1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Banca Popolare di Sondrio S.p.A
  6. Notizie
  7. Riassunto
    BPSO   IT0000784196

BANCA POPOLARE DI SONDRIO S.P.A

(BPSO)
  Rapporto
Tempo reale stimato Cboe Europe  -  17:00 19/08/2022
3.343 EUR   +0.09%
05/08B.P.SONDRIO: dg; buoni risultati, in continuità con 150 anni di vita cooperativa
DJ
05/08Pop Sondrio, in sem1 utile cala per maggiori oneri, in crescita Nii, commissioni
RE
05/08CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 5 AGOSTO 2022: approvazione della relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2022.
PU
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

TOP STORIES ITALIA : B.P.Sondrio con extra capitale guarda a piccoli acquisti

29-06-2022 | 15:02

MILANO (MF-DJ)--La Banca Popolare di Sondrio si presenta al mercato con il primo piano industriale 'pubblico' della sua storia lunga 150 anni, forte di un capitale in eccesso di 350 milioni di euro che da un lato le lascia la tranquillità per eseguire le linee strategiche del business plan al 2025 e dall'altro le offre spazio per fare nuove piccole acquisizioni mirate sul mercato.

Parole dell'ad, Mario Alberto Pedranzini, che oggi a Palazzo Mezzanotte a Milano ha presentato una road map che prevede un utile netto di

323 mln euro nel 2025, un pay-out ratio annuo del 50% e oltre 550 mln di dividendi.

"Abbiamo 350 milioni di excess capital che ci copre le spalle a fronte delle incertezze del contesto, ci dà tranquillità. Speriamo che lo scenario vada a migliorare, ma avere la possibilità di investire è importante per attuare le leve del Piano: noi valutiamo tutte le opportunità di mercato e lo facciamo sempre da un punto di vista

industriale. Abbiamo efficienza ed efficacia al nostro interno e se ci

saranno opportunità confacenti alle nostre aspettative ci metteremo la

testa e utilizzeremo parte di questo capitale", ha spiegato il banchiere.

Il cfo, Massimo Perona, ha aggiunto: "Guardiamo a opportunità

industriali che abbiano una creazione di valore stabile nell'orizzonte di

medio termine, non a opportunità speculative. Per quanto riguarda il tipo

di opportunità c'è grande flessibilità".

Pedranzini è convinto che la banca - come diceva il suo maestro Piero Melazzini - sia un oggetto delicato, per cui serve capitale adeguato. Interpellato sulla possibilità di acquisire anche piccole banche ha risposto: "Ci siamo arrivati vicini con Cento, operazione che non è stata conclusa, a noi spiace ma ora le condizioni sono cambiate e non escludiamo mai nulla: guardiamo tutto, siamo aperti a tutte le opzioni. Valuteremo con molta attenzione anche i rischi di esecuzione".

Una delle certezze è che la Sondrio nutre l'ambizione di giocare un ruolo attivo nel processo di consolidamento e la volontà di crescere in autonomia, come precisato più volte da Pedranzini.

L'azionista forte è Unipol con cui l'ex popolare valtellinese intrattiene da lungo tempo anche una partnership di bancassurance. "Unipol è stata una buona scelta dell'amministrazione di allora: abbiamo realizzato un ottimo rapporto, costruttivo, una storia positiva e soddisfacente" nella bancassurance. "Il successivo ingresso nel capitale da parte di Unipol per noi è stato un elemento qualificante: è stato visto come apprezzamento da B.P. Sondrio e come volontà di costruire insieme percorsi che possono avere punti di incontro. Le recenti affermazioni di Cimbri nei confronti della banca mi hanno dato soddisfazione".

Bocche cucite comunque sul rinnovo dell'accordo bancassicurativo che nei giorni scorsi l'azionista Carlo Cimbri ha già definito come ragionevole e probabile.

Con il capitale in eccesso la banca non prevede né buyback né cedole straordinarie che non sono nelle sue logiche, come ha tenuto ha precisare lo stesso Pedranzini.

La banca prevede in arco di piano una forte accelerazione non solo sul business assicurativo ma anche sul wealth management. Nello specifico Il Piano strategico stima 300 collaboratori dedicati al WM nel 2025 rispetto ai 181 del 2021, con una crescita del 66% prevista in arco Piano" (119 in più).

Nessun esubero previsto né piani di chiusura di filiali. "La presenza fisica sul territorio per B.P.Sondrio è sempre importante. Abbiamo gestito il territorio sempre in modo misurato e oculato con la nostra rete di filiali, possiamo fare qualche aggiornamento chirurgico ma se mi chiede va di moda la chiusura delle filiali... Noi chiudiamo quando le filiali non rendono", ha detto Pedranzini.

Un capitolo importante è poi quello del de-risking. Nell'arco del Piano la B.P.Sondrio si prevede la cessione di crediti deteriorati per 580 mln di euro complessivi. "Tali cessioni sono concentrate nei primi tre esercizi ma non stiamo pensando a operazioni massive: si tratta di circa 150-200 mln di dismissioni per anno: una somma compatibile con operazioni single name. E queste cessioni le riteniamo congrue coi livelli di copertura presentati a piano senza impatti rilevanti sul conto economico", ha spiegato Perona.

claudia.cervini@mfdowjones.it

cce

MF-DJ NEWS

2915:00 giu 2022


(END) Dow Jones Newswires

June 29, 2022 09:01 ET (13:01 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BANCA POPOLARE DI SONDRIO S.P.A 0.30%3.35 Prezzo in differita.-9.68%
UNIPOL GRUPPO S.P.A. -2.13%4.223 Prezzo in differita.-9.71%
Tutte le notizie su BANCA POPOLARE DI SONDRIO S.P.A
05/08B.P.SONDRIO: dg; buoni risultati, in continuità con 150 anni di vita cooperativa
DJ
05/08Pop Sondrio, in sem1 utile cala per maggiori oneri, in crescita Nii, commissioni
RE
05/08CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 5 A: approvazione della relazione finanziaria semestrale..
PU
05/08B.P.SONDRIO: risultato gestione caratteristica 1* sem a 504,8 mln (+16% a/a)
DJ
05/08B.P.SONDRIO: utile netto 1* sem a 105,1 mln euro (-23,1% a/a)
DJ
05/08La Banca Popolare di Sondrio S.p.A riporta i risultati di bilancio per il semestre chiu..
CI
05/08L'agenda di oggi
DJ
03/08L'agenda della settimana
DJ
01/08L'agenda della settimana
DJ
29/07L'agenda della prossima settimana
DJ
Altre news
Dati finanziari
Fatturato 2022 1 032 M 1 046 M -
Risultato netto 2022 213 M 216 M -
Indebitamento netto 2022 - - -
P/E ratio 2022 7,10x
Rendimento 2022 7,10%
Capitalizzazione 1 502 M 1 523 M -
Capi. / Fatturato 2022 1,46x
Capi. / Fatturato 2023 1,36x
N. di dipendenti 3 408
Flottante 90,6%
Grafico BANCA POPOLARE DI SONDRIO S.P.A
Durata : Periodo :
Banca Popolare di Sondrio S.p.A: grafico analisi tecnica Banca Popolare di Sondrio S.p.A | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica BANCA POPOLARE DI SONDRIO S.P.A
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media HOLD
Numero di analisti 3
Ultimo prezzo di chiusura 3,34 €
Prezzo obiettivo medio 4,20 €
Differenza / Target Medio 25,7%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Mario Alberto Pedranzini Managing Director, Secretary & Executive Director
Francesco Venosta Chairman
Paolo Biglioli Independent Director
Attilio Piero Ferrari Independent Director
Adriano Propersi Independent Director
Settore e Concorrenza