Il Senato degli Stati Uniti ha votato giovedì per approvare il candidato del Presidente Joe Biden per un quinto posto chiave nella Commissione Federale delle Comunicazioni (FCC), dando ai Democratici la maggioranza nell'ente regolatore delle telecomunicazioni.

Il Senato ha votato 55-43 per confermare Anna Gomez, un avvocato democratico delle telecomunicazioni che ricopre il ruolo di consulente senior per l'Ufficio del Dipartimento di Stato per il Cyberspazio e la Politica Digitale.

Dal gennaio 2021, la FCC è rimasta bloccata 2-2, bloccando gli sforzi dei Democratici per ripristinare le regole storiche della neutralità della rete revocate sotto l'allora Presidente repubblicano Donald Trump e per perseguire altre priorità. (Servizio di David Shepardson; redazione di Jonathan Oatis)