AstraZeneca PLC - azienda farmaceutica con sede a Cambridge, Inghilterra - riferisce risultati positivi in uno studio di fase 1 del candidato farmaco anticolesterolo AZD0780, un inibitore orale di piccole molecole PCSK9. Somministrato in aggiunta al trattamento con rosuvastatina, AZD0780 ha mostrato una riduzione statisticamente significativa del colesterolo delle lipoproteine a bassa densità nel plasma dei partecipanti al test con ipercolesterolemia, afferma Astra, mentre non sono stati segnalati eventi avversi gravi. "L'aumento dei livelli di LDL-C nel plasma è un fattore di rischio chiave per le malattie cardiovascolari e si stima che causi 2,6 milioni di morti all'anno in tutto il mondo", osserva Astra.

All'inizio di quest'anno, AZD0780 è passato alla fase II di sperimentazione in pazienti con dislipidemia.

Prezzo attuale dell'azione: 12.052,00 pence

Variazione a 12 mesi: +4,8

Da Tom Waite, redattore di Alliance News

Commenti e domande a newsroom@alliancenews.com

Copyright 2024 Alliance News Ltd. Tutti i diritti riservati.