Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. BPER Banca S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    BPE   IT0000066123

BPER BANCA S.P.A.

(BPE)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:36 25/11/2022
1.970 EUR   +0.66%
25/11Bper : iscritto atto incorporazione Carige e B.Del Monte di Lucca
DJ
24/11Bper: rimangono 9 i consiglieri indipendenti, rivisti alcuni Comitati
DJ
22/11MILAN MARKET PRE-OPEN: Mib su; sauditi smentiscono aumento output oil
AN
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

TOP STORIES ITALIA : Furlan (Uilca), aggregazioni importanti per settore

26-09-2022 | 18:02

MILANO (MF-DJ)--Le aggregazioni bancarie sono importanti per l'assetto

dell'intero settore ma devono partire da una solida prospettiva

industriale e occupazionale. Ora la partita principale è quella per la

messa in sicurezza e il rilancio di B.Mps ed è "indispensabile che sia

sottoscritto l'aumento di capitale" da 2,5 mld. E' importante inoltre

rafforzare il sistema bancario al Sud ed è un peccato che il progetto

della banca del Mezzogiorno si sia giá "perso per strada".

Sono questi alcuni dei passaggi chiave dell'intervento del segretario

generale, Fulvio Furlan, nella Relazione al settimo Congresso Nazionale

Uilca.

Le partite calde citate da Furlan si inseriscono in un contesto di

progressiva desertificazione bancaria in alcune zone del Paese che Furlan

definisce "preoccupante".

La desertificazione bancaria, che ha interessato l'intera Europa, seppur in maniera differente, ha prodotto in Italia, dal 2015 al 2021, un calo di oltre il 28% degli sportelli bancari, in maniera quasi uguale in tutte le aree del Paese, con una riduzione dal 71% al 62% dei comuni italiani con uno sportello bancario. La percentuale di persone che accede al sistema bancario in via digitale è aumentata al 45% della popolazione totale, ma ben sotto la media europea del 61%, pertanto esiste ancora una larga parte di italiani che utilizza gli sportelli e necessita del servizio offerto dalle lavoratrici e dai lavoratori bancari.

"La desertificazione ha impatti negativi sotto il profilo sociale ed economico, perchè dove non ci sono soggetti regolati e legali a svolgere un'azione fondamentale di gestione delle risorse economiche, del risparmio e di vicinanza alle imprese e alle persone, vi sono evidenti rischi di crescita di fenomeni illegali come il riciclaggio e l'usura", ha spiegato Furlan.

Per rafforzare il settore le aggregazioni bancarie possono essere uno

strumento, ma soltanto sulla base di un solido progetto industriale. "Le

aggregazioni bancarie sono importanti non tanto o non solo per le aziende

coinvolte, ma per come si connotano in questo assetto del settore e per

come possono essere coerenti con l'impostazione di essere proiettate

all'interesse generale. Quello che deve essere preminente è che qualsiasi

operazione societaria abbia una concreta e solida prospettiva industriale

e occupazionale e punti a realizzare realtá in grado di coniugare la

vocazione d'impresa, con il ruolo sociale che le banche devono svolgere a

livello generale e nei territori in cui operano".

Venendo a Mps, "è indispensabile che sia sottoscritto l'aumento di capitale, per poter arrivare a eventuali scelte future da una posizione di maggiore soliditá, che consenta di dare prospettive alle lavoratrici e ai lavoratori. Una impostazione che in Carige ha portato all'acquisizione da parte di Bper, grazie alla quale il personale, dopo anni di sacrifici, vede la possibilitá di intraprendere un percorso di crescita e stabilitá", ha chiosato il leader sindacale.

Rispetto alla necessitá di strutturare il sistema bancario e quello

economico finanziario in una visione collettiva di sostegno al Paese "si

è persa per strada la costituzione di una Banca del Sud, utile a favorire

lo sviluppo del Mezzogiorno", ha aggiunto.

"In questa assenza rischia di consumarsi anche il destino della Banca

Popolare di Bari, che era stata individuata come possibile veicolo per

arrivare a quella soluzione e oggi vede la Capogruppo, Mediocredito

Centrale, non comportarsi come tale, in termini di gestione e governo

aziendale, e una banca, che sarebbe parte del gruppo, operare come

Capogruppo senza esserlo.

cce

MF-DJ NEWS

2618:00 set 2022


(END) Dow Jones Newswires

September 26, 2022 12:01 ET (16:01 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.P.A. -1.10%1.777 Prezzo in differita.-90.44%
BPER BANCA S.P.A. 0.66%1.9695 Prezzo in differita.8.04%
Tutte le notizie su BPER BANCA S.P.A.
25/11Bper : iscritto atto incorporazione Carige e B.Del Monte di Lucca
DJ
24/11Bper: rimangono 9 i consiglieri indipendenti, rivisti alcuni Comitati
DJ
22/11MILAN MARKET PRE-OPEN: Mib su; sauditi smentiscono aumento output ..
AN
21/11MILAN MARKET CLOSE: Mib il peggiore, pesano utility e petroliferi
AN
21/11BORSA: Milano in rosso con stacco cedole
DJ
21/11B.Carige : Patuelli; conosco capacità Bper, la integrerà
DJ
21/11L'agenda di oggi
DJ
18/11L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
18/11L'agenda della prossima settimana
DJ
18/11Banco Bpm, Bper non hanno rimborsato in anticipo Tltro III- fonti
RE
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su BPER BANCA S.P.A.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 3 856 M 4 010 M -
Risultato netto 2022 1 688 M 1 755 M -
Indebitamento netto 2022 - - -
P/E ratio 2022 1,78x
Rendimento 2022 5,32%
Capitalizzazione 2 781 M 2 892 M -
Capi. / Fatturato 2022 0,72x
Capi. / Fatturato 2023 0,66x
N. di dipendenti 21 025
Flottante 69,6%
Grafico BPER BANCA S.P.A.
Durata : Periodo :
BPER Banca S.p.A.: grafico analisi tecnica BPER Banca S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica BPER BANCA S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleRialzistaNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 11
Ultimo prezzo di chiusura 1,97 €
Prezzo obiettivo medio 2,64 €
Differenza / Target Medio 34,3%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Piero Luigi Montani Chief Executive Officer & Director
Flavia Mazzarella Chairman
Marisa Pappalardo Independent Non-Executive Director
Silvia Elisabetta Candini Independent Non-Executive Director
Elena Beccalli Independent Non-Executive Director
Settore e Concorrenza