Takeda Pharmaceutical Company Limited, Astellas Pharma Inc. e Sumitomo Mitsui Banking Corporation hanno annunciato che il 22 aprile 2024 le tre aziende hanno firmato un accordo quadro per la creazione di una società di joint venture. La nuova società sarà dedicata all'incubazione dei primi programmi di scoperta di farmaci, principalmente provenienti dal Giappone, e alla creazione di terapie innovative. Società di joint venture: Panoramica pianificata: Nome: Da determinare.

CEO: Toshio Fujimoto, MD, MBA. Sede: Shonan Health Innovation Park (Fujisawa, Kanagawa, Giappone). Capitale: Circa 600 milioni di yen (inclusa la riserva di capitale).

Struttura del capitale: Takeda 33,4%, Astellas 33,4% e SMBC 33,2%. Costituzione: Metà del 2024. Attività: Incubazione di programmi di scoperta precoce per sviluppare terapie innovative provenienti principalmente dal Giappone Toshio Fujimoto ricoprirà contemporaneamente il ruolo di Presidente e Direttore Rappresentante dell'iPark Institute Co.

Ltd. Focus aziendale: La joint venture si concentrerà sui seguenti tre aspetti: Far progredire i programmi di scoperta di farmaci innovativi provenienti principalmente dal Giappone nel mercato farmaceutico globale. Incubare una tecnologia di scoperta di farmaci competitiva a livello globale e promuovere l'imprenditorialità. Liberare il potenziale dell'ecosistema della scoperta di farmaci in Giappone attraverso la creazione di aziende start-up di alto livello.

Oltre a costituire la società di joint venture, Takeda e Astellas forniranno supporto alla società di joint venture sfruttando la loro esperienza acquisita nella ricerca e nello sviluppo di farmaci a livello globale, con l'obiettivo di accelerare l'innovazione aperta nella scoperta di farmaci nelle fasi iniziali e verso la creazione di aziende start-up a beneficio della società. La joint venture prevede di iniziare le attività di incubazione collaborando con il mondo accademico, le aziende farmaceutiche e le start-up in tutto il Giappone, per consentire l'accesso a programmi di scoperta di farmaci potenzialmente trasformativi. Piani futuri: Le tre società discuteranno ulteriormente i dettagli dell'accordo per completare la creazione della società di joint venture e avviare le operazioni, con l'obiettivo di lanciare rapidamente le nuove attività di incubazione.