Barclays è nelle fasi iniziali della valutazione di un'offerta per la banca privata britannica di Societe Generale, nel tentativo di espandere la sua attività rivolta a persone facoltose, hanno detto a Reuters tre persone che hanno familiarità con la questione.

SocGen, con la consulenza di Rothschild & Co, ha iniziato ad invitare gli offerenti a partecipare ad un'asta per la sua unità Kleinwort Hambros, hanno detto due delle persone.

Il gruppo francese sta anche preparando una vendita delle sue operazioni di private banking in Svizzera, mentre cerca di eliminare le attività nell'ambito di una strategia di rinnovamento, hanno detto.

Kleinwort Hambros, con sede a Londra, che nel 2022 aveva più di 12 miliardi di sterline (15 miliardi di dollari) di asset in gestione, potrebbe valere fino a 700 milioni di sterline in caso di vendita, ha stimato una delle persone.

Tra le persone invitate a fare un'offerta per l'unità ci sono Lloyds Banking Group, così come i gestori patrimoniali Rathbones e Raymond James, hanno detto due delle persone e una quarta.

Rathbones ha deciso di non partecipare al processo, ha detto una persona che ha familiarità con le sue idee.

Le deliberazioni rimangono in una fase preliminare e non c'è alcuna certezza che la transazione si concretizzi, hanno avvertito le fonti.

Sia Barclays che SocGen hanno rifiutato di commentare.

L'interesse di Barclays per la banca privata britannica di SocGen arriva sulla scia dell'acquisizione delle operazioni bancarie di Tesco, nell'ambito degli sforzi di diversificazione dai redditi volatili dell'investment banking.

La banca britannica, guidata dal CEO C.S. Venkatakrishnan, annuncerà una nuova strategia di gruppo il 20 febbraio, insieme ai risultati dell'intero anno.

(1 dollaro = 0,7969 sterline) (Servizio di Pablo Mayo Cerqueiro, Andres Gonzalez e Oliver Hirt; servizi aggiuntivi di Iain Withers, Lawrence White e Mathieu Rosemain; editing di Anousha Sakoui e Jason Neely)