La banca statunitense BNY ha assunto la dirigente del gigante energetico britannico BP Leigh-Ann Russell come Chief Information Officer (CIO), ha dichiarato martedì.

La Russell succederà a Bridget Engle, che si dimetterà a settembre dopo quasi sette anni nel ruolo.

"Questa è senza dubbio la più grande opportunità della mia carriera", ha detto la Russell, che riferirà al CEO di BNY Robin Vince.

BNY gestisce quasi 50.000 miliardi di dollari di attività ed è la banca più antica degli Stati Uniti.

Recentemente, la Russell è stata vicepresidente esecutivo per l'innovazione e l'ingegneria presso BP, dove ha supervisionato le attività digitali, informatiche, informatiche e altre operazioni. (Servizio di Niket Nishant a Bengaluru; Redazione di Shailesh Kuber)