(Alliance News) - Giovedì Aviva PLC ha dichiarato di essere sulla buona strada per raggiungere i suoi obiettivi per il 2026, dopo un forte trimestre di apertura.

L'assicuratore londinese ha dichiarato che i premi delle assicurazioni generali sono aumentati del 16% nel trimestre conclusosi il 31 marzo, raggiungendo i 2,7 miliardi di sterline rispetto ai 2,4 miliardi di sterline dell'anno scorso.

Le vendite di Protezione e Salute sono aumentate del 5,0% a 106 milioni di sterline da 102 milioni di sterline.

Le vendite di prodotti pensionistici sono aumentate del 13% a GBP1,7 miliardi da GBP1,5 miliardi.

Aviva Wealth ha registrato un aumento del 15% dei flussi netti a GBP2,7 miliardi da GBP2,3 miliardi.

Inoltre, rispetto all'anno scorso, il rapporto di copertura dell'azienda rimane forte, oltre il doppio dei suoi obblighi finanziari.

Nel corso del trimestre, Aviva ha dichiarato di aver continuato ad attuare la sua strategia di crescita inorganica, acquisendo l'azienda canadese Optiom O2 Holdings Inc per GBP100 milioni, oltre ad AIG Life Ltd per GBP453 milioni.

A marzo è stata annunciata anche l'acquisizione di Probitas Holdings Ltd per 242 milioni di sterline, il cui completamento è previsto per la metà dell'anno.

L'Amministratore delegato Amanda Blanc ha commentato: "Siamo finanziariamente forti, stiamo commerciando bene e i nostri investimenti in nuovi prodotti e nel servizio clienti stanno dando i loro frutti.

"Abbiamo chiari vantaggi competitivi - nel nostro marchio, nella nostra scala e nel nostro business diversificato - che stanno portando a performance costantemente forti e ci danno un reale ottimismo per il 2024".

Aviva ha riaffermato la sua guidance per un utile operativo che raggiungerà i 2 miliardi di sterline entro il 2026, con un aumento del 36% rispetto agli 1,47 miliardi di sterline registrati per il 2023.

Le azioni Aviva sono scese dello 0,7% a 492,65 pence ciascuna a Londra giovedì mattina.

Di Elijah Dale, giornalista di Alliance News

Commenti e domande a newsroom@alliancenews.com

Copyright 2024 Alliance News Ltd. Tutti i diritti riservati.