Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Banco BPM S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    BAMI   IT0005218380

BANCO BPM S.P.A.

(BAMI)
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Banco Bpm : presidente rinuncia a emolumento 2020, a.d. -25% compenso

09-03-2021 | 18:21

MILANO (MF-DJ)--Il Cda di Banco Bpm ha deliberato i termini essenziali dei piani di compensi basati su azioni di Banco Bpm da sottoporre all'approvazione della prossima assemblea dei soci del 15 aprile 2021.

Banco Bpm ricorda che il board, il Collegio Sindacale e il top management hanno rinunciato a parte dei propri compensi per il 2020. In particolare, il presidente ha rinunciato in toto al suo emolumento per l'anno 2020, i consiglieri e i sindaci al 25% del loro compenso fino al termine del 2020 e l'a.d. alla stessa percentuale, inclusiva del suo compenso annuo fisso.

Inoltre, anche il top management ha rinunciato a una parte della propria remunerazione, contribuendo alla raccolta fondi a favore dell'emergenza sanitaria ed economica che ha visto il gruppo e le sue Fondazioni erogare complessivamente oltre 6 milioni di euro sui territori.

Il gruppo, in un esercizio chiuso in utile e con risultati positivi, ha comunque ridotto di circa il 45% le risorse economiche relative agli incentivi di breve termine 2020 e nel contempo ha posticipato al 2021 l'avvio del piano long term incentive, contenendo ulteriormente la remunerazione variabile dell'anno.

I Piani rientreranno nell'ambito della politica in materia di remunerazione che il gruppo adotterà per il 2021, per allineare gli interessi tra management e azionisti, remunerando le risorse strategiche del Gruppo in funzione della creazione di valore nel medio-lungo termine.

I Piani consentono la valorizzazione di una quota della componente variabile della remunerazione a valere sul piano short term incentive 2021 e sul piano long term incentive 2021-2023, da corrispondersi mediante assegnazione di azioni ordinarie Banco Bpm. I potenziali destinatari del Piano STI sono circa 160 persone e del Piano LTI circa 60 persone, ricomprese tra i componenti esecutivi del Consiglio di Amministrazione e i dipendenti del gruppo bancario Banco Bpm, riconducibili rispettivamente alla categoria del personale più rilevante e dei ruoli di vertice del gruppo.

L'attuazione dei Piani è subordinata al raggiungimento di predeterminate condizioni di accesso volte ad assicurare la redditività, la stabilità patrimoniale e la liquidità del Gruppo; è inoltre subordinata al raggiungimento di specifici obiettivi finanziari e non finanziari, tra cui assume rilevanza l'ambito ESG (Environmental, Social e Governance).

Si ricorda a questo proposito che la Banca ha già reso noto, in data 9 febbraio 2021, il proprio impegno nell'ambito della sostenibilità. Fra le diverse attività intraprese si segnala in particolare: creazione di un Comitato Esg e della struttura sostenibilità, attribuzione della supervisione al Comitato Controllo interno e rischi, utilizzo al 100% di energie rinnovabili, implementazione delle attività necessarie all'ottenimento delle certificazioni ambientali, salute e sicurezza, lancio del prodotto superbonus 110%, plafond da 5 miliardi dedicati alle imprese per gli investimenti sostenibili, aumento consistente delle masse di risparmio gestito che integrano processi di investimento Esg. E' intenzione della banca potenziare ulteriormente la realizzazione di attività in ambito Esg.

Per i possibili destinatari dei Piani - in coerenza con le vigenti disposizioni normative - l'incentivo riconosciuto è assoggettato a clausole di differimento di tre o cinque anni e di retention (vincolo alla vendita) di un anno.

Per il Piano Sti, che si concluderà nel 2028, almeno il 50% dell'incentivo riconosciuto è corrisposto tramite assegnazione di Azioni ed il fabbisogno massimo è stimato in Euro 5 milioni. Per il Piano LTI, che si concluderà nel 2030, l'incentivo è integralmente riconosciuto in Azioni ed il fabbisogno massimo teorico è stimato in circa 16 milioni.

Tali importi comprendono le quote differite di incentivo che matureranno solo al verificarsi di tutte le condizioni tempo per tempo previste

com/cce

MF-DJ NEWS

0918:18 mar 2021

(END) Dow Jones Newswires

March 09, 2021 12:20 ET (17:20 GMT)

Tutte le notizie su BANCO BPM S.P.A.
30/0730 LUGLIO 2021 - NON PRICE SENSITIVE: Risultati dell'eu-wide stress test 2021
PU
30/07L'agenda della prossima settimana
DJ
30/07BANCO BPM: stress test, Cet1 fully loaded 2023 a 7,01% in scenario avverso
DJ
30/07BANCO BPM: stress test, Cet1 fully loaded 2023 a 14,67% in scenario base
DJ
30/0730 LUGLIO 2021 - NON PRICE SENSITIVE: 0,957%
PU
30/07UNICREDIT: parte risiko ma obiettivo resta Banco Bpm (Stampa)
DJ
29/07BORSA: Milano accelera, bene anche resto Ue
DJ
29/07BANCO BPM S P A: 29 luglio 2021 - Non price sensitiveBanco BPM e Fondazione Ban..
PU
28/07B.IFIS: assemblea approva modifiche statuto, sì a due condirettori generali
DJ
28/07ETHICA GROUP: advisor in deal Portobello-Farmol
DJ
Pi¨ notizie
Dati finanziari
Fatturato 2021 4 251 M 5 044 M -
Risultato netto 2021 302 M 358 M -
Indebitamento netto 2021 - - -
P/E ratio 2021 12,8x
Rendimento 2021 2,95%
Capitalizzazione 3 824 M 4 536 M -
Capi. / Fatturato 2021 0,90x
Capi. / Fatturato 2022 0,92x
N. di dipendenti 21 598
Flottante 91,4%
Grafico BANCO BPM S.P.A.
Durata : Periodo :
Banco BPM S.p.A.: grafico analisi tecnica Banco BPM S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica BANCO BPM S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaNeutraleRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media ACCUMULARE
Numero di analisti 16
Ultimo prezzo di chiusura 2,53 €
Prezzo obiettivo medio 2,90 €
Differenza / Target Medio 14,3%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Giuseppe Castagna Chief Executive Officer & Executive Director
Edoardo Maria Ginevra Chief Financial Officer
Massimo Tononi Chairman
Federico Maurizio d'Andrea Chairman-Supervisory Board
Angelo Colla Head-Information Technology
Settore e Concorrenza