I principali indici di Wall Street hanno registrato un rialzo nelle contrattazioni incerte di lunedì, mentre gli investitori attendevano nuovi dati economici e i commenti dei funzionari della Federal Reserve per una maggiore chiarezza sulla politica monetaria.

Apple e Microsoft hanno contribuito ad arrestare le perdite con guadagni del 2,1% e dello 0,4%, mentre il leader dei chip AI Nvidia si è ritirato da un massimo storico per scendere dello 0,7%.

Tuttavia, alcuni altri titoli di chip sono saliti, portando brevemente l'indice Philadelphia SE Semiconductor ai massimi storici. Broadcom e le azioni di Taiwan Semiconductor Manufacturing Co, quotate negli Stati Uniti, sono aumentate di circa il 3% ciascuna, mentre Micron Technology ha fatto un balzo del 3,5% dopo il rialzo dei target di prezzo da parte dei broker.

La tecnologia è stato il maggior guadagno tra gli 11 indici settoriali dell'S&P 500, mentre il settore immobiliare e le utility hanno guidato i ribassi.

"La tecnologia non solo è in testa, ma continua ad esserlo e a fare tutto il lavoro pesante... finché non arriveremo al prossimo ciclo di guadagni, non c'è un vero e proprio catalizzatore per sollevare il mercato", ha detto Jay Woods, capo stratega globale di Freedom Capital Markets.

"(Questa settimana) sospetto che vedremo un po' di rallentamento dei volumi, perché siamo in estate, non ci sono guadagni e c'è la festività di metà settimana".

I mercati saranno chiusi mercoledì per la festività del Juneteenth.

Goldman Sachs ha alzato il suo obiettivo di fine anno 2024 per l'indice S&P 500 a 5.600 da 5.200 in precedenza, mentre Evercore ISI ha alzato il suo obiettivo di fine anno per l'indice di riferimento a 6.000 da 4.750.

Entrambi i broker hanno sottolineato la forza del settore tecnologico e l'entusiasmo per l'intelligenza artificiale come ragioni per i loro aggiornamenti.

Il Nasdaq e l'S&P 500, che pesano sul settore tecnologico, hanno raggiunto diversi picchi storici nella settimana precedente.

I mercati stanno anche tenendo d'occhio i prossimi commenti di John Williams della Fed di New York, Patrick Harker della Fed di Filadelfia e Lisa Cook, governatore del Consiglio della Fed, più tardi lunedì.

Il programma economico per il resto della settimana prevede i dati sulle vendite al dettaglio di maggio martedì, mentre la produzione industriale, gli avvii di abitazioni e i dati flash PMI di S&P sono tra gli altri comunicati chiave previsti nel corso della settimana.

Le recenti proiezioni da falco della Federal hanno un po' i dati che indicano una crescente debolezza dell'economia. La banca centrale ha ridotto le sue previsioni di tre tagli dei tassi nel 2024 ad uno solo, mercoledì.

Tuttavia, i mercati si aspettano ancora circa due tagli di 25 punti base quest'anno, secondo i dati LSEG. Lo strumento FedWatch del CME mostra che l'allentamento è ancora previsto a partire dalla riunione di settembre.

Alle 12:08 p.m. ET, il Dow Jones Industrial Average era in rialzo di 13,71 punti, o 0,04%, a 38.602,87, lo S&P 500 era in rialzo di 10,43 punti, o 0,19%, a 5.442,03, e il Nasdaq Composite era in rialzo di 26,09 punti, o 0,15%, a 17.714,97.

Autodesk è balzata del 5,6% dopo la notizia che l'investitore attivista Starboard Value ha acquistato una partecipazione di circa 500 milioni di dollari nel produttore di software.

I titoli in calo hanno superato i titoli avanzati con un rapporto di 1,44 a 1 sul NYSE. I titoli in calo hanno superato i titoli avanzati per un rapporto di 1,73 a 1 sul Nasdaq.

L'indice S&P ha registrato 24 nuovi massimi di 52 settimane e 6 nuovi minimi, mentre il Nasdaq ha registrato 34 nuovi massimi e 168 nuovi minimi.