(Alliance News) - Le azioni di Bens Creek Group PLC venerdì sono crollate dopo aver comunicato di aver licenziato 44 dipendenti di Bens Creek Operations WV LLC.

Le azioni di Bens Creek sono scese del 26% a 0,63 pence ciascuna a Londra venerdì mattina.

Il proprietario e operatore di miniere di carbone metallurgico in tutto il Nord America ha dichiarato che la mossa è dovuta alla "depressione del prezzo del carbone metallurgico", oltre che a "vincoli finanziari dell'azienda e difficoltà di produzione", nel suo progetto minerario in West Virginia.

Bens Creek ha aggiunto che la miniera sarà gestita in regime di assistenza e manutenzione per il momento.

Questo arriva dopo che l'azienda ha annunciato lunedì che la sua filiale interamente controllata, Bens Creek WV, ha firmato un altro contratto di carbone con Avani Resources Pte Ltd, per 20.000 tonnellate di carbone spec, dopo un inizio difficile nel 2024.

Avani è un commerciante di materie prime energetiche con sede a Singapore ed è il maggiore azionista di Bens Creek con una quota del 30%.

Secondo i termini dell'accordo, Avani aveva accettato di pagare USD60 per tonnellata per il carbone, di cui USD50 per tonnellata sono già stati ricevuti come pagamento anticipato. I restanti 10 dollari per tonnellata saranno pagati alla consegna.

Bens Creek ha detto che il carbone consegnato "non soddisfa la costruzione chimica richiesta per soddisfare la definizione di carbone metallurgico High Vol A o High Vol B".

Bens Creek ha aggiunto che il calo dei prezzi del carbone e le interruzioni della produzione nella miniera in West Virginia hanno messo a dura prova il flusso di cassa dell'azienda nei primi mesi del 2024.

Mentre la sua miniera in West Virginia è di nuovo operativa, Bens Creek ha detto che l'azienda sta operando con una capacità produttiva ridotta, tra le 30.000 e le 35.000 tonnellate al mese.

Queste pressioni hanno fatto sì che Avani fornisse a Bens Creek una linea di credito di 10,0 milioni di dollari a febbraio, che è stata utilizzata completamente a marzo.

A febbraio, Bens Creek ha anche stipulato un accordo di offtake a lungo termine con l'azionista per la consegna di circa 400.000 tonnellate di carbone metallurgico High Vol B di Bens Creek.

L'ultimo acquisto di carbone una tantum non fa parte di questo accordo di offtake, ha detto Bens Creek.

Di Sabrina Penty, giornalista di Alliance News

Commenti e domande a newsroom@alliancenews.com

Copyright 2024 Alliance News Ltd. Tutti i diritti riservati.