Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Usa : dopo Georgia battaglia per diritto di voto si sposta in Texas

08-04-2021 | 16:16

MILANO (MF-DJ)--La battaglia per il diritto di voto si è spostata in Texas dopo la recente legislazione della Georgia che ha generato la dura reazione di gruppi per i diritti civili e di alcune grandi società.

L'assemblea del Texas sta promuovendo un disegno di legge che limiterebbe l'orario del voto anticipato, imporrebbe maggiori restrizioni per le persone che forniscono assistenza per il voto, controllerebbe il numero di macchine per il voto in ogni luogo e consentirebbe agli osservatori delle elezioni partigiani di registrare video o foto delle persone mentre votano, tra le altre misure. Si prevede che la Camera del Texas inizi presto le audizioni sul disegno di legge, che è passato al Senato dello Stato intorno alle 2h00 del mattino del primo aprile con un voto di 18 a 13.

I leader statali repubblicani hanno affermato che il disegno di legge elettorale migliorerà la fiducia nelle elezioni e stabilirà standard uniformi in tutte le 254 contee dello Stato. I democratici hanno affermato che la legge renderebbe più difficile votare, in particolare nelle aree urbane e nei distretti delle minoranze, e potrebbe intimidire gli elettori.

Il disegno di legge, insieme ad altri depositati in Texas, arriva mentre i legislatori repubblicani in tutto il Paese hanno proposto nuovi limiti al voto per corrispondenza e altri cambiamenti elettorali. La Georgia è stata al centro della questione dopo che i repubblicani hanno approvato un disegno di legge lungo le linee del partito alla fine di marzo che ha introdotto l'obbligo di un documento di identità per il voto per corrispondenza.

Dopo l'approvazione del disegno di legge la Major League Baseball si è ritirata dall'All-Star Game di quest'anno ad Atlanta e ha raccolto l'opposizione di aziende tra cui Delta Air Lines.

I critici della legislazione del Texas stanno cercando di prendere esempio dall'esperienza della Georgia spingendo le grandi società a manifestarsi prima in opposizione al disegno di legge. "In Georgia si sono opposti dopo il fatto", ha detto Julian Castro, ex membro del Governo Obama ed ex sindaco di San Antonio, che ha definito discriminatoria la proposta di legge. "Qui in Texas abbiamo ancora tempo. Tutte queste aziende dovrebbero parlare ed esporsi adesso".

American Airlines Group, che ha sede in Texas, ha rilasciato una dichiarazione in opposizione alla legislazione dopo che è passata al Senato statale, affermando che le disposizioni limiterebbero l'accesso al voto.

Molte delle disposizioni del disegno di legge sono arrivate in risposta agli sforzi per espandere l'accesso degli elettori al voto durante la pandemia nella contea di Harris, la terza più grande della Nazione, che include Houston. La contea ha attirato l'ira repubblicana e le cause legali l'anno scorso quando ha istituito per la prima volta il voto di 24 ore e il voto drive-through e ha tentato di inviare le domande per la votazione per corrispondenza a tutti gli elettori. Il Texas limita il voto per corrispondenza alle persone con più di 65 anni o con disabilità.

In risposta, la proposta di legge vieterebbe queste nuove misure, tra cui il voto drive-through, l'istituzione di strutture temporanee per il voto, il voto tra le 21h00 e le 6h00 del mattino durante il periodo di votazione anticipata.

Chris Hollins, l'ex impiegato della contea di Harris che ha implementato le misure nel 2020, si è detto orgoglioso di come la contea abbia aumentato l'affluenza alle urne e della sua task force per combattere qualsiasi problema di frode o coercizione. La votazione a tarda notte, ha detto, ha permesso alle persone con turni di lavoro insoliti, come i sanitari o gli operai delle piattaforme petrolifere di votare.

Hollins ha aggiunto che un'altra disposizione del disegno di legge, che impone che tutti i seggi elettorali abbiano lo stesso numero di macchine per il voto, rappresenterebbe una sfida per gli organizzatori delle elezioni rendendo impossibile avere grandi seggi elettorali in aree ad alto traffico e piccoli siti di quartiere in aree con meno spazi pubblici.

cos

(END) Dow Jones Newswires

April 08, 2021 10:15 ET (14:15 GMT)

Ultime notizie "Economia & Forex"
18/06L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
18/06L'agenda della prossima settimana
DJ
18/06ILLYá: annunciati vincitori premio Ernesto Illy per qualità sostenibile espresso
DJ
18/06MISEá: Giorgetti nomina Annibaletti coordinatore struttura crisi impresa
DJ
18/06IMPRESEá: Officine Gp Design, al via "The Bull"
DJ
18/06PNRRá: Bonomi, tutti uomini Stato chiamati a lavorare per Paese
DJ
18/06Nota di chiusura
DJ
18/06IMMOBILIAREá: Coldwell Banker sbarca a Rimini con Bertone Design
DJ
18/06CMCA CONSULENTI ASSOCIATIá: con Gabbiano in acquisizione Camomilla
DJ
18/06STUDI LEGALIá: Pirola Pennuto Zei per Patent Box di Gnutti Carlo
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"