Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Francia
  4. Euronext Paris
  5. BNP Paribas
  6. Notizie
  7. Riassunto
    BNP   FR0000131104

BNP PARIBAS

(BNP)
  Rapporto
Tempo reale Euronext Paris  -  17:36 25/11/2022
53.33 EUR   +0.19%
25/11Deutsche Bank, BNP Paribas devono affrontare requisiti patrimoniali più elevati da parte della BCE
MT
25/11BNP PARIBAS: RBC ribadisce il giudizio positivo sul titolo
MD
24/11Bnp Paribas : riduce accensione insegne, risparmio annuo di 600MWh
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Le linee guida della SEC degli Stati Uniti sulla criptovaluta fanno aumentare i costi per i finanziatori, interrompendo i progetti

16-09-2022 | 06:07
Illustration shows representations of cryptocurrencies

I progetti di criptovaluta delle banche sono stati messi in crisi da una guida contabile della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti che renderebbe troppo oneroso per i finanziatori detenere token cripto per conto dei clienti, secondo più di una mezza dozzina di persone a conoscenza della questione.

Una serie di istituti di credito, tra cui U.S. Bancorp, Goldman Sachs Group Inc, JPMorgan Chase & Co, BNY Mellon, Wells Fargo & Co, Deutsche Bank, BNP Paribas e State Street Corp, offrono o stanno lavorando a prodotti e servizi di criptovaluta per i clienti, nel tentativo di attingere al mercato di criptovaluta da 1.000 miliardi di dollari, secondo le loro dichiarazioni pubbliche e i rapporti dei media.

Ma il 31 marzo, la SEC ha dichiarato che le società pubbliche che detengono asset di criptovaluta per conto di clienti o altri devono contabilizzarli come passività nei loro bilanci a causa dei rischi tecnologici, legali e normativi.

Sebbene la guida si applichi a tutte le società pubbliche, è particolarmente problematica per le banche, in quanto le loro rigide regole sul capitale, supervisionate dai regolatori bancari, richiedono di detenere liquidità a fronte di passività di bilancio. La SEC non ha consultato i regolatori bancari quando ha emesso la guida, secondo quattro delle persone.

La mossa della SEC complica gli sforzi delle banche di saltare sul carro degli asset digitali e potrebbe tenerle in disparte, anche se registrano un aumento della domanda da parte dei clienti che desiderano accedere al fiorente mercato.

"Questo ha creato un grosso problema", ha detto una delle fonti. I prestatori che stanno costruendo offerte di criptovalute hanno dovuto "smettere di andare avanti con questi piani in attesa di qualsiasi tipo di ulteriore azione da parte della SEC e delle agenzie di regolamentazione bancaria", hanno aggiunto.

Le banche di custodia State Street e BNY Mellon, che hanno realizzato offerte di asset digitali, sono tra coloro i cui progetti sono stati interrotti, secondo tre persone a conoscenza della questione.

Sebbene la guida contabile non impedisca a State Street di offrire servizi di custodia di criptovalute, lo renderebbe antieconomico, ha dichiarato Nadine Chakar, responsabile di State Street Digital. "Abbiamo un problema con la premessa di farlo, perché questi non sono i nostri beni. Non dovrebbero figurare nel nostro bilancio", ha detto Chakar.

Un portavoce di BNY Mellon ha rifiutato di commentare lo stato del suo progetto di custodia di criptovalute. "BNY Mellon ritiene che gli asset digitali siano destinati a rimanere e a diventare sempre più parte del mainstream della finanza", ha aggiunto.

Alla domanda sulla guida della SEC, un portavoce di U.S. Bancorp ha detto che continua a servire i clienti esistenti per i quali offre servizi di custodia di bitcoin. "Tuttavia, stiamo sospendendo l'assunzione di altri clienti in questo servizio per valutare l'evoluzione del contesto normativo".

Un dirigente di una banca europea che sta cercando di lanciare servizi di custodia di criptovalute ha detto che ora sarebbe proibitivo per la banca farlo negli Stati Uniti a causa della guida della SEC.

I portavoce della SEC e delle altre banche hanno rifiutato di commentare.

I problemi che la guida della SEC sta causando alle banche, che non sono stati riportati in precedenza, sottolineano le sfide più ampie che gli istituti di credito devono affrontare nel tentativo di capitalizzare il crescente mercato delle criptovalute, in mezzo alla confusione normativa e allo scetticismo.

"Abbiamo sentito da un'ampia varietà di parti interessate, tra cui le banche, quanto sia impegnativo questo nuovo bollettino di contabilità del personale per poter entrare nel settore della custodia degli asset cripto", ha dichiarato in un'intervista il Rappresentante degli Stati Uniti Trey Hollingsworth, che a luglio ha inviato al Presidente della SEC Gary Gensler una lettera in cui esprimeva preoccupazione per la guida.

"Questo decreto è arrivato senza una guida, senza un input, senza un feedback, senza una conversazione con l'industria".

PUNIZIONE CAPITALE?

Quando il mercato delle criptovalute è esploso nel 2020, le istituzioni finanziarie erano desiderose di incassare. Nonostante il mercato delle criptovalute abbia subito una contrazione significativa quest'anno, gli istituti di credito vedono ancora un'opportunità per i loro servizi.

Offrire la custodia dei beni digitali dei clienti è sembrato il modo più sicuro per entrare nel mercato. Le banche offrono comunemente la custodia di una varietà di strumenti finanziari e in genere non sono tenute a riportarli nel loro bilancio, a meno che non siano mescolati con le attività della banca stessa.

La guida della SEC si discosta da questa prassi. In occasione di una conferenza tenutasi la scorsa settimana, il capo contabile ad interim della SEC ha affermato che le attività cripto depositate presentano rischi "unici" che soddisfano la definizione di passività secondo gli standard contabili statunitensi.

In una lettera di giugno ai regolatori bancari, tuttavia, la Securities Industry and Financial Markets Association, l'American Bankers Association e il Bank Policy Institute hanno affermato che tali rischi sono già mitigati da regole e supervisioni bancarie rigorose.

Tenendo conto delle regole internazionali sul capitale previste da Basilea, la guida potrebbe costare più di 1 dollaro di capitale per ogni 1 dollaro di asset digitali detenuti, hanno stimato i gruppi, il che significa che la custodia delle criptovalute "sarebbe effettivamente proibita".

La guida della SEC sembra applicarsi anche nel caso in cui i prestatori esternalizzino la funzione di custodia a una terza parte, come Anchorage Digital, hanno detto le fonti.

Diogo Mónica, presidente di Anchorage Digital, ha detto che il costo del capitale è "completamente insostenibile" e che "ogni singola banca" con cui Anchorage lavora sta aspettando le autorità di regolamentazione prima di procedere a lavorare con Anchorage su soluzioni di custodia di cripto.

I gruppi industriali hanno esercitato pressioni sulla SEC per escludere le banche dalla guida, secondo quattro delle fonti e delle lettere del settore, anche se l'agenzia non sembra convinta, ha detto una di queste persone. Alcuni prestatori, invece, stanno cercando di ottenere esenzioni individuali, hanno detto due persone.

L'industria sta anche facendo pressione sui regolatori bancari affinché emettano una guida che neutralizzi l'impatto sul capitale della guida della SEC, anche se cambiare le regole sul capitale sarebbe un'impresa importante che sembra improbabile nel breve termine, hanno detto le persone.

La Federal Reserve, l'Office of the Comptroller of the Currency e la Federal Deposit Insurance Corp hanno rifiutato di commentare.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BITCOIN (BTC/EUR) -0.30%15816 Prezzo di chiusura.-62.37%
BITCOIN (BTC/USD) -0.34%16451.5 Prezzo di chiusura.-65.54%
BNP PARIBAS 0.19%53.33 Prezzo in tempo reale.-12.24%
DEUTSCHE BANK AG 0.19%10.39 Prezzo in differita.-5.70%
STATE STREET CORPORATION 0.01%77.06 Prezzo in differita.-17.15%
THE GOLDMAN SACHS GROUP, INC. 0.68%388.86 Prezzo in differita.0.97%
UK 10Y CASH -0.01%3.123 Prezzo in differita.246.03%
WELLS FARGO & COMPANY 0.23%47.44 Prezzo in differita.-1.13%
Tutte le notizie su BNP PARIBAS
25/11Deutsche Bank, BNP Paribas devono affrontare requisiti patrimoniali più elevati da part..
MT
25/11BNP PARIBAS: RBC ribadisce il giudizio positivo sul titolo
MD
24/11Bnp Paribas : riduce accensione insegne, risparmio annuo di 600MWh
DJ
24/11BNP Paribas annuncia cambiamenti nella dirigenza
CI
24/11BNP Paribas nomina il responsabile delle vendite High Yield
CI
24/11Bilfinger finalizza un riacquisto di azioni per 104 milioni di dollari
MT
23/11Royal Bank, TD Bank sono ancora le uniche banche canadesi nella lista delle G-SIB del 2..
MT
23/11Luiss : nuova cattedra "Bnl Bnp Paribas in European Relations"
DJ
23/11Societe Generale acquisisce azioni di Wipro per un valore di 23 milioni di dollari
MT
22/11Bnp Paribas : quota nuovi certificati Low Barrier Cash Collect su panieri te..
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su BNP PARIBAS
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 50 070 M 52 064 M -
Risultato netto 2022 13 031 M 13 550 M -
Indebitamento netto 2022 - - -
P/E ratio 2022 5,39x
Rendimento 2022 7,67%
Capitalizzazione 66 411 M 69 056 M -
Capi. / Fatturato 2022 1,33x
Capi. / Fatturato 2023 1,36x
N. di dipendenti 190 000
Flottante 86,9%
Grafico BNP PARIBAS
Durata : Periodo :
BNP Paribas: grafico analisi tecnica BNP Paribas | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica BNP PARIBAS
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 20
Ultimo prezzo di chiusura 53,33 €
Prezzo obiettivo medio 67,17 €
Differenza / Target Medio 25,9%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Jean-Laurent BonnafÚ Co-Chief Operating Officer & Director
Jean Lemierre Chairman
Bernard Gavgani Chief Information Officer
Yann GÚrardin Chief Operating Officer
Nathalie Hartmann Head-Compliance
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
BNP PARIBAS-12.24%69 056
JPMORGAN CHASE & CO.-13.81%401 086
BANK OF AMERICA CORPORATION-15.26%302 446
INDUSTRIAL AND COMMERCIAL BANK OF CHINA LIMITED-12.50%205 181
WELLS FARGO & COMPANY-1.13%180 770
CHINA CONSTRUCTION BANK CORPORATION-12.96%151 999