Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     

CNH INDUSTRIAL N.V.

(CNHI)
  Rapporto
Tempo differito Nyse  -  22:00:02 27/01/2023
17.58 USD   +0.80%
27/01Borsa Milano positiva con energia e banche, recupera il lusso
RE
27/01CNH Industrial N.V.: giudizio positivo da Berenberg Bank
MM
27/01Borsa Milano in lieve rialzo, bene energia, Buzzi, Cnh, recupera lusso
RE
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

MILAN MARKET CLOSE: Europee in verde, Saipem in vetta sul Mib

23-11-2022 | 18:12

(Alliance News) - Le borse europee chiudono sopra lo zero a eccezione del Mib, che termina in rosso frazionale, mercoledì, mentre i mercati statunitensi sono in rialzo alla vigilia del giorno del Ringraziamento e la prospettiva che la Russia interrompa le forniture di gas proprio mentre le temperature europee scendono, ha spinto i prezzi del gas a raggiungere il massimo di due mesi.

Così, il FTSE Mib chiude in rosso frazionale a 24.581,14. In Europa, il CAC 40 di Parigi termina in rialzo dello 0,3% a 6.679,09, il FTSE 100 di Londra chiude in verde dello 0,2% a 7.465,24, mentre il DAX 40 di Francoforte finisce in verde frazionale a 14.427,59.

Sul fronte macro, negli USA secondo le stime preliminari pubblicate da Markit Economics mercoledì, l'indice PMI per il manifatturiero di S&P è sceso a 47,6 nel novembre del 2022 dai 50,4 di ottobre, ben al di sotto delle previsioni di 50; l'indice PMI Composito è sceso a 46,3 nel novembre 2022 da 48,2 nel mese precedente, segnalando il ritmo di contrazione più brusco nel settore privato da agosto e tra i più rapidi dal 2009 e, infine, l'indice PMI per il settore dei servizi è calato a 46,1 nel novembre 2022, in diminuzione rispetto al 47,8 di ottobre e mancando le aspettative del mercato di 47,9.

Fra i listini minori italiani, il Mid-Cap raccoglie l'1,3% a 40.043,38, lo Small-Cap termina in verde dello 0,4% a 27.920,09, mentre l'Italia Growth chiude in verde dell'1,1% a 9.386,41.

Sul listino principale, Saipem vola col 4,9%.

Bene anche CNH Industrial, su del 3,2% e Prysmian, in verde del 2,3%. La società ha annunciato martedì un investimento di circa EUR200 milioni – più un adeguamento di circa EUR40 milioni per le attrezzature di installazioni cavi - per una nuova nave posacavi, che sarà pienamente operativa entro il primo trimestre del 2025, e andrà a rafforzare le capacità di Prysmian di esecuzione dei progetti e il suo approccio EPCI, Engineering, Procurement, Construction, Installation. La nuova nave sarà realizzata da VARD Group, controllata del Gruppo Fincantieri.

Eni chiude in rialzo dello 0,5%. La società ha annunciato l'acquisto di 2,5 milioni di azioni proprie a un prezzo medio ponderato di EUR14,4108 per un controvalore complessivo di EUR36,7 milioni.

Recordati - su dell'1,4% - rende noto martedì di aver rilevato, tra il 16 e il 18 novembre 2022, 20.309 azioni proprie a un prezzo medio di EUR39,3282 per un controvalore complessivo di EUR798.716,41.

A2A è tra i peggiori e chiude in rosso dell'1,9%. Il consiglio di amministrazione dell'utility nella serata di martedì ha esaminato e approvato l'aggiornamento del "Piano Strategico 2021-2030", che - come si legge nel comunicato - "rinnova l'impegno del gruppo verso la decarbonizzazione, in anticipo rispetto agli obiettivi comunitari".

L'aggiornamento del Piano Strategico 2021-2030 prevede un Ebitda in crescita da EUR1,4 miliardi del 2021 a EUR1,45-1,50 miliardi nel 2022 a EUR2,1 miliardi nel 2026 a EUR2,6 miliardi al 2030, in linea con il primo Piano strategico annunciato ai mercati nel gennaio 2021.

Chiudono in area rossa anche Intesa Sanpaolo, giù dello 0,7%, Unicredit, meno 1,6%, Stellantis e Telecom Italia, rispettivamente giù dell'1,5% e dell'1,3%.

Sul listino cadetto, nei quartieri alti troviamo Italmobiliare, in verde del 5,2%, Mutuionline su del 4,9% e Tod's, in attivo del 3,8%.

JPMorgan Asset Management taglia posizione corta su Datalogic allo 0,69% dallo 0,77%; il titolo termina in rialzo del 3,0%.

Credito Emiliano termina su dell'1,5%. La banca ha fatto sapere mercoledì che il vice direttore generale Stefano Pilastri ha venduto 5.000 azioni proprie al prezzo medio di EUR6,5820 per un totale di EUR32.910.

Sullo Small, TXT e-solutions cede l'1,2%. La società ha fatto sapere mercoledì che, facendo seguito alla firma del contratto di investimento in data 4 novembre 2022, è stato sottoscritto l'aumento di capitale in ProSim Training Solutions in forza del quale TXT detiene una partecipazione di minoranza in ProSim-TS rappresentativa del 40% del capitale sociale della società.

algoWatt - giù dell'1,3% - mercoledì ha comunicato di essersi aggiudicata un finanziamento di EUR150.000 per mentoring e supporto al progetto ECSITE - Energy Communities' Semantic Interoperability Throughout Europe.

L'obiettivo del progetto ECSITE è rendere la piattaforma digitale LIBRA CE - la soluzione proprietaria di algoWatt per la gestione integrata delle Comunità Energetiche Rinnovabili e i Gruppi di Autoconsumo, compatibile con l'Interoperability Framework del progetto InterConnect e, pertanto, conforme alla Smart Applications REFerence ontology, ampliandone applicabilità, interoperabilità e scalabilità funzionale.

Zucchi, in verde dello 0,9%, ha fatto sapere martedì di aver approvato i risultati consolidati relativi ai primi nove mesi del 2022 e di aver riportato un risultato nel periodo positivo per EUR1,4 milioni da uno positivo per EUR4,5 milioni al 30 settembre 2021.

I ricavi consolidati ammontano a EUR76,1 milioni da EUR69,4 milioni nello stesso periodo dell'anno precedente.

Tra le PMI, Italian Wine Brands sale del 5,2%. La società ha comunicato la sottoscrizione degli accordi per l'acquisizione del 100% del capitale delle società della famiglia Barbanera, ossia Barbanera Srl e Fossalto Srl.

Gli accordi sottoscritti prevedono che IWB acquisisca il 100% del capitale delle Target sulla base di un Equity Value complessivo pari a quasi EUR42,0 milioni, che verrà corrisposto da IWB per cassa alla data del closing, previsto indicativamente entro il 31 dicembre, e, comunque, entro e non oltre il 31 marzo 2023.

Racing Force sale del 3,1%. Racing Force International, compagnia parte di Racing Force Group, martedì ha annunciato un accordo pluriennale con il Repco Supercars Championship per l'introduzione dell'innovativa tecnologia Driver's Eye sviluppata e brevettata da Zeronoise, la divisione di Racing Force Group nel settore dell'elettronica.

In cima c'è High Quality Food, che chiude in verde del 10%.

A New York, nel pieno degli scambi, il Dow Jones è in verde dello 0,3%, l'S&P è in rialzo dello 0,6%, mentre il Nasdaq raccoglie l'1,1%.

Tra le valute, l'euro passa di mano a USD1,0365 contro USD1,0274 di martedì in chiusura azionaria europea. La sterlina scambia a USD1,2069 da USD1,1868 di martedì sera.

Tra le commodity, il Brent vale USD84,68 al barile da USD89,04 al barile di martedì sera.

Le scorte di greggio degli Stati Uniti sono diminuite di 3,6 milioni di barili nella settimana conclusasi il 18 novembre, rispetto alle aspettative del mercato che prevedevano un calo più contenuto di 1,0 milioni di barili, secondo l'ultimo rapporto dell'Energy Information Administration statunitense pubblicato mercoledì.

L'oro, invece, scambia a USD1.742,99 l'oncia da USD1.740,85 l'oncia di martedì in chiusura.

Nel calendario economico di giovedì, alle 0130 CET è atteso l'indice PMI dei servizi giapponese.

Alle 1000 CET, dalla Germania, sono attesi le aspettative di business tedesco e l'indice ifo sulla fiducia delle aziende.

Alle 1330 CET la Banca centrale europea pubblicherà le minute del meeting inerente le decisioni di politica monetaria.

Tra le società quotate a Piazza Affari, sono attesi i risultati di Piquadro e Cover 50.

Di Chiara Bruschi; chiarabruschi@alliancenews.com

Copyright 2022 Alliance News IS Italian Service Limited. Tutti i diritti riservati

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
A2A S.P.A. 0.57%1.407 Prezzo in differita.13.01%
ALGOWATT S.P.A. -2.36%0.662 Prezzo in differita.31.87%
AUSTRALIAN DOLLAR / EURO (AUD/EUR) 0.00%0.6535 Prezzo in differita.2.57%
BRENT OIL -1.57%86.05 Prezzo in differita.1.71%
BRITISH POUND / EURO (GBP/EUR) 0.00%1.1404 Prezzo in differita.0.87%
CAC 40 0.02%7097.21 Prezzo in tempo reale.9.63%
CANADIAN DOLLAR / EURO (CAD/EUR) 0.02%0.691563 Prezzo in differita.-0.04%
CNH INDUSTRIAL N.V. 0.80%17.58 Prezzo in differita.9.46%
COVER 50 S.P.A. 0.00%11.8 Prezzo in differita.10.28%
CREDITO EMILIANO S.P.A. 1.16%7.84 Prezzo in differita.18.25%
DATALOGIC S.P.A. 0.16%9.56 Prezzo in differita.14.83%
DAX 0.11%15150.03 Prezzo in differita.8.81%
ENI SPA 0.66%14.292 Prezzo in differita.7.57%
FINCANTIERI S.P.A. -0.24%0.6215 Prezzo in differita.17.15%
FTSE 100 0.05%7765.15 Prezzo in differita.4.21%
FTSE MIB INDEX 0.83%26435.75 Prezzo in differita.11.51%
GRUPPO MUTUIONLINE S.P.A -0.34%29.14 Prezzo in differita.10.71%
HIGH QUALITY FOOD S.P.A. 0.00%1.3 Prezzo in differita.19.82%
INDIAN RUPEE / EURO (INR/EUR) 0.08%0.011289 Prezzo in differita.-0.13%
INTESA SANPAOLO S.P.A. 0.36%2.351 Prezzo in differita.13.14%
ITALIAN WINE BRANDS S.P.A. 0.34%29.7 Prezzo in differita.8.20%
ITALMOBILIARE S.P.A. -0.20%24.8 Prezzo in differita.-2.94%
MSCI ITALY (STRD) 0.65%290.377 Prezzo in tempo reale.10.76%
NASDAQ COMPOSITE 0.95%11621.71 Prezzo in tempo reale.11.04%
PIQUADRO S.P.A. -1.28%1.925 Prezzo in differita.-0.77%
PRYSMIAN S.P.A. 0.48%37.5 Prezzo in differita.8.19%
RACING FORCE S.P.A. -3.36%5.17 Prezzo in differita.-6.00%
RECORDATI 0.47%40.76 Prezzo in differita.5.19%
S&P GSCI GOLD INDEX -0.06%1132.74 Prezzo in tempo reale.6.60%
SAIPEM SPA 1.22%1.332 Prezzo di chiusura.18.14%
SOPRA STERIA GROUP -0.07%152 Prezzo in tempo reale.7.65%
STELLANTIS N.V. 1.01%14.196 Prezzo in differita.7.03%
STELLANTIS N.V. 1.02%14.206 Prezzo in tempo reale.7.05%
STOXX ITALY 20 (EUR) 0.95%1197.05 Prezzo in differita.11.91%
STOXX ITALY 45 (EUR) 0.85%119.3 Prezzo in differita.11.47%
STOXX ITALY TMI (EUR) 0.80%120.92 Prezzo in differita.11.39%
TELECOM ITALIA S.P.A. -0.70%0.2541 Prezzo in differita.17.48%
TOD'S S.P.A. 2.59%34.84 Prezzo in differita.15.06%
TXT E-SOLUTIONS S.P.A. -1.52%14.22 Prezzo in differita.10.75%
UNICREDIT S.P.A. 0.97%15.888 Prezzo in differita.19.71%
US DOLLAR / EURO (USD/EUR) -0.01%0.920302 Prezzo in differita.-1.75%
US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB) 1.23%70.627 Prezzo in differita.-3.48%
WTI 0.00%79.45 Prezzo in differita.0.75%
Tutte le notizie su CNH INDUSTRIAL N.V.
27/01Borsa Milano positiva con energia e banche, recupera il lusso
RE
27/01CNH Industrial N.V.: giudizio positivo da Berenberg Bank
MM
27/01Borsa Milano in lieve rialzo, bene energia, Buzzi, Cnh, recupera lusso
RE
27/01Borse timide ma rialziste; acquisti su Piaggio
AN
27/01BORSA: Milano sempre in leggero rialzo, Cnh +2%
DJ
27/01Borsa Milano piatta con Europa, bene Cnh, soffre Ferragamo, crolla Safil..
RE
27/01Borse poco mosse; Immsi tocca il massimo annuale
AN
25/01Iveco, accordo quadro per fornire fino a 500 bus elettrici
AN
24/01CNH Industrial N.V.: giudizio positivo da Oppenheimer
MM
23/01Energia: le future stelle green (Mi.Fi.)
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su CNH INDUSTRIAL N.V.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 22 092 M - 20 351 M
Risultato netto 2022 1 903 M - 1 753 M
Indebitamento netto 2022 18,0 M - 16,6 M
P/E ratio 2022 12,5x
Rendimento 2022 1,68%
Capitalizzazione 23 622 M 23 622 M 21 761 M
VS / Fatturato 2022 1,07x
VS / Fatturato 2023 0,98x
N. di dipendenti 71 895
Flottante 55,9%
Grafico CNH INDUSTRIAL N.V.
Durata : Periodo :
CNH Industrial N.V.: grafico analisi tecnica CNH Industrial N.V. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica CNH INDUSTRIAL N.V.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 18
Ultimo prezzo di chiusura 17,58 $
Prezzo obiettivo medio 19,31 $
Differenza / Target Medio 9,81%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Scott Wellington Wine Chief Executive Officer & Director
Oddone Incisa della Rocchetta President-Financial Services
Luisa Fenoglio Finance Head
Suzanne Heywood Chairman
Roberto Russo Chief Legal & Compliance Officer
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
CNH INDUSTRIAL N.V.9.46%23 622
PACCAR, INC.13.40%38 474
DAIMLER TRUCK HOLDING AG8.36%28 020
EPIROC AB (PUBL)11.25%23 569
KOMATSU LTD.10.43%23 126
TOYOTA INDUSTRIES CORPORATION10.08%19 047