ADES Holding Company ha annunciato che la sua filiale ha ricevuto un'aggiudicazione per sei contratti onshore (il "Premio") con Kuwait Oil Company (KOC). Il premio comprende nuovi contratti per quattro degli attuali impianti di perforazione operativi della Società in Kuwait, oltre a due unità di nuova costruzione. Tutti e sei i contratti riguardano impianti di perforazione profonda nella categoria dei 3.000 cavalli, un mercato particolarmente di nicchia e in crescita in Kuwait.

Tutti i contratti nell'ambito del Premio dovrebbero iniziare nel corso del secondo e terzo trimestre del 2025 e avranno una durata fissa di cinque anni con un'estensione opzionale di un anno. L'arretrato totale stimato per il Premio è di 2,42 miliardi di SAR, compresi i periodi fissi e opzionali. L'aggiudicazione segna una triplicazione della flotta contrattuale di ADES con la Kuwait Oil Company nell'arco di 24 mesi, passando da quattro impianti di perforazione all'inizio del 2023 a un totale di 12 impianti di perforazione che dovrebbero essere operativi in Kuwait entro il 2025.

Vale la pena notare che attualmente il gruppo ha 10 impianti di perforazione onshore che operano con KOC in Kuwait.