Il Presidente argentino Javier Milei incontrerà i dirigenti di alto livello di Google, Meta e Apple durante un viaggio negli Stati Uniti questa settimana, ha dichiarato lunedì il suo portavoce Manuel Adorni.

Il libertario Milei si recherà a San Francisco nella tarda serata di lunedì e resterà fino a venerdì, durante la quale incontrerà il CEO di Meta Mark Zuckerberg, il CEO di Google Sundar Pichai, il CEO di Apple Timothy Cook e il CEO di Open AI Sam Altman.

Parlerà anche al Pacific Summit del Bay Area Council e alla Hoover Institution dell'Università di Stanford, un think tank che promuove il governo limitato, e incontrerà il rettore dell'università e il direttore del think tank, Condoleezza Rice.

La Rice è stata Segretario di Stato e Consigliere per la Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti nell'amministrazione dell'ex Presidente George W. Bush.

Milei ha in programma anche un incontro con gli economisti del think tank, nonché con investitori e imprenditori legati all'intelligenza artificiale (AI).

Il Presidente tornerà venerdì sera, dopo una sosta in El Salvador, dove parteciperà all'inaugurazione del secondo mandato del Presidente Nayib Bukele, che ha vinto una rielezione schiacciante a febbraio.

Milei ha incontrato il CEO di Tesla Elon Musk in Texas ad aprile, quando hanno discusso una serie di argomenti, dalla necessità di aumentare il calo delle nascite in tutto il mondo, al perseguimento dello sviluppo tecnologico e alla difesa della "libertà".