Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Alfonsino S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    ALF   IT0005466039

ALFONSINO S.P.A.

(ALF)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:44:59 28/03/2023
0.7260 EUR   +2.11%
18:58Alfonsino allarga la perdita nel 2022; la PFN è cash positive
AN
18:57Alfonsino : ricavi 2022 a 4,6 mln euro (+17% a/a)
DJ
18:57Alfonsino : perdita netta 2022 di 1,9 mln (-0,5 mln al 31/12/21)
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

Mib al massimo annuale; ritraccia TIM

09-02-2023 | 12:22

(Alliance News) - Giovedì l'indice Mib è in rialzo a quota 27.500 - sul massimo annuale - estendendo i rialzi per la quarta sessione consecutiva. Le sale trading continuano a monitorare i dati macroeconomici delle principali economie e la stagione degli utili in corso.

Sul fronte macro, l'inflazione in Germania è tornata a salire dopo due mesi di calo per toccare l'8,7% a gennaio, anche se rimane al di sotto del picco di ottobre del 10,4% e delle stime di mercato dell'8,9%.

Sul fronte domestico, è ormai conto alla rovescia per le elezioni regionali. Salvatore Borghese di Youtrend ha commentato per Alliance News: "Mancano pochi giorni alle elezioni regionali in Lazio e Lombardia. Un voto che avrà quasi certamente (come spesso accade in Italia) una valenza nazionale, anche perché si tratta delle due regioni più importanti – da un punto di vista demografico, economico e politico – del Paese", afferma l'analista politico.

Borghese conclude sottolineando che "il centrodestra parte in entrambe le regioni con il favore del pronostico. Ma un risultato al di sotto delle attese, per FDI come lista o per uno dei due candidati presidenti, potrebbe provocare più di un grattacapo alla maggioranza".

Il FTSE Mib, quindi, si muove in rialzo dell'1,5% a 27.558,32.

Fra i listini minori, il Mid-Cap è su dello 0,9% a 44.821,10, lo Small-Cap in verde dello 0,4% a 30.374,32 e l'Italia Growth è in verde dello 0,6% a 9.751,35.

In Europa, il FTSE 100 di Londra sale dello 0,7%, il CAC 40 di Parigi sale dell'1,4% così come il DAX 40 di Francoforte.

Sul Mib, parte bene CNH Industrial, che sale del 2,5% a EUR15,16. La company ha comunicato lunedì di avere iniziato la seconda tranche da USD50 milioni del programma di buyback annunciato lo scorso luglio, del valore totale di USD300 milioni.

Stellantis sale invece del 3,1% a EUR15,58, in direzione per la terza seduta da concludere sul lato dei rialzisti.

Il protagonista è però il titolo UniCredit, che avanza del 3,8% al suo massimo sul frame annuale a EUR18,98.

Hera cede invece il 2,0% a EUR2,0% a EUR2,66.

Calo anche per Telecom Italia, che cede l'1,2%, tirando i remi in barca dopo tre sessioni chiuse in attivo.

Nel listino cadetto, fra i pochi ribassisti si vede Saras, con il gruppo di Sarroch che cede il passo con il 2,0% dopo due sedute ribassiste.

Va sotto anche Alerion, che arretra dello 0,5%. Il titolo, nel proseguire il piano di buyback, ha rilevato titoli per un controvalore complessivo di EUR238.000 circa nell'ultima operazione con scadenza settimanale.

Webuild ha fatto sapere mercoledì di aver ottenuto, in consorzio, da RFI - Rete Ferroviaria Italiana l'aggiudicazione della circonvallazione ferroviaria di Trento - Lotto 3A - per EUR934 milioni di valore complessivo. Il titolo sale quindi dell'1,5%.

BFF sale invece dell'1,7% a EUR8,80 dopo i buoni conti. La società ha comunicato giovedì di aver visto crescere l'utile netto del 2022 di EUR232,0 milioni da EUR197,4 milioni del 2021, rivedendo contestualmente al rialzo il target per il risultato netto adjusted del 2023.

L'obiettivo di utile netto rettificato per il 2023 è aumentato a EUR180-190 milioni dal precedente range di EUR170-180 milioni. La nuova revisione dei target di medio periodo sarà pubblicata prima dell'annuncio dei risultati del primo semestre del 2023.

Fa ancora meglio Monte dei Paschi, che si posiziona davanti a tutti con saldo attivo del 6,6% dopo i conti resi noti mercoledì. L'istituto senese chiude in rosso l'esercizio 2022 con una perdita di EUR205 milioni , contro l'utile di EUR310 milioni registrato nel 2021. A pesare il costo della ristrutturazione per gli esodi pari a EUR925 milioni, senza il quale l'esercizio si sarebbe chiuso con un utile sull'anno di EUR720 milioni. Il quarto trimestre ha segnato però un utile netto di EUR156 milioni, "a conferma della raggiunta capacità della banca di generare redditività sostenibile", si legge nel comunicato.

Sullo Small-Cap, Softlab conferma il trend rialzista visto sin dal suono della campanella, con il titolo che si porta avanti del 3,7% a EUR1,99. Il titolo - che non stacca il dividendo dal 2003 - rialza la testa dopo due sedute fra i ribassisti.

Acquisti anche su Mondo TV, che si porta in avanti del 3,4% rialzando la testa dopo due sedute ribassiste.

algoWatt - dopo avere reso noto l'accordo triennale con Whitenergy per impianti rinnovabili - sale invece del 2,1%.

Nei piani bassi Lventure cede il 2,7% a EUR0,3600. Il titolo - che non stacca il dividendo dal 2002 - è in attivo di quasi l'8% sull'intervallo settimanale.

Chiude il listino Neodecortech, che segna un meno 4,0% portando il prezzo a EUR3,65 e marcando un attivo di oltre il 52% su base settimanale.

Fra le PMI, expert.ai sale bene con il 12% portando l'asticella della quotazione oltre quota EUR1,01 prima di andare in asta di volatilità.

Culti Milano si apprezza invece del 6,1% a EUR24,50. Il titolo - su una media due analisti nella piattaforma MarketScreenr - viene prezzato a EUR19,22, riusultando così sovra - prezzato di oltre il 16%.

Deodato.Gallery chiude invece il listino a quota EUR1,03 con ribasso del 5,1%.

Alfonsino cede invece il 4% a EUR1,0180. Da menzionare il fatto che il titolo su base mensile ha raddoppiato il market cap, con un incremento per l'appunto del 100%.

Tra le valute, l'euro passa di mano a USD1,0765 contro USD1,0720 di mercoledì in chiusura. La sterlina vale invece USD1,2114 da USD1,2068 di ieri sera.

Tra le commodity, il Brent vale USD85,39 al barile contro USD84,03 al barile di mercoledì sera. L'oro, invece, scambia a USD1.880,18 l'oncia da USD1.887,35 l'oncia di ieri sera in chiusura.

Nel calendario macroeconomico di giovedì, nel pomeriggio, Oltreoceano, alle 1430 CET, vengono pubblicati i dati sulle richieste di disoccupazione continua.

Di Maurizio Carta, Alliance News reporter

Commenti e domande a redazione@alliancenews.com

Copyright 2023 Alliance News IS Italian Service Ltd. Tutti i diritti riservati.

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
ALERION CLEAN POWER S.P.A. -1.72%28.5 Prezzo in differita.-9.94%
ALFONSINO S.P.A. 2.11%0.726 Prezzo in differita.48.28%
ALGOWATT S.P.A. -0.98%0.606 Prezzo in differita.21.91%
BFF BANK S.P.A. -1.58%9.005 Prezzo in differita.23.48%
BRENT OIL 0.84%78.46 Prezzo in differita.-12.79%
CAC 40 0.14%7088.34 Prezzo in tempo reale.9.34%
CNH INDUSTRIAL N.V. -0.67%14.7775 Prezzo in differita.-7.35%
CULTI MILANO S.P.A. 0.00%19.1 Prezzo in differita.-5.45%
DAX 0.09%15142.02 Prezzo in differita.8.65%
DEODATO.GALLERY S.P.A. -2.27%0.946 Prezzo in differita.0.00%
EXPERT.AI S.P.A. 0.82%0.742 Prezzo in differita.19.29%
FTSE 100 0.17%7484.25 Prezzo in differita.0.27%
FTSE MIB INDEX 0.47%26329.46 Prezzo in differita.10.54%
HERA S.P.A. -0.71%2.503 Prezzo in differita.0.08%
LVENTURE GROUP S.P.A. 0.61%0.332 Prezzo in differita.-8.33%
MONDO TV S.P.A. 1.60%0.349 Prezzo in differita.-19.65%
MSCI ITALY (STRD) 1.39%289.376 Prezzo in tempo reale.8.12%
MSCI UNITED KINGDOM (STRD) 1.28%1103.51 Prezzo in tempo reale.0.78%
NEODECORTECH S.P.A. -1.16%3.42 Prezzo in differita.5.81%
S&P UNITED KINGDOM (PDS) 0.16%1518.12 Prezzo in tempo reale.-0.25%
SARAS S.P.A. 0.77%1.431 Prezzo in differita.23.59%
SOFTLAB S.P.A. -0.76%1.97 Prezzo in differita.-11.78%
STELLANTIS N.V. 0.14%16.252 Prezzo in differita.22.36%
STELLANTIS N.V. 0.02%16.242 Prezzo in tempo reale.22.37%
STOXX ITALY 20 (EUR) 0.54%1190.95 Prezzo in differita.10.74%
STOXX ITALY 45 (EUR) 0.46%118.93 Prezzo in differita.10.61%
STOXX ITALY TMI (EUR) 0.44%120.31 Prezzo in differita.9.13%
TELECOM ITALIA S.P.A. 2.50%0.2955 Prezzo in differita.33.29%
UNICREDIT S.P.A. 4.38%17.15 Prezzo in differita.23.79%
WEBUILD S.P.A. 0.59%2.03 Prezzo in differita.46.76%
WTI 0.85%73.639 Prezzo in differita.-13.49%
Tutte le notizie su ALFONSINO S.P.A.
18:58Alfonsino allarga la perdita nel 2022; la PFN è cash positive
AN
18:57Alfonsino : ricavi 2022 a 4,6 mln euro (+17% a/a)
DJ
18:57Alfonsino : perdita netta 2022 di 1,9 mln (-0,5 mln al 31/12/21)
DJ
09:36Europee in ripresa; bene Gismondi dopo conti
AN
08:32Borse attese in verde prima di fiducia Italia
AN
27/03L'agenda di domani
DJ
27/03Milano chiude in verde; acquisti su Terna
AN
27/03COMMENTO EGM: indice in positivo, spicca Aton GS
DJ
27/03L'agenda della settimana -3-
DJ
27/03L'agenda della settimana -2-
DJ
Altre news
Dati finanziari
Fatturato 2022 4,78 M 5,15 M -
Risultato netto 2022 - - -
Liqui. netta 2022 1,07 M 1,15 M -
P/E ratio 2022 -
Rendimento 2022 -
Capitalizzazione 8,89 M 9,64 M -
VS / Fatturato 2022 1,64x
VS / Fatturato 2023 0,85x
N. di dipendenti 34
Flottante 100%
Grafico ALFONSINO S.P.A.
Durata : Periodo :
Alfonsino S.p.A.: grafico analisi tecnica Alfonsino S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica ALFONSINO S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 1
Ultimo prezzo di chiusura 0,71 €
Prezzo obiettivo medio 1,26 €
Differenza / Target Medio 77,2%
Dirigenti e Amministratori
Carmine Iodice Chief Executive Officer
Valerio Chiacchio Head-Financial Operations
Domenico Pascarella Chief Marketing Officer
Armando Cipriani Chief Technology Officer
Fulvio Citaredo Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
ALFONSINO S.P.A.48.28%10
S.F. HOLDING CO., LTD.-7.84%38 189
ZTO EXPRESS (CAYMAN) INC.4.76%22 746
POSTE ITALIANE S.P.A.2.50%13 096
YTO EXPRESS GROUP CO.,LTD.-10.25%8 992
DEPPON LOGISTICS CO.,LTD.-17.38%2 579
Assicura e Aumenta la Performance dei tuoi Investimenti grazie al nostro Team di Esperti al tuo Fianco.
Assicurare i miei Investimenti
fermer