non utilizzano l'orario prolungato a causa della carenza di autisti, i magazzini sono pieni e soffrono anche di mancanza di personale, i telai che trasportano i container non vengono restituiti, causando carenze di attrezzature".

La segretaria al Tesoro Usa, Janet Yellen, in un'intervista con Cbs Evening News martedì, ha riconosciuto che ci sarebbero state alcune carenze nei prossimi mesi. "Ma c'è un'ampia offerta di beni e penso che non ci sia motivo per i consumatori di farsi prendere dal panico per l'assenza di beni che vorranno acquistare a Natale", ha spiegato.

cos

(END) Dow Jones Newswires

October 14, 2021 03:56 ET (07:56 GMT)

Ultime notizie "Economia & Forex"
02:05REUTERS NEXT - Grandi fusioni improbabili nel 2022, mentre la pressione normativa di Biden si intensifica
MR
00:58Chevron aumenta il budget di spesa e gli acquisti di azioni
MR
00:15L'australiana Crown dice che l'offerta di acquisto di Blackstone da 6,2 miliardi di dollari non è "convincente".
MR
01/12JACK DORSEY: Square, guidata da Dorsey, si ribattezza in Block in un cenno alla blockchain
MR
01/12GM aumenta le previsioni di profitto per l'intero anno
MR
01/12Exxon continuerà il capex annuale a 20-25 miliardi di dollari fino al 2027
MR
01/12Gli amministratori delegati delle aziende di criptovalute testimonieranno davanti al comitato bancario della Camera degli Stati Uniti l'8 dicembre
MR
01/12Air france-klm considera il rinvio dell'aumento di capitale a causa dell'interruzione dei viaggi omicron - fonti
MR
01/12Union Pacific taglia il volume del 2021 e le previsioni di crescita del rapporto operativo
MR
01/12Nota di chiusura
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"