1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. BPER Banca S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    BPE   IT0000066123

BPER BANCA S.P.A.

(BPE)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:35 01/07/2022
1.519 EUR   -3.09%
01/07BORSA: commento di chiusura
DJ
01/07BPER Banca concede una linea di credito di 104 milioni di dollari, della durata di sei anni, al Gruppo Iren in Italia
MT
01/07IREN: 100 mln da Bper per obiettivi sostenibilità
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietąFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

In calo, pesa chiusura debole Wall Street, male le banche, su Generali

19-05-2022 | 10:00
Un dettaglio dell'ingresso della Borsa di Milano

MILANO (Reuters) - Piazza Affari apre la seduta odierna in calo, in linea con le altre borse europee, riflettendo il trend negativo manifestato oggi dalle borse asiatiche.

A pesare sui mercati è la chiusura debole di Wall Street, zavorrata dai risultati trimestrali negativi di Target così come dai timori sull'inflazione globale, l'impatto della politica di Pechino contro la nuova ondata di casi covid e la guerra in Ucraina.

Intorno alle 09,40 il FTSE Mib perde 1,3%.

Tra i titoli in evidenza:

Assicurazioni Generali è tra i migliori titoli del listino principale e guadagna 0,8% dopo aver registrato un calo inferiore al previsto dell'utile netto del primo trimestre dopo svalutazioni sugli investimenti in Russia per 136 milioni di euro. Secondo gli analisti di Jefferies, il gruppo sta facendo registrare una performance molto positiva e sembra "non essere influenzato dalla lotta di potere intorno al Cda."

Il settore bancario risente invece della generale debolezza dei mercati: Bper arretra di 2,1%, UniCredit cede 0,8%, Intesa Sanpaolo perde 1,6%, mentre Banco Bpm segna -1,3%. Anche Finecobank è in calo (-1,4%) e non pare giovare troppo dell'upgrade di Deutsche bank a "buy" da "hold."

Male anche l'automotive: Iveco e Stellantis perdono 2,9% circa, Cnh 3% e Pirelli 2%.

Il settore energetico è invece una delle poche note positive stamane, sostenuto dai prezzi del greggio, che salgono per via dei timori circa l'offerta globale e le speranze che un allentamento delle misure anti-covid a Shanghai possa alimentare la domanda. Eni prende 0,1%, Saipem rimbalza dal calo di ieri e guadagna 0,2%, mentre Saras spicca con un +2,5%.

Bene anche Leonardo, che sale di 1,2%: secondo un'indiscrezione stampa, il gruppo, insieme a Eni, Cineca e Iit, sarebbe in prima fila in un mega piano che punta a dare all'Italia una rete di supercomputer con una capacità iniziale di 300 petaflop, dove un petflop corrisponde a un milione di miliardi di operazioni al secondo.

Anche il titolo della società di cybersecurity Cybergo prende il 2,4%.

Ivs Group sale di 1,4% dopo un balzo iniziale dovuto all'indiscrezione stampa secondo cui il gruppo si avvierebbe nei prossimi giorni a chiudere l'operazione di aumento di capitale fino a 186 milioni di euro a sostegno dell'acquisizione di Liomatic e Gesa.

(Federico Maccioni, editing Stefano Bernabei)


© Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
ASSICURAZIONI GENERALI S.P.A. 2.23%15.565 Prezzo in differita.-16.45%
BANCO BPM S.P.A. -2.36%2.652 Prezzo in differita.0.45%
BPER BANCA S.P.A. -3.09%1.519 Prezzo in differita.-16.68%
DEUTSCHE BANK AG -3.19%8.053 Prezzo in differita.-26.91%
FINECOBANK S.P.A. 0.35%11.46 Prezzo in differita.-25.75%
FTSE MIB INDEX 0.29%21354.65 Prezzo in differita.-21.91%
INTESA SANPAOLO S.P.A. -0.70%1.7676 Prezzo in differita.-22.27%
IVECO GROUP N.V. 0.73%5.079 Prezzo in differita.0.00%
IVS GROUP S.A. -1.53%4.52 Prezzo in differita.-8.41%
MSCI ITALY (STRD) -0.11%227.635 Prezzo in tempo reale.-27.78%
S&P 500 1.06%3825.33 Prezzo in tempo reale.-19.74%
SAIPEM SPA 8.30%2.767 Prezzo di chiusura.-96.85%
STELLANTIS N.V. -0.63%11.708 Prezzo in tempo reale.-29.80%
STELLANTIS N.V. -0.61%11.72 Prezzo in differita.-29.76%
STOXX ITALY 20 (EUR) 0.16%943.85 Prezzo in differita.-22.60%
STOXX ITALY 45 (EUR) 0.25%96.1 Prezzo in differita.-22.07%
STOXX ITALY TMI (EUR) 0.23%98.25 Prezzo in differita.-22.23%
UNICREDIT S.P.A. 0.17%9.08 Prezzo in differita.-32.96%
US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB) -2.36%53.9482 Prezzo in differita.-27.77%
Tutte le notizie su BPER BANCA S.P.A.
01/07BORSA: commento di chiusura
DJ
01/07BPER Banca concede una linea di credito di 104 milioni di dollari, della durata di sei ..
MT
01/07IREN: 100 mln da Bper per obiettivi sostenibilità
DJ
01/07BORSA: primi scambi in leggero calo, banche in ripresa
DJ
30/06BPER: Riavvio dei termini istruttori del documento di offerta - OPA Banca Carige
PU
30/06BPER/CARIGE: Consob dispone riavvio termini istruttori documento offerta
DJ
30/06TOP STORIES ITALIA: le banche affossano di nuovo il listino (-2,5%)
DJ
30/06TOP STORIES ITALIA: Commissione banche avvia indagine su cessione crediti del Superbonus
DJ
30/06TOP STORIES ITALIA: banche giù, Bce chiederà ipotesi ricalcolo cedole
DJ
30/06BORSA: ancora segni meno in tutta Europa
DJ
Altre news
Dati finanziari
Fatturato 2022 3 657 M 3 804 M -
Risultato netto 2022 977 M 1 017 M -
Indebitamento netto 2022 - - -
P/E ratio 2022 2,01x
Rendimento 2022 6,82%
Capitalizzazione 2 143 M 2 230 M -
Capi. / Fatturato 2022 0,59x
Capi. / Fatturato 2023 0,55x
N. di dipendenti 18 120
Flottante 69,0%
Grafico BPER BANCA S.P.A.
Durata : Periodo :
BPER Banca S.p.A.: grafico analisi tecnica BPER Banca S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica BPER BANCA S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 11
Ultimo prezzo di chiusura 1,52 €
Prezzo obiettivo medio 2,72 €
Differenza / Target Medio 78,7%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Piero Luigi Montani Chief Executive Officer & Director
Flavia Mazzarella Chairman
Marisa Pappalardo Independent Non-Executive Director
Silvia Elisabetta Candini Independent Non-Executive Director
Elena Beccalli Independent Non-Executive Director
Settore e Concorrenza