American Airlines deve affrontare una causa che sostiene che non ha supervisionato in modo prudente i fondi pensionistici dei dipendenti perché ha utilizzato gestori patrimoniali che perseguivano strategie di investimento sostenibili, ha stabilito un giudice federale di Fort Worth, in Texas.

Il giudice distrettuale degli Stati Uniti Reed O'Connor ha detto che il pilota Bryan Spence può andare avanti con la sua causa che sostiene che la compagnia aerea ha violato i suoi doveri nei confronti dei partecipanti al piano scegliendo gestori di investimenti focalizzati su questioni "non finanziarie" di tipo ambientale, sociale e di governance.

"Queste azioni specifiche - la selezione, l'inclusione e il mantenimento di gestori di investimenti orientati all'ESG - consentono alla corte di dedurre ragionevolmente che il processo dei convenuti è viziato perché ha permesso di utilizzare le attività del piano per sostenere le strategie ESG", ha scritto O'Connor.

Un portavoce di American Airlines ha rifiutato di commentare giovedì.

Spence ha citato in giudizio la compagnia aerea l'anno scorso, affermando che aveva violato l'Employee Retirement Income Security Act (ERISA), che regola le modalità di amministrazione dei fondi pensione negli Stati Uniti.

Egli ha affermato che American ha mancato ai suoi doveri di lealtà nei confronti dei pensionati e di prudenza nella gestione dei loro beni, ingaggiando consulenti di investimento che "perseguono agende politiche" attraverso le strategie ESG e il voto alle assemblee degli azionisti.

American Airlines ha chiesto all'O'Connor di archiviare il caso, affermando che Spence non ha sostenuto che i fondi del piano hanno avuto una sottoperformance finanziaria.

La O'Connor, nominata dall'ex Presidente repubblicano George W. Bush, è nota per essersi spesso pronunciata a favore di controversie conservatrici che contestano leggi e regolamenti che regolano le armi, i diritti LGBTQ e l'assistenza sanitaria.

Il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti ha implementato una norma lo scorso anno che consente ai piani pensionistici dei dipendenti di considerare le questioni ambientali, sociali e di governance (ESG) nelle decisioni di investimento.

Il Texas è uno dei 25 Stati a guida repubblicana che hanno presentato ricorso contro una decisione che respingeva il loro tentativo di bloccare la regola. (Servizio di Jody Godoy a New York, a cura di Alistair Bell)