Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietàMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Usa : tra oggi e domani decisione Biden su presidenza Fed

22-11-2021 | 09:32

MILANO (MF-DJ)--Il presidente Usa, Joe Biden, questa settimana deve affrontare una delle più importanti decisioni di politica economica della sua presidenza. Dovrà infatti decidere a chi spetterà la guida della Federal Reserve (Fed) alla scadenza del mandato del presidente Jerome Powell a febbraio.

Biden ha segnalato che sta cercando continuità nella politica della Fed mentre sta valutando se riconfermare Powell per un secondo mandato di quattro anni o dare l'incarico alla governatrice della banca, Lael Brainard, che ha fortemente sostenuto la politica sui tassi di interesse della banca centrale negli ultimi quattro anni.

La scelta del presidente potrebbe essere basata però sulla politica piuttosto che sull'economia, perché la candidatura di Powell ha diviso i democratici progressisti e ha portato ad avere opinioni contrastanti all'interno dell'amministrazione Biden.

I consiglieri di alto livello di Biden rimangono concentrati sull'assicurarsi il sostegno di tutti i democratici al loro pacchetto di assistenza sanitaria, istruzione e cambiamento climatico da 1.850 miliardi di dollari, che la Camera ha approvato la scorsa settimana. La divisione interna al partito sulla decisione della Fed complica i calcoli politici mentre la Casa Bianca cerca di ridurre le differenze tra i democratici sul pacchetto di spesa, secondo persone che hanno familiarità con la questione.

Un gruppo di legislatori democratici, che include la senatrice del Massachusetts, Elizabeth Warren, ha invitato Biden a scegliere un nuovo presidente della Fed perché vuole che la banca centrale adotti un approccio più severo sulla regolamentazione bancaria e utilizzi quei poteri di vigilanza in modo più aggressivo per affrontare il cambiamento climatico. Il gruppo vuole vedere più diversità nei ranghi più alti del Governo degli Stati Uniti.

Altri democratici hanno lodato la risposta di Powell alla pandemia di coronavirus e la sua attenzione all'importanza di mercati del lavoro più rigidi, che secondo loro avvantaggiano notevolmente le minoranze e altri potenziali lavoratori che in genere hanno difficoltà a trovare lavoro. I sostenitori hanno affermato che il forte e unico sostegno del Congresso bipartisan a Powell ha isolato le politiche della banca centrale contro la più intensa faziosità in tutta Washington.

Il senatore Dem, Jon Tester, ha detto ieri che sarebbe un errore per Biden non riconfermare Powell. "Penso che sarebbe confermato con un ampio margine se il presidente lo nominasse", ha detto alla Nbc, sostenendo che Powell ha "una comprovata esperienza".

I funzionari della Casa Bianca hanno detto che Biden annuncerà la sua decisione prima del Ringraziamento. L'annuncio è atteso prima che il presidente parta per un periodo di vacanza a Nantucket, nel Massachusetts, domani sera. Biden dovrebbe pronunciare osservazioni sull'economia domani alla Casa Bianca.

I consiglieri di Biden sono divisi sulla scelta per la presidenza della Fed, con alcuni che preferiscono Brainard per placare i progressisti e alleviare il loro malcontento ora che le ambizioni di spesa di Biden sono ridotte dalle obiezioni dei moderati. Altri, inclusa la segretaria al Tesoro Janet Yellen, preferiscono mantenere la continuità alla Fed ed evitare di politicizzare ulteriormente la politica della banca centrale mantenendo alla presidenza Powell.

Le implicazioni politiche spiegano in parte perché la decisione di Biden sia stata presa più tardi rispetto ai suoi predecessori. I consiglieri non consideravano una priorità decidere sulla presidenza della Fed, poiché la decisione avrebbe potuto sconvolgere i legislatori mentre Biden stava tentando di far approvare i suoi piani di spesa in mezzo all'opposizione repubblicana.

Brian Deese, il direttore del Consiglio economico nazionale della Casa Bianca, ieri ha rifiutato di dire se Biden avesse preso una decisione definitiva. "Ci sono più posizioni aperte presso la Federal Reserve, per le quali il presidente avrà l'opportunità di nominare candidati qualificati e sta esaminando tutte queste questioni", ha detto Deese a Fox News quando gli è stato chiesto della spinta dei progressisti per rendere la Fed più assertiva sui cambiamenti climatici.

Oltre alla posizione di presidente, Biden dovrà coprire un posto vacante da riempire nel board di sette seggi della Fed, con altri due posti che dovrà riempire entro gennaio. Il senatore Dem, Sherrod Brown, il presidente della Commissione Banche del Senato, la scorsa settimana ha lasciato intendere che la Casa Bianca potrebbe annunciare uno o due altre nomine della Fed contemporaneamente alla decisione sulla presidenza.

Powell, 68 anni, è un repubblicano ed ex dirigente di private equity nominato nel 2011 dall'allora presidente Barack Obama per entrare a far parte del board della Fed e scelto nel 2017 dall'ex presidente Donald Trump per guidare la banca centrale.

Brainard, 59 anni, è una democratica ed economista che è entrata a far parte della Fed nel 2014 dopo aver lavorato al dipartimento del Tesoro di Obama e alla Casa Bianca di Clinton su questioni economiche internazionali.

Le fortune politiche di Biden potrebbero essere legate al modo in cui il prossimo presidente della Fed risponderà a un periodo di alta inflazione che duri più a lungo di quanto previsto dalla banca centrale o dalla Casa Bianca.

Sia Powell che Brainard hanno sostenuto quest'anno che l'aumento dei prezzi riflette principalmente i colli di bottiglia della catena di approvvigionamento che si ridurranno da soli e non dovrebbe quindi essere necessario che la Fed intervenga rallentando la crescita economica per frenare l'inflazione.

I funzionari della Fed dovranno decidere se o quando aumentare i tassi di interesse per contenere l'inflazione. Se si muoveranno troppo poco o troppo tardi, rischieranno di far peggiorare l'inflazione più a lungo. Se si muoveranno troppo o troppo presto, rischieranno di causare una recessione economica.

A partire dagli anni '80, i presidenti hanno riconfermato il presidente in carica della Fed, spesso facendo un calcolo politico sul fatto che la continuità nel ruolo - in particolare quando la leadership era considerata efficace da Washington e Wall Street - avrebbe fatto meglio all'economia. L'ex presidente Trump ha rotto rispetto a quel precedente nel 2017, quando ha scelto Powell al posto dell'allora presidente Yellen.

Biden potrebbe fare come Trump e scegliere di sostituire il presidente della Fed con un membro del suo stesso partito optando per Brainard. "Ciò renderebbe il presidente della Fed più simile a ogni posizione del gabinetto, che si presume cambierà quando la Casa Bianca cambierà, il che cambierebbe il tenore partigiano dell'istituzione", ha affermato Tom Graff, gestore presso Brown Advisory, sottolineando che "i mercati reagirebbero a questo".

Gli strateghi politici affermano che Powell probabilmente dovrebbe affrontare un percorso più facile per la conferma al Senato, nonostante le obiezioni di una manciata di democratici che lo considerano non sufficientemente aggressivo sui cambiamenti climatici o sulla regolamentazione bancaria e di alcuni repubblicani che si oppongono alla politica monetaria più accomodante che ha favorito quest'anno. Questo perché è probabile che Powell attiri un sostegno politico sufficiente da parte dei legislatori di entrambe le parti. Powell è stato confermato nel 2018 con 84 voti a favore. Di quei senatori, 68 sono ancora in carica, equamente divisi tra i due caucus di partito.

Brainard probabilmente dovrebbe affrontare un percorso di conferma più ristretto perché la maggior parte dei repubblicani potrebbe opporsi a lei. Ha ricevuto 61 voti durante la sua conferma nel 2014, inclusi quelli di quattro repubblicani che sono ancora al Senato.

cos

(END) Dow Jones Newswires

November 22, 2021 03:31 ET (08:31 GMT)

Ultime notizie "Economia & Forex"
10:32CASTELLO SGR: cede immobile a Genova per 12,25 mln
DJ
10:29QUIRINALE: in corso vertice Salvini-dirigenti Lega
DJ
10:26DL SOSTEGNI: Abi, rammarico mancato accoglimento istanze Superbonus
DJ
10:25Crolla l'utile di Electrolux nel Q4
MR
10:24QUIRINALE: centrodestra oggi voterà Casellati
DJ
10:20ORO, ARGENTO E MONETE AUREE: quotazioni alle 10h00
DJ
10:12MODA: Tapestry rinnova il suo impegno sociale e sostenibile (MFF)
DJ
10:11Il produttore di camion AB Volvo Q4 ha un utile di base che corrisponde alle previsioni
MR
10:10USA: Biden, nominerò prima donna afroamericana alla Corte Suprema
DJ
10:10GERMANIA: -0,7% t/t Pil adjusted 4* trimb (+1,4% a/a)
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"