(Alliance News) - Le azioni a Londra sono chiamate ad aprire in rialzo martedì, in vista di alcuni dati economici chiave e delle decisioni di politica monetaria.

Il calendario economico di questa settimana prevede che la Federal Reserve statunitense annunci la sua ultima decisione sui tassi d'interesse mercoledì alle 19.00 GMT, seguita dalla Banca d'Inghilterra giovedì alle 12.00 GMT. Si prevede che entrambe le banche centrali mantengano i tassi in sospeso.

Prima di allora, gli investitori dovranno digerire la notizia che l'inflazione dei prezzi dei negozi nel Regno Unito è scesa a gennaio al tasso più basso dal maggio 2022, grazie ai forti sconti offerti dai rivenditori per attirare i clienti.

Sempre martedì, ci saranno i dati sul prodotto interno lordo della zona euro alle 1000 GMT.

Ecco cosa c'è da sapere all'apertura dei mercati di Londra:

----------

MERCATI

----------

FTSE 100: chiamato a salire dello 0,6% a 7.676,84

----------

Hang Seng: in calo del 2,4% a 15.694,99

Nikkei 225: ha chiuso in rialzo dello 0,1% a 36.065,86

S&P/ASX 200: ha chiuso in rialzo dello 0,3% a 7.600,20

----------

DJIA: ha chiuso in rialzo di 224,02 punti, 0,6%, a 38.333,45

S&P 500: ha chiuso in rialzo di 36,96 punti, 0,8%, a 4.927,93

Nasdaq Composite: ha chiuso in rialzo di 172,68 punti, 1,1%, a 15.628,04

----------

EUR: in rialzo a USD1,0815 (USD1,0802)

GBP: in rialzo a USD1,2696 (USD1,2675)

USD: in calo a JPY147,38 (JPY147,72)

Oro: in rialzo a USD2.034,55 per oncia (USD2.026,77)

(Brent): in rialzo a USD82,07 al barile (USD82,01)

(variazioni rispetto alla precedente chiusura delle azioni a Londra)

----------

ECONOMIA

----------

Gli eventi economici chiave di martedì devono ancora arrivare:

11:00 CET fiducia dei consumatori dell'Eurozona

11:00 CET indice di fiducia economica della zona euro

11:00 CET PIL dell'Eurozona

10:00 CET Germania PIL

11:00 CET Irlanda PIL

10:00 CET Italia PIL

11:00 CET Italia PPI

09:00 CET Spagna IPC

08:00 CET Svizzera bilancia commerciale

09:00 CET Svizzera Barometro economico KOF

09:30 GMT Regno Unito Approvazioni di mutui ipotecari

08:55 EST Indice Redbook USA

09:00 EST Indice dei prezzi delle case negli Stati Uniti

10:00 EST Fiducia dei consumatori USA

10:00 EST Sondaggio sulle aperture di posti di lavoro e sul turnover della manodopera negli Stati Uniti

----------

Il Regno Unito finalmente introdurrà i controlli di frontiera post-Brexit mercoledì sui prodotti alimentari, vegetali e animali importati dall'UE, alimentando i timori di ulteriori aumenti dei prezzi, scaffali vuoti e persino la carenza di fiori per San Valentino. La mossa tanto attesa riguarderà i prodotti base per la tavola provenienti da oltremanica, come prosciutto, salsicce e salumi, oltre a burro, formaggio e panna. Inoltre, interesserà anche i fiori recisi. I cambiamenti sono stati rinviati cinque volte a causa dei timori per l'effetto a catena sull'economia britannica in crisi e sull'inflazione, che rimane elevata in una più ampia crisi del costo della vita. A partire da mercoledì, le aziende dovranno presentare i certificati per le importazioni sanitarie e fitosanitarie al confine con il Regno Unito. Anche alcune merci provenienti dall'Irlanda del Nord saranno sottoposte a controlli doganali completi.

----------

MODIFICHE AL RATING DEI BROKER

----------

Peel Hunt taglia Antofagasta a 'ridurre' (hold) - obiettivo di prezzo 1.360 (1.350) pence

----------

Morgan Stanley taglia IAG a 'sottopesare' (equal-weight)

----------

Berenberg taglia Future a 'hold' ('buy') - obiettivo 850 (1.780) pence

----------

AZIENDE - FTSE 100

----------

Diageo ha dichiarato che le vendite nei sei mesi conclusi il 31 dicembre sono scese a USD15,18 miliardi da USD15,61 miliardi dell'anno precedente. Ciò è stato determinato da un calo delle vendite nette organiche in America Latina e Caraibi, dove hanno subito una contrazione del 23% rispetto all'anno precedente, ovvero di USD310 milioni. L'utile ante imposte, tuttavia, è aumentato a 3,61 miliardi di dollari da 3,08 miliardi di dollari. Sulla base dei risultati, il produttore di birra e distillatore con sede a Londra ha aumentato il suo dividendo a 40,50 centesimi di dollari USA da 38,57 centesimi. In prospettiva, l'azienda nota per Guinness e Baileys prevede che il tasso di crescita delle vendite nette organiche nel secondo semestre "migliorerà gradualmente" rispetto al tasso di crescita del primo semestre. "In Europa, Asia Pacifico e Africa, prevediamo una crescita continua nel secondo semestre, riconoscendo che la volatilità macroeconomica e l'incertezza dei consumatori probabilmente persisteranno", ha aggiunto.

----------

AZIENDE - FTSE 250

----------

SThree ha riferito che il fatturato dell'anno concluso il 30 novembre è salito a 1,66 miliardi di sterline da 1,64 miliardi di sterline dell'anno precedente. L'utile ante imposte della società di staffing con sede a Londra è aumentato a 77,9 milioni di sterline da 77,0 milioni di sterline. Sulla base dei risultati, SThree ha proposto un dividendo finale di 11,6 pence per azione, in aumento da 11p, portando il dividendo totale a 16,6p, in aumento da 16p. L'amministratore delegato Timo Lehne ha dichiarato: "Abbiamo investito e posizionato consapevolmente l'azienda per la crescita futura e, sebbene continuiamo ad operare in un ambiente macro difficile, questo non cambia il nostro obiettivo. Abbiamo un'azienda resiliente, un team di talento e stiamo costruendo una suite tecnologica leader di mercato. Siamo fiduciosi che i nostri investimenti e le nostre innovazioni mettano il Gruppo in una posizione di forza per conquistare quote di mercato quando il mercato tornerà a crescere".

----------

Auction Technology ha dichiarato di aver iniziato il suo anno finanziario in linea con le aspettative, con un aumento del fatturato totale dell'11% annuo a 43,9 milioni di dollari USA nei tre mesi conclusi il 31 dicembre. L'operatore di aste online con sede a Londra ha dichiarato che la crescita è stata "guidata dalla continua e forte crescita dei servizi a valore aggiunto, che ha compensato le dinamiche di mercato più ampie del valore lordo della merce". Guardando al futuro, Auction Technology ha dichiarato che gli scambi nel primo trimestre sono coerenti con le previsioni per l'intero anno, riflettendo un miglioramento atteso delle prestazioni nel corso dell'anno. L'azienda prevede per l'intero anno una crescita organica del fatturato compresa tra il 5% e l'8% e il mantenimento dei margini Ebitda rettificati.

----------

Hill & Smith ha nominato Hooman Caman Javvi come direttore operativo. Javvi manterrà le sue attuali responsabilità, pur assumendo una responsabilità più ampia per le operazioni del Gruppo, lo sviluppo dei talenti e la strategia a medio termine. Si è unito a Hill & Smith nel marzo 2022, dopo aver trascorso 11 anni in ruoli dirigenziali presso ABB e Hitachi Energy. "Avendo lavorato a stretto contatto con Hooman negli ultimi 18 mesi, ho potuto constatare in prima persona l'impatto positivo che ha avuto sull'azienda grazie alla sua forte esperienza di gestione operativa e strategica. L'assunzione del ruolo di Direttore operativo è un passo successivo naturale e credo che possa avere un impatto significativo nella realizzazione della nostra ambiziosa strategia di crescita", ha dichiarato il Presidente esecutivo Alan Giddins.

----------

ALTRE AZIENDE

----------

La tedesca Delivery Hero ha dichiarato martedì scorso di aver venduto l'intera partecipazione del 4,5% nella società britannica di consegne di cibo Deliveroo PLC, raccogliendo 76,8 milioni di sterline. La piattaforma di consegne con sede a Berlino ha dichiarato che circa 68 milioni di azioni di Deliveroo sono state collocate presso investitori istituzionali a GBP1,13 per azione. Le azioni di Deliveroo hanno chiuso a 121,90 pence lunedì a Londra. Ha una capitalizzazione di mercato di 1,86 miliardi di sterline. Il bookbuild accelerato è stato gestito da Barclays Bank Ireland, Goldman Sachs Bank Europe e Morgan Stanley Europe. Delivery Hero ha dichiarato di non avere più azioni di Deliveroo, aggiungendo che la cessione dimostra il suo "impegno nell'allocazione disciplinata del capitale".

----------

Riyadh ha ordinato a Saudi Arabian Oil di mantenere la sua capacità di produzione di petrolio a 12 milioni di barili al giorno, abbandonando un aumento pianificato dell'8,3%, ha dichiarato martedì la società energetica. "Aramco annuncia di aver ricevuto una direttiva dal Ministero dell'Energia di mantenere la sua capacità massima sostenibile a 12 milioni di barili al giorno" invece di aumentarla a 13 milioni di barili, ha dichiarato in un comunicato. Aramco ha detto che aggiornerà la sua guida alla spesa di capitale quando pubblicherà i risultati finanziari del 2023 a marzo. Le azioni di Aramco hanno terminato le contrattazioni a Riyadh martedì invariate a SAR31,25. Ha una capitalizzazione di mercato di 7,56 trilioni di SAR, circa 2,02 trilioni di USD.

----------

Di Sophie Rose, giornalista senior di Alliance News

Commenti e domande a newsroom@alliancenews.com

Copyright 2024 Alliance News Ltd. Tutti i diritti riservati.