Il Segretario al Tesoro degli Stati Uniti, Janet Yellen, ha dichiarato sabato di aspettarsi che l'espansione della domanda di litio aumenterà notevolmente le importazioni statunitensi dal Cile nei prossimi anni.

Uno degli obiettivi principali dell'Atto di Riduzione dell'Inflazione degli Stati Uniti è quello di ridurre la dipendenza dalla Cina, ha detto la Yellen, aggiungendo che gli Stati Uniti sono desiderosi di espandere la produzione nazionale e di trovare altre fonti di minerali critici come il litio, necessario per alimentare i veicoli elettrici.

"Vogliamo certamente acquisire minerali dai nostri partner di libero scambio, soprattutto da un Paese come il Cile, che produce con grande sensibilità ambientale e ha una sua forte agenda climatica", ha detto Yellen ai giornalisti dopo una visita a un impianto di conversione del litio di proprietà dell'azienda statunitense Albemarle.

La Yellen ha detto che un aumento degli acquisti di litio potrebbe far crescere le importazioni statunitensi dal Cile e aumentare la quota delle esportazioni cilene. La Cina è attualmente il principale mercato di esportazione del Cile.

"Non posso dirle i numeri, ma immagino che espanderemo in modo sostanziale i nostri acquisti dal Cile, e ne abbiamo parlato durante il viaggio", ha detto. (Servizio di Andrea Shalal; redazione di Diane Craft)