LA FAA DICE CHE STA LAVORANDO CON BOEING "PER GARANTIRE UNA SOLUZIONE IMMEDIATA NEL SISTEMA DI PRODUZIONE" PER IL PROBLEMA DEI DISPOSITIVI DI FISSAGGIO DEL 787