Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

Wall Street apre il quarto trimestre con una nota positiva grazie all'impennata del petrolio

03-10-2022 | 23:09

Le azioni statunitensi sono salite bruscamente nel primo giorno di negoziazione del quarto trimestre, mentre le oscillazioni volatili hanno continuato a dominare i mercati, mentre la prospettiva di una riduzione dell'offerta ha fatto salire il petrolio di quasi 4 dollari al barile.

I rendimenti dei Treasury statunitensi sono scesi dopo che i funzionari britannici hanno abbandonato un piano di taglio delle tasse e i nuovi dati hanno indicato un rallentamento del settore manifatturiero statunitense. Il rendimento dei titoli del Tesoro a 10 anni è sceso di 16 punti base al 3,639%. Il rendimento ha toccato un massimo di 14 anni del 4,109% la scorsa settimana, prima di crollare dopo che la Banca d'Inghilterra ha annunciato piani di acquisto del debito pubblico.

Wall Street ha chiuso il primo giorno di contrattazioni della settimana in rialzo, dopo un crollo di settembre che non si vedeva da due decenni. I dati economici che suggeriscono un rallentamento del settore manifatturiero hanno alimentato le speranze che la Federal Reserve possa fare un passo indietro rispetto alla sua corsa al rialzo dei tassi.

Il Dow Jones Industrial Average ha chiuso in rialzo del 2,66%, lo S&P 500 ha guadagnato il 2,59% e il Nasdaq Composite ha aggiunto il 2,27%.

L'indice azionario mondiale MSCI, che tiene traccia delle azioni di 45 Paesi, è salito dell'1,95%.

I prezzi del greggio sono balzati dopo che l'Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio e i suoi alleati, un gruppo noto come OPEC+, hanno detto che avrebbero preso in considerazione una riduzione della produzione. Le preoccupazioni per l'offerta hanno contribuito a far salire il Brent del 4,3% a 88,79 dollari al barile. Il greggio statunitense è salito del 4,9% a 83,35 dollari al barile.

RALLENTAMENTO DELLA PRODUZIONE

I nuovi dati che mostrano che l'attività manifatturiera degli Stati Uniti è cresciuta al ritmo più lento in quasi due anni e mezzo hanno dato un po' di vita ai titoli azionari, pensando che il rallentamento dell'economia potrebbe influenzare il periodo di tempo in cui la Federal Reserve continuerà ad aumentare i tassi di interesse.

"I trader stanno considerando che le cattive notizie per l'economia sono buone notizie per il mercato azionario", ha detto David Madden, analista di mercato presso Equiti Capital. "L'inflazione elevata è il motivo per cui la Fed sta inasprendo la politica monetaria e, considerando il calo dei prezzi pagati, potremmo assistere a ulteriori segnali che indicano che siamo oltre il picco dell'inflazione".

Gli investitori dovranno elaborare diversi nuovi rapporti economici questa settimana, tra i quali spicca il rapporto mensile sui posti di lavoro negli Stati Uniti, previsto per venerdì. Segni di ammorbidimento in quei dati potrebbero mostrare che i rialzi dei tassi stanno avendo l'effetto desiderato, anche se i funzionari della Fed sostengono che non cambieranno rotta fino a quando l'aumento dei prezzi non sarà sotto controllo.

Il Presidente della Federal Reserve Bank di New York, John Williams, ha indicato lunedì che la Fed continuerà a rialzare i tassi, affermando che, sebbene ci siano stati dei segnali nascenti di raffreddamento dell'inflazione, le pressioni sottostanti sui prezzi rimangono troppo elevate.

"La politica monetaria più restrittiva ha iniziato a raffreddare la domanda e a ridurre le pressioni inflazionistiche, ma il nostro lavoro non è ancora finito", ha detto Williams.

La sterlina ha fatto un balzo rispetto al dollaro lunedì, in seguito alla svolta della Gran Bretagna in materia di tagli alle tasse, invertendo un calo brutale e salendo dell'1,38% nelle contrattazioni pomeridiane. Anche il dollaro, bene rifugio, ha fatto un passo indietro più ampio, con l'indice del dollaro, che traccia il biglietto verde rispetto a un paniere di sei valute, in calo dello 0,4%.

I cali dei rendimenti del Tesoro e del dollaro hanno anche aiutato i prezzi dell'oro a salire, con i prezzi dell'oro spot che sono saliti del 2,37% a 1.698,94 dollari l'oncia.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AUSTRALIAN DOLLAR / US DOLLAR (AUD/USD) 0.18%0.67888 Prezzo in differita.-7.37%
BRENT OIL -0.44%76.13 Prezzo in differita.2.29%
BRITISH POUND / US DOLLAR (GBP/USD) 0.27%1.22654 Prezzo in differita.-9.76%
CANADIAN DOLLAR / US DOLLAR (CAD/USD) -0.12%0.73438 Prezzo in differita.-7.41%
DOW JONES FXCM DOLLAR INDEX -0.14%12904.05 Prezzo in tempo reale.6.46%
DOW JONES INDUSTRIAL 0.55%33781.48 Prezzo in tempo reale.-7.54%
EURO / US DOLLAR (EUR/USD) 0.01%1.05556 Prezzo in differita.-7.55%
GOLD 0.61%1800.26 Prezzo in differita.-2.33%
INDIAN RUPEE / US DOLLAR (INR/USD) 0.00%0.012153 Prezzo in differita.-9.45%
MSCI WORLD 0.60%2670.27 Prezzo in tempo reale.-17.63%
NASDAQ COMPOSITE 1.13%11082 Prezzo in tempo reale.-29.95%
NEW ZEALAND DOLLAR / US DOLLAR (NZD/USD) 0.42%0.64034 Prezzo in differita.-7.09%
S&P GSCI BRENT CRUDE INDEX 0.29%651.1156 Prezzo in tempo reale.-0.57%
UK 10Y CASH -0.01%3.1163 Prezzo in differita.240.84%
WTI -0.33%71.823 Prezzo in differita.-1.19%
Ultime notizie "Economia"
13:12Hunt, Regno Unito: le riforme finanziarie non ripeteranno gli errori precedenti al 2008
MR
13:08La Francia ha definitivamente abbandonato il piano di ristrutturazione 'Hercules' di EDF - Le Maire
MR
13:07I fondi azionari globali registrano i maggiori deflussi settimanali in tre mesi
MR
13:06Gas : Giani, obiettivo resta rigassificatore Piombino entro aprile 2023
DJ
13:03Diversi potenziali acquirenti sono in trattative per la raffineria di proprietà di Lukoil, dice l'Italia
MR
13:01Gas : Giani, a Snam più tempo per trovare piattaforma alternativa
DJ
13:00Gas : Giani, dopo 3 anni ipotesi rigassificatore fuori da Toscana
DJ
13:00Spiegazione: perché la Francia a energia nucleare rischia di subire interruzioni di corrente
MR
12:54Germania : Corte costituzionale respinge ricorso contro ratifica Mes (milanofinanza.it)
DJ
12:43Il Ghana stabilisce delle misure di sgravio per le banche che partecipano alla borsa del debito locale
MR
Ultime notizie "Economia"