AMSTERDAM (awp/ats/ans) - Il governo olandese intende tagliare la propria quota in Abn Amro Bank a circa il 40% dall'attuale 49,5% attraverso un piano di trading da attuare nei prossimi giorni.

Secondo un comunicato del veicolo societario attraverso il quale il governo olandese detiene la quota, il piano sarà gestito da Bofa Securities. Il governo ha salvato Abn Amro Bank, ricorda Bloomberg, al culmine della crisi finanziaria e ha poi contribuito alla sua trasformazione da una banca globale a un finanziatore incentrato sul consumatore per il mercato locale.

L'operazione ha ridotto il suo patrimonio a circa 6,7 miliardi, ha spiegato il mese scorso il ministro delle Finanze olandese Sigrid Kaag, ricorda Bloomberg.

Il titolo Abn Amro cede sulla borsa di Amsterdam l'1,8% a 12,29 euro.