Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Banca Popolare di Sondrio S.p.A
  6. Notizie
  7. Riassunto
    BPSO   IT0000784196

BANCA POPOLARE DI SONDRIO S.P.A

(BPSO)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:35 03/10/2022
3.408 EUR   +0.47%
23/09Banca Popolare Di Sondrio S P A: Comunicazione diffusa il 23.09.2022 - Stoppani
PU
14/09Banca Popolare Di Sondrio S P A: Informativa al Pubblico al 30/06/2022 (Italian version)
PU
13/09Banca Popolare Di Sondrio S P A: Relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2022
PU
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Consiglio di amministrazione del 5 agosto 2022: approvazione della relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2022.

05-08-2022 | 11:31

______________________________________________________________________________________________

CDA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2022

Utile netto pari a € 105,1 milioni grazie all'ottimo andamento della

gestione caratteristica (€ 504,8 milioni; +16% a/a)

Crescita a doppia cifra del margine di interesse (€ 320,3 milioni;

+21,3% a/a)

Commissioni nette in rialzo (€ 184,5 milioni; +7,9% a/a)

Nuove erogazioni a famiglie e imprese pari a oltre € 3,1 miliardi

Crediti deteriorati netti pari a € 761 milioni, in ulteriore riduzione

( -25,3% a/a)

Costo del rischio di credito pari a 26 punti base

CET1 ratio al 15,2%1 e Total capital ratio al 17,9%1

"A poco più di un mese dalla presentazione del Piano industriale "Next Step", condividiamo oggi con gli Azionisti e con la nostra comunità di stakeholder i buoni risultati del primo semestre 2022. Dopo la trasformazione in società per azioni avvenuta alla fine dello scorso anno, sono soddisfatto di poter commentare questa importante performance, in piena continuità con quanto fatto in 150 anni di attività come società cooperativa." ha dichiarato Mario Alberto Pedranzini, Consigliere delegato e Direttore generale di Banca Popolare di Sondrio.

"Abbiamo registrato un utile netto pari a circa € 105 milioni grazie soprattutto alla forte crescita dell'attività bancaria caratteristica che supera il mezzo miliardo di euro, evidenziando una volta di più la nostra natura di 'banca che fa banca' in modo efficace ed efficiente.

1

______________________________________________________________________________________________

Banca Popolare di Sondrio

______________________________________________________________________________________________

Lo scenario economico nel quale operiamo, seppur con le note complessità, rimane positivo e ciò si è riflesso anche nei contenuti livelli di costo del rischio di questa semestrale. Siamo consapevoli delle sfide che ci attendono, ma continueremo ad affiancare e a supportare i nostri clienti, forti della nostra posizione di capitale e del nostro 'modo unico di fare banca'.

Confermiamo il nostro impegno per la sostenibilità e la tutela dell'ambiente, orientando coerentemente i nostri impieghi e gli investimenti mobiliari della clientela. Standard Ethics ha ulteriormente migliorato il nostro rating di sostenibilità di lungo periodo, portandolo da 'EE' a 'EE+'. Infine, ma non meno importante, la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo ci ha premiati con il 'Green Deal of the Year', per il crescente impegno nel facilitare la transizione verso la green economy nei Paesi in via di sviluppo".

Sondrio, 5 agosto 2022 - Il Consiglio di amministrazione della Banca Popolare di Sondrio, riunitosi in data odierna sotto la presidenza del Prof. Avv. Francesco Venosta, ha esaminato e approvato la relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2022.

In un contesto macroeconomico che per l'Italia vede proseguire la fase di crescita del prodotto interno lordo benché a ritmi inferiori rispetto a quanto atteso all'inizio dell'anno, il Gruppo Banca Popolare di Sondrio, grazie al proprio modello di business, diversificato e innovativo con al centro la clientela, conferma la capacità di conseguire una solida redditività, facendo registrare un utile netto semestrale pari a 105,1 milioni di euro.

Di seguito, vengono riportati alcuni dettagli sugli indicatori economico-finanziari di maggior rilievo:

  • il risultato netto di periodo, positivo per € 105,1 milioni, riflette il forte incremento dei proventi dell'attività bancaria caratteristica che si attestano a € 504,8 milioni (+16% rispetto al 30 giugno 2021; margine di interesse +21,3% e commissioni nette +7,9%). Esso incorpora altresì significativi oneri per la stabilizzazione del Sistema bancario pari a € 40 milioni, in ulteriore incremento rispetto al periodo di confronto;
  • i ratios patrimoniali1 si attestano su livelli particolarmente elevati. Nella versione phased-in, il CET1 Ratio e il Tier1 Ratio si posizionano al 15,2%, mentre il Total Capital ratio risulta pari al 17,9%. In versione fully loaded i coefficienti sono rispettivamente pari al 15,1% e al 17,8%;
  • le nuove erogazioni di prestiti a famiglie e imprese sono state pari a oltre € 3,1 miliardi, in crescita rispetto agli oltre € 2,5 miliardi del periodo di confronto, a conferma del ruolo della banca come partner affidabile a supporto dell'economia reale dei territori presidiati;
  • l'importo dei crediti fiscali acquistati (superbonus/sisma bonus, ecobonus, altri bonus) si è ulteriormente incrementato passando dai circa 500 milioni di fine 2021 agli oltre 1.300 milioni di euro del 30 giugno 2022. Tale attività, condotta dalla banca con una rigorosa verifica delle pratiche, ha pure consentito l'ampliamento della base clienti;

2

______________________________________________________________________________________________

Banca Popolare di Sondrio

______________________________________________________________________________________________

  • in ulteriore riduzione l'incidenza dei crediti deteriorati lordi, come sintetizzato dall'NPL ratio che si attesta al 5,2% dal 5,8% di fine 2021;
  • i tassi di copertura del credito deteriorato si mantengono particolarmente elevati e tra i più alti a livello di Sistema. Rispetto al 31 dicembre 2021, il coverage ratio del totale crediti non performing si posiziona al 57,8% dal 55,4%, quello riferito alle sole posizioni classificate a sofferenza si colloca al 75,2% dal 73,9%, raggiungendo il 90,4% con l'inclusione degli importi passati a conto economico in anni precedenti su posizioni già a sofferenze per le quali si mantiene un'evidenza contabile, a fronte di una prospettiva di eventuali recuperi. Il livello di copertura delle inadempienze probabili si attesta al 47,2% dal 45,2%. Il tasso di copertura del credito in bonis, in lieve riduzione, è pari a circa lo 0,4%;
  • il costo del rischio si attesta in area 30 punti base non discostandosi di molto dai valori consuntivati sia nel periodo di confronto sia nel primo trimestre del corrente esercizio. Ciò a conferma della buona qualità degli attivi pure grazie all'opera di derisking condotta negli ultimi anni e destinata a proseguire anche in futuro. La contenuta migrazione da posizioni in bonis a deteriorate, sintetizzata dal tasso di decadimento sceso al di sotto dell'1%, è altrettanto degna di nota;
  • il Texas ratio, rapporto tra il totale dei crediti deteriorati netti e il patrimonio netto tangibile, si riduce ulteriormente, attestandosi al 23,4% dal 25,8% di fine dicembre 2021;
  • la raccolta diretta da clientela ammonta a € 38.215 milioni, in calo rispetto agli € 39.304 milioni di fine 2021 (-2,8%), ma in incremento rispetto al 31 marzo 2022 (+1,4%);
  • la raccolta indiretta, influenzata dalla negativa dinamica dei mercati azionari e obbligazionari, si attesta a € 37.398 milioni rispetto agli € 40.982 milioni di fine 2021 (-8,7%). Il risparmio amministrato si attesta a € 31.033 milioni rispetto agli € 34.186 milioni del 31 dicembre 2021 (-9,2%). Il risparmio gestito è risultato pari a € 6.365 milioni rispetto ai 6.796 milioni di euro del periodo di confronto (-6,3%) a causa di un negativo effetto mercato solo in parte controbilanciato da una raccolta netta positiva superiore ai 300 milioni di euro;
  • la raccolta assicurativa ammonta a € 1.946 milioni rispetto agli € 1.909 milioni del 31 dicembre 2021 (+1,9%) con una raccolta netta pari a oltre 70 milioni di euro;
  • i finanziamenti verso clientela si attestano a € 33.271 milioni, in significativo incremento (+7,1%) rispetto a € 31.059 milioni di fine 2021. Risultano in crescita tutte le principali forme tecniche sia di breve sia di medio-lungo periodo con una performance particolarmente significativa del factoring;
  • gli indicatori di liquidità, sia di breve (Liquidity Coverage Ratio) sia di medio periodo (Net Stable Funding Ratio), si posizionano ben al di sopra dei requisiti minimi regolamentari;
  • si conferma nel complesso positivo il contributo apportato al risultato netto di Gruppo da parte delle società controllate e collegate.

3

______________________________________________________________________________________________

Banca Popolare di Sondrio

______________________________________________________________________________________________

Dati contabili (in milioni di euro)

Risultati reddituali

30/06/2022

30/06/2021

Variazione

Risultato della gestione caratteristica

504,8

435,0

+16,0%

di cui margine di interesse

320,3

264,0

+21,3%

di cui commissioni nette

184,5

171,0

+7,9%

Risultato dell'attività finanziaria

47,0

58,0

-18,8%

Risultato delle altre att. fin. al FVTPL

-67,6

12,4

-

Margine di intermediazione

484,3

505,3

-4,2%

Rettifiche di valore nette (*)

43,4

49,5

-12,3%

Costi operativi (*) (**)

256,2

244,3

+4,9%

Oneri di sistema (**)

40,0

34,7

+15,3%

Risultato al lordo delle imposte

153,9

192,9

-20,2%

Risultato netto

105,1

136,7

-23,1%

Il risultato dell'attività finanziaria è costituito dalla somma delle voci 70 - 80 - 90 - 100 del conto economico.

Il risultato delle altre attività finanziarie valutate al FVTPL è costituito dalla voce 110b del conto economico.

  1. Al 30 giugno 2022 si è proceduto alla riesposizione di € 11,6 milioni di accantonamenti netti per rischio di credito per impegni e garanzie, inizialmente compresi a conto economico negli accantonamenti netti a fondo rischi e oneri, esponendoli tra le rettifiche di valore nette. I risultati al 30 giugno 2021 sono stati resi omogenei.
    (**) Si è proceduto allo scorporo degli oneri di sistema dai costi operativi.

Risultati patrimoniali

30/06/2022

31/12/2021

Variazione

Raccolta diretta da clientela

38.215

39.304

-2,8%

Raccolta indiretta da clientela

37.398

40.982

-8,7%

Raccolta da risparmio amministrato

31.033

34.186

-9,2%

Raccolta da risparmio gestito

6.365

6.796

-6,3%

Raccolta assicurativa da clientela

1.946

1.909

+1,9%

Raccolta complessiva da clientela

77.558

82.195

-5,6%

Finanziamenti netti verso clientela

33.271

31.059

+7,1%

Indicatori di performance

30/06/2022

31/12/2021

Cost-income ratio

52,9%

49,9%

Costo del rischio di credito

0,26%

0,43%

NPL ratio lordo

5,2%

5,8%

CET 1 ratio - phased in1

15,2%

15,8%

Total capital ratio - phased in1

17,9%

18,9%

4

______________________________________________________________________________________________

Banca Popolare di Sondrio

______________________________________________________________________________________________

I commenti che seguono fanno riferimento ai dati esposti nel "Prospetto di sintesi di conto economico consolidato riclassificato" allegato.

L'andamento economico del Gruppo

L'utile netto consolidato al 30 giugno 2022 è stato pari a € 105,1 milioni rispetto agli € 136,7 milioni del periodo di confronto. Tale risultato riviene da un utile lordo consolidato di € 153,9 milioni, da cui vanno dedotte imposte per € 48,8 milioni, corrispondenti a un tax rate del 31,7%.

Il margine di interesse si è attestato a € 320,3 milioni, in aumento del 21,3% rispetto al 30 giugno 2021. Per quanto attiene alla componente più "commerciale", relativa all'attività con la clientela, il dato beneficia di un positivo effetto volume derivante dalla significativa espansione degli impieghi. Lo spread, benché ancora in marginale contrazione rispetto al periodo di riferimento, lascia intravedere una possibile inversione di tendenza già a partire dai prossimi trimestri. In ulteriore incremento il margine riveniente dall'acquisizione dei crediti fiscali, pari nel semestre a circa € 14 milioni. Consistente il contributo derivante dal portafoglio titoli risultato nel complesso pari a circa € 60 milioni tra i quali spicca il flusso cedolare ottenuto dai titoli di tipo inflation-linked. Infine, permane elevato il beneficio riveniente dal finanziamento TLTRO

  1. in essere con la BCE sul quale è stato applicato il tasso pari al -1%. Ciò in quanto la banca ha rispettato il benchmark assegnato dall'Autorità di Vigilanza in termini di erogazione del credito all'economia reale.

Le commissioni nette da servizi hanno cifrato € 184,5 milioni, mostrando un buon incremento (+7,9%) rispetto agli € 171 milioni del periodo di confronto. Spicca il positivo andamento del collocamento di prodotti di risparmio gestito, il cui contributo risulta in crescita del 7,9% nel periodo, nonché quello dei finanziamenti e dei servizi di incasso e pagamento che si incrementano rispettivamente del 13,2% e del 5,1%.

Il risultato dell'attività finanziaria, somma delle voci 70, 80, 90, 100, è stato positivo per

  • 47 milioni, rispetto agli € 58 milioni consuntivati nel periodo di confronto. I dividendi incassati ammontano a € 5,7 milioni, nel confronto con gli € 4,2 milioni del 30 giugno 2021. Il risultato dell'attività di negoziazione ha cifrato € 2,7 milioni rispetto ai 31,3 milioni di euro del primo semestre 2021. Il risultato netto dell'attività di copertura è negativo per € 0,1 milioni rispetto al contributo positivo pari a € 0,1 milioni del periodo di confronto. Gli utili da cessione o riacquisto sono ammontati a € 38,8 milioni rispetto agli € 22,4 milioni del giugno 2021.

Il risultato delle altre attività finanziarie valutate al fair value (voce 110b), a motivo principalmente del forte rialzo dei tassi di mercato, è negativo per € 67,6 milioni rispetto al contributo positivo pari a € 12,4 milioni del periodo di confronto. In tale ambito le minusvalenze su crediti a clientela valutati al fair value sono risultate pari a € 17,2 milioni rispetto agli € 0,3 milioni, di pari segno, del 30 giugno 2021. Le altre componenti, prevalentemente legate a quote di fondi (OICR), hanno generato minusvalenze per €

5

______________________________________________________________________________________________

Banca Popolare di Sondrio

Questo è un estratto del contenuto originale. Per continuare a leggere, accedi al documento originale.

Disclaimer

Banca Popolare di Sondrio Scpa published this content on 05 August 2022 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 05 August 2022 09:30:02 UTC.


ę Publicnow 2022
Tutte le notizie su BANCA POPOLARE DI SONDRIO S.P.A
23/09Banca Popolare Di Sondrio S P A: Comunicazione diffusa il 23.09.2022 - Stoppani
PU
14/09Banca Popolare Di Sondrio S P A: Informativa al Pubblico al 30/06/2022 (Italian version)
PU
13/09Banca Popolare Di Sondrio S P A: Relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugn..
PU
09/09TOP STORIES ITALIA: banche in rally, continua effetto tassi
DJ
31/08Banca Popolare Di Sondrio S P A: Nuovi bond Banca Popolare di Sondrio in collocamento
PU
21/08Banca Popolare Di Sondrio S P A: Nuovi bond Banca Popolare di Sondrio
PU
05/08B.P.Sondrio : dg; buoni risultati, in continuità con 150 anni di vita cooper..
DJ
05/08Pop Sondrio, in sem1 utile cala per maggiori oneri, in crescita Nii, commissioni
RE
05/08Consiglio Di Amministrazione Del 5 A: approvazione della relazione finanziaria semestrale..
PU
05/08B.P.Sondrio : risultato gestione caratteristica 1* sem a 504,8 mln (+16% a/a..
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su BANCA POPOLARE DI SONDRIO S.P.A
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 1 031 M 1 011 M -
Risultato netto 2022 216 M 212 M -
Indebitamento netto 2022 - - -
P/E ratio 2022 7,11x
Rendimento 2022 7,09%
Capitalizzazione 1 525 M 1 501 M -
Capi. / Fatturato 2022 1,48x
Capi. / Fatturato 2023 1,37x
N. di dipendenti 3 408
Flottante 90,6%
Grafico BANCA POPOLARE DI SONDRIO S.P.A
Durata : Periodo :
Banca Popolare di Sondrio S.p.A: grafico analisi tecnica Banca Popolare di Sondrio S.p.A | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica BANCA POPOLARE DI SONDRIO S.P.A
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media HOLD
Numero di analisti 3
Ultimo prezzo di chiusura 3,39 €
Prezzo obiettivo medio 4,20 €
Differenza / Target Medio 23,8%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Mario Alberto Pedranzini Managing Director, Secretary & Executive Director
Francesco Venosta Chairman
Paolo Biglioli Independent Director
Attilio Piero Ferrari Independent Director
Adriano Propersi Independent Director
Settore e Concorrenza