BAE Systems e Cummins Inc. hanno annunciato l'intenzione di collaborare all'integrazione e alla certificazione di un motore diesel compatibile con l'ibrido B e di una trasmissione ibrida elettrica per il mercato dei trasporti, il cui lancio è previsto per il 2027. La nuova soluzione ibrido-elettrica continuerà a fornire alle agenzie di transito una tecnologia collaudata ed economica che riduce il consumo di carburante e le emissioni. In questo sforzo, BAE Systems fornirà il suo hardware di azionamento elettrico per interfacciarsi con il motore e formare un azionamento ibrido elettrico completo, oltre a fornire il supporto ingegneristico e l'esperienza di integrazione del sistema.

BAE Systems e Cummins lavorano insieme per sviluppare soluzioni ibride elettriche per gli autobus dal 1994. Questa collaborazione appena ampliata sottolinea l'impegno comune di offrire più opzioni di riduzione delle emissioni nel trasporto. Gli autobus ibridi elettrici facilitano lo sviluppo della forza lavoro per la formazione sui sistemi ad alta tensione e non richiedono investimenti in infrastrutture di ricarica estese.

Inoltre, gli autobus ibridi con i sistemi di trazione elettrica di BAE Systems consentono di aumentare le soluzioni a zero emissioni. Ciò include la comprovata tecnologia di avvio e arresto del motore e di geofencing, che consente a un autobus ibrido di passare automaticamente alla modalità di autobus completamente elettrico quando entra in zone verdi designate. BAE Systems vanta oltre 25 anni di esperienza nello sviluppo e nell'integrazione di sistemi di alimentazione e propulsione elettrica per autobus, imbarcazioni e veicoli pesanti.

L'azienda ha più di 16.000 sistemi di propulsione in servizio su autobus di transito in tutto il mondo, comprese le applicazioni ibride elettriche, elettriche a batteria e a celle a combustibile a idrogeno. La sua tecnologia di propulsione elettrica è sviluppata e sottoposta a manutenzione presso le sue strutture di Endicott, New York e Rochester, Regno Unito.