Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. B&C Speakers S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    BEC   IT0001268561

B&C SPEAKERS S.P.A.

(BEC)
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

B&C Speakers S p A : 2021-03-22 Il Consiglio di Amministrazione approva il Progetto di Bilancio relativo all'esercizio 2020

22-03-2021 | 19:37

COMUNICATO STAMPA

B&C Speakers S.p.A.:

Il Consiglio di Amministrazione approva il Progetto di Bilancio relativo all'esercizio 2020

  • Ricavi consolidati pari a 31,98 milioni di Euro (in calo rispetto ai 56,29 milioni di Euro del 2019);

  • EBITDA consolidato pari a 5,12 milioni di Euro (in calo rispetto ai 10,90 milioni di Euro del 2019);

  • Utile complessivo di Gruppo pari a 1,65 milioni di Euro (anch'esso in calo rispetto agli 8,67 milioni di Euro del 2019);

  • Posizione finanziaria netta di Gruppo positiva e pari a 0,6 milioni di Euro (negativa e pari a 5,01 milioni di Euro a fine dell'esercizio 2019);

  • Proposta di distribuzione ai soci di un dividendo ordinario pari ad Euro 0,26 per ogni azione posseduta con data di stacco cedola al 3 maggio 2021.

Bagno a Ripoli (Fi), 22 marzo 2021 - Il Consiglio di Amministrazione di B&C Speakers S.p.A., uno dei principali operatori a livello internazionale nel settore della progettazione, produzione, distribuzione e commercializzazione di trasduttori elettroacustici ad uso professionale, ha approvato il Progetto di Bilancio relativo all'esercizio 2020 redatto secondo i principi contabili internazionali IFRS.

L'amministratore delegato Lorenzo Coppini ha commentato: "dopo quest'anno disastroso per la socialità e l'aggregazione, l'avvio delle operazioni di vaccinazione in larga scala sta portando un rinnovato ottimismo. Soprattutto nei paesi dove si è già ottenuta una forte regressione della pandemia quali USA, Cina e UK, il mercato degli spettacoli e della musica dal vivo sta ripartendo con entusiasmo, a conferma che il pubblico non vede l'ora di poter tornare a divertirsi partecipando ad un rito, che sia l'opera al Teatro o il concerto Heavy Metal nel fango, che nessuna esperienza virtuale potrà mai sostituire. Ci aspettiamo dunque un anno in accelerazione ed una progressiva fuoriuscita dall'attuale situazione di drastica contrazione della domanda, in attesa che si muova anche l'Europa".

I Ricavi consolidati

Come ben sappiamo il mercato di riferimento del Gruppo ha sofferto per tutto l'esercizio gli effetti negativi della pandemia che ha di fatto vietato ogni evento che preveda l'aggregazione sociale e che ha determinato l'interruzione o la cancellazione di tutti gli eventi di musica live che avrebbero generato un'importante occasione di business per B&C Speakers.

L'effetto di questi fatti si è tradotto in un significativo calo del fatturato di Gruppo che è risultato pari a 31,98 milioni di Euro per l'esercizio 2020 contro i 56,28 milioni di Euro al termine del 2019.

La diminuzione del fatturato del Gruppo rispetto al 2019 si è manifestata, seppur con tempistiche e con modalità diverse, su tutti i mercati di riferimento come riassunto nella tabella sottostante.

Esercizio 2020

Esercizio

Variazione

Variazione %

Area Geografica

%

2019

%

America Latina

2.037.630

6%

4.670.023

8%

(2.632.394)

-56%

Europa

12.233.506

38%

25.596.396

45%

(13.362.889)

-52%

Italia

2.413.606

8%

3.745.025

7%

(1.331.419)

-36%

Nord America

8.825.250

28%

11.284.178

20%

(2.458.928)

-22%

Medio Oriente & Africa

368.524

1%

404.264

1%

(35.740)

-9%

Asia & Pacifico

6.096.739

19%

10.587.354

19%

(4.490.616)

-42%

Totale ricavi

31.975.254

100%

56.287.240

100%

(24.311.986)

-43%

È da sottolineare che il mercato asiatico, e la Cina in modo particolare, nel corso del trimestre appena trascorso, hanno confermato i segnali di una progressiva ripresa della domanda resa possibile dai buoni risultati conseguiti in quell'area nel contenimento del virus. L'area geografica che, a livello di Gruppo, ha meglio reagito alla crisi, è comunque quella Nord Americana grazie al successo riscontrato nella vendita di trasduttori per auto e nella vendita a clienti finali attraverso una efficace rete di rivenditori, tradizionali e non, che hanno in parte equilibrato la perdita di fatturato subita nei confronti dei costruttori.

Costo del venduto

In conseguenza del rilevante calo del fatturato il costo del venduto ha mostrato nel corso del 2020 un lieve peggioramento della sua incidenza sui ricavi rispetto allo stesso periodo del 2019 passando dal 61,42% al 63,79%; tale peggioramento è imputabile alla contrazione delle vendite non interamente bilanciabile dalle politiche di contenimento dei costi diretti di manodopera che l'azienda ha messo in essere, ivi incluso il ricorso alla Cassa Integrazione Covid.

Personale indiretto

Il costo per il personale indiretto, pur risultando in calo del 24,4% rispetto al 2019 ha incrementato la sua incidenza sul fatturato passando dal 6,92% al 9,20%; ciò si spiega con il fatto che, nonostante il ricorso agli ammortizzatori sociali, il costo della forza lavoro non può essere trattato come un costo variabile; all'interno della categoria in questione va anche sottolineato che le attività di R&D non hanno subito alcun rallentamento nel corso di tutto l'esercizio.

Spese commerciali

Tale categoria si riferisce ai costi per consulenze commerciali, spese pubblicitarie e di marketing, viaggi e trasferte ed altri oneri minori afferenti al settore commerciale.

Le spese commerciali mostrano un forte decremento in valore assoluto rispetto al precedente esercizio ed una conseguente riduzione dell'incidenza sul fatturato, tale contrazione si spiega anche con la cancellazione di tutti gli eventi fieristici in programma nel corso dell'anno.

Generali ed amministrativi

I costi generali ed amministrativi hanno mostrato un consistente calo del 16,77% rispetto al 2019, tale calo non è risultato proporzionale al calo del fatturato per cui l'incidenza di tale categoria di costi (sui ricavi) è arrivata al 10,9% dal 7,4% di fine 2019.

EBITDA ed EBITDA Margin

Principalmente per effetto delle dinamiche sopra illustrate, l'EBITDA del 2020 risulta pari a 5,12 milioni di Euro, in calo del 59,3% rispetto allo stesso periodo del 2019.

L'EBITDA margin passa quindi dal 22,35% dei ricavi al termine del 2019 al 16,02% a fine 2020.

Ammortamenti

Gli ammortamenti delle immobilizzazioni materiali, immateriali e dei diritti d'uso ammontano a 2,18 milioni di Euro (in linea con il precedente esercizio).

EBIT

L'EBIT relativo al 2020 ammonta a 2,89 milioni di Euro, anch'esso in forte diminuzione rispetto allo stesso periodo del 2019.

Utile Netto di Gruppo

L'utile netto di Gruppo al termine del 2020 ammonta a 1,92 milioni di Euro e rappresenta una percentuale del 5,9% dei ricavi consolidati con una diminuzione complessiva del 77,74% rispetto al corrispondente periodo del 2019.

Si segnala che l'utile netto di Gruppo risulta influenzato anche dalle perdite presunte da concambio delle eccedenze valutarie (depositi bancari e crediti commerciali) che hanno risentito del deprezzamento del dollaro rispetto all'euro realizzatosi nel corso della seconda parte del 2020.

In senso positivo è invece da segnalare che la gestione dei titoli detenuti in portafoglio ha garantito un pieno recupero delle perdite evidenziatesi ad inizio esercizio.

L'esercizio 2020 si è chiuso con un risultato complessivo positivo pari ad Euro 1,65 milioni (la stessa gestione nel corso del 2019 garantì, al pieno delle sue potenzialità un utile netto di Euro 8,67 milioni).

La Posizione Finanziaria Netta complessiva del Gruppo (compresi i titoli in portafoglio detenuti per impiego di liquidità) risulta essere tornata in territorio positivo e pari ad Euro 0,6 milioni contro un valore (negativo) di 5,01 milioni a fine esercizio 2019.

Motivo di tale miglioramento è stata la capacità di produrre cassa, nonostante la contrazione dei volumi, da parte della gestione operativa.

(valori in migliaia di euro)

31 dicembre 2020 (a)

31 dicembre 2019 (a)Variazione

A. Cassa

13.415 8.044 21.460

5.277 154%

  • C. Titoli detenuti per la negoziazione

    7.916 2%

  • D. Liquidità (A+C)

13.194 63%

  • F. Debiti bancari correnti

    (0) (6.904) (944)

    (314) -100%

  • G. Parte corrente dell'indebitamento non corrente

    (6.686) 3%

  • H. Altri debiti finanziari correnti

  • I. Indebitamento finanziario corrente (F+G)

    (1.138) -17%

    (7.848)

    (8.138) -4%

  • J. Posizione finanziaria corrente netta (D+I)

    13.612

    5.056 169%

  • K. Debiti bancari non correnti

(10.755) (2.267)

(6.958) 55%

  • M. Altri debiti finanziari non correnti

    (3.104) -27%

  • N. Indebitamento finanziario non corrente

    (13.022)

    (10.062) 29%

  • O. Posizione finanziaria netta complessiva (J+N)

590

(5.006) -112%

(a) Informazioni estratte e/o calcolate dal bilancio predisposto in conformità agli IFRS adottati dalla Unione Europea.

This is an excerpt of the original content. To continue reading it, access the original document here.

Disclaimer

B&C Speakers S.p.A. published this content on 22 March 2021 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 22 March 2021 18:36:05 UTC.


ę Publicnow 2021
Tutte le notizie su B&C SPEAKERS S.P.A.
14/05B&C SPEAKERS S P A: 2021-05-14 Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2021
PU
03/05B&C SPEAKERS S.P.A.: Data ex dividendo perdividendo finale
FA
07/04B&C SPEAKERS S P A: 2021-04-07 Depositate liste e documentazione dei candidati all'elezio..
PU
07/04B&C SPEAKERS S P A: Lista n.1 Collegio Sindacale presentata dal Socio di maggioranza
PU
07/04B&C SPEAKERS S P A: Lista n.3 CDA presentata da First Capital SpA
PU
07/04B&C SPEAKERS S P A: Lista n.1 CDA presentata dal Socio di maggioranza
PU
02/04B&C SPEAKERS S P A: 2021-04-01 Il Consigliere Simone Pratesi rassegna le dimissioni
PU
31/03B&C SPEAKERS S P A: Bilancio di esercizio e consolidato al 31 dicembre 2020
PU
30/03B&C SPEAKERS S P A: Relazione sulla Remunerazione - Esercizio 2020 -
PU
30/03B&C SPEAKERS S P A: Relazione sul Governo Societario e gli Assetti Proprietari - Esercizi..
PU
Pi¨ notizie
Dati finanziari
Fatturato 2020 32,0 M 36,1 M -
Risultato netto 2020 1,92 M 2,17 M -
Liqui. netta 2020 0,59 M 0,67 M -
P/E ratio 2020 59,1x
Rendimento 2020 2,51%
Capitalizzazione 147 M 166 M -
VS / Fatturato 2019 2,83x
VS / Fatturato 2020 3,51x
N. di dipendenti 174
Flottante 39,4%
Grafico B&C SPEAKERS S.P.A.
Durata : Periodo :
B&C Speakers S.p.A.: grafico analisi tecnica B&C Speakers S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica B&C SPEAKERS S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Raccomandazione media -
Numero di analisti 0
Ultimo prezzo di chiusura 13,50 
Prezzo obiettivo medio
Differenza / Target Medio -
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Lorenzo Coppini Chief Executive Officer & Executive Director
Gianni Luzi Chairman
Alessandro Pancani Director & Chief Technology Officer
Roberta Pecci Independent Director
Gabriella Egidi Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
B&C SPEAKERS S.P.A.30.43%166
SONY GROUP CORPORATION35.97%152 951
PANASONIC CORPORATION10.54%27 094
LG ELECTRONICS INC.-9.63%17 485
LARGAN PRECISION CO.,LTD-36.62%9 697
SHARP CORPORATION-16.11%7 069