Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     

CNH INDUSTRIAL N.V.

(CNHI)
  Rapporto
Tempo differito Nyse  -  22:00:02 08/02/2023
16.03 USD   -0.43%
08/02Il programma di CNH Industrial per la formazione e l'inserimento delle donne nel mondo del lavoro in Brasile
GL
08/02Il programma di CNH Industrial per la formazione e l'inserimento delle donne nel mondo del lavoro in Brasile
GL
07/02Europee contrastate; Saipem guida il Mib
AN
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

MILAN MARKET MIDDAY: Europee in verde; Juventus recupera

01-12-2022 | 12:04

(Alliance News) - Le principali borse europee continuano a muoversi in territorio positivo nella metà giornata di giovedì, dopo una mattinata caratterizzata dall'uscita di diversi dati macro italiani ed europei.

L'Istat ha fatto sapere, per esempio, che il tasso di disoccupazione in Italia è diminuito a ottobre rispetto al mese precedente, al 7,8% dal 7,9% del mese di settembre mentre gli economisti si aspettavano un aumento all'8,0%.

Il FTSE Mib, quindi, continua rialzo dello 0,5% a 24.737,87, il Mid-Cap sale dello 0,6% a 40.257,52, lo Small-Cap guadagna lo 0,9% a 28.258,61 e l'Italia Growth registra un calo dello 0,2% a 9.365,73.

Sul fronte dell'attività manifatturiera, nell'Eurozona ha registrato una contrazione a novembre, pur migliorando di poco rispetto a ottobre, come reso noto da S&P Global giovedì.

Il PMI manifatturiero dell'Eurozona è salito a 47,1 a novembre - rispetto al dato preliminare di 47,3 - da 46,4 di ottobre.

In Italia, l'attività manifatturiera si è contratta ancora a novembre, seppur a un ritmo inferiore rispetto a ottobre, come reso noto giovedì dai dati di S&P Global.

Il PMI manifatturiero dell'Italia è salito a 48,4 a novembre da 46,5 di ottobre, battendo le stime di un aumento a 47,0, ma è rimasto ancora sotto quota 50,0, che separa la contrazione dall'espansione dell'attività del settore in questione.

In Europa, il FTSE 100 di Londra sale dello 0,1% a 7.582,17, il CAC 40 di Parigi guadagna lo 0,1% a 6.742,59 e il DAX 40 di Francoforte è in rialzo dello 0,4% a 14.458,21.

Sul Mib, CNH Industrial sale dello 0,7% dopo aver nominato Richard Miller nuoveo senior vicepresident dell'Internal Audit.

Miller sostituisce Carlo De Bernardi, che è andato in pensione dopo 38 anni in CNH, ed entrerà a far parte del senior leadership team della società. Miller è in CNH da 22 anni.

Inoltre, a partire dal 31 dicembre, terminerà tutte le attività di vendita di macchine per le costruzioni in Cina. Nel corso del 2021, le vendite di macchine per le costruzioni in Cina hanno totalizzato USD88 milioni; CNH Industrial non si aspetta di incorrere in costi significativi legati alla cessazione delle attività di vendita delle macchine per le costruzioni in Cina.

UniCredit continua in rosso del 2,3% dopo aver comunicato giovedì di aver acquistato 3,4 milioni di azioni ordinarie proprie tra il 28 e il 30 novembre. Le azioni sono state rilevate al prezzo medio unitario di EUR13,0705, per un controvalore complessivo di EUR44,6 milioni.

Con questi acquisti, si chiude la seconda tranche del programma di buyback del 2021, nel corso della quale UniCredit ha acquistato un totale di 86,9 milioni di azioni, pari al 4,3% del proprio capitale sociale, per un controvalore complessivo pari a poco meno di EUR1 miliardo.

Nexi sale dell'1,3%. La paytech ed Euronext Group hanno annunciato giovedì di aver completato la cessione e l'acquisto della componente tecnologica che attualmente gestisce l'operatività di MTS, la principale piattaforma di trading fixed-income di Euronext, ed Euronext Securities Milan - già Monte Titoli.

"La cessione delle attività di Capital Markets è il risultato di una revisione strategica del portafoglio di Nexi a seguito del completamento delle fusioni con Nets e SIA, finalizzato a una maggior focalizzazione nei mercati di riferimento. Nexi continuerà a fornire servizi tecnologici a Euronext secondo gli accordi commerciali previsti", ha spiegato la paytech italiana.

STMicroelectronics guadagna il 3,9% mentre DiaSorin sale del 3,0%, registrando, anche a metà giornata come in apertura, le migliori performance sul paniere delle società a più alta capitalizzazione.

Sul Mid-Cap, WIIT e Reply guidano il listino anche a metà giornata, su del 3,1% e 3,9% e prosegue in rialzo Juventus FC, su del 2,1%.

Dopo la nomina del nuovo presidente, ora, il mercato attende sviluppi sui nomi che Exor indicherà per il consiglio d'amministrazione. Nel frattempo, il numero uno di Exor, John Elkann, parlando agli investitori e agli analisti, ha spiegato che "non c'è bisogno di alcun aumento di capitale per Juventus".

UnipolSai cala dell'1,3% nonostante l'aumento del target price da parte di Exane BNP a EUR2,50, con la conferma della raccomandazione 'underperform'.

Tra le società a bassa capitalizzazione, KME Group cede il 2,3% dopo che la controllata KME Italy ha concluso un accordo con un pool bancario, composto da Banca Monte dei Paschi di Siena, illimity Bank e Banco BPM, per un nuovo finanziamento di ammontare totale pari a EUR59 milioni.

Il finanziamento, che beneficia di una garanzia SACE pari all'80% dell'importo, è caratterizzato da un periodo di pre-ammortamento di 12 mesi e da un periodo di rimborso di cinque anni con cadenza trimestrale. Il finanziamento potrà essere utilizzato principalmente per far fronte ai fabbisogni di finanziamento di capitale circolante che sono strettamente legati al costo delle materie prime che, nell'ultimo periodo, al pari dell'energia, hanno subìto incrementi senza precedenti.

Landi Renzo scala il listino e raggiunge la vetta a quota 5,7%. La società ha registrato un fatturato consolidato dei primi nove mesi pari a EUR216,4 milioni e in crescita del 33% rispetto a EUR162,6 milioni al 30 settembre 2021. A parità di perimetro, i ricavi consolidati risultano in crescita dell'11% rispetto allo stesso periodo del 2021.

L'Ebitda adjusted è di EUR8,7 milioni e in aumento del 15%, corrispondente al 4% dei ricavi, rispetto a EUR7,6 milioni al 30 settembre 2021. L'Ebitda è pari a EUR7,1 milioni, in aumento di EUR1,1 milioni e pari al 3,3% dei ricavi da EUR6 milioni al 30 settembre 2021.

Il risultato netto è negativo per EUR9,9 milioni rispetto alla perdita di EUR1,1 milioni al 30 settembre 2021, che includeva EUR8,8 milioni di capital gain derivante dal consolidamento di SAFE&CEC, avvenuto a maggio del 2021.

ePrice sale dell'1,1% dopo aver comunicato il risultato netto del primo semestre, positivo per EUR12,9 milioni dal passivo di EUR10 milioni dello stesso periodo di un anno prima.

L'utile operativo è di EUR24.000 e si confronta col rosso operativo di EUR1,9 milioni di un anno fa mentre il risultato derivante da attività cessate o destinate alla dismissione, attribuibile al deconsolidamento delle controllate, è positivo per EUR12,9 milioni rispetto alla perdita di EUR8,1 milioni del primo semestre del 2021, riesposta in base al principio IFRS 5.

Tra le PMI, Visibilia Editore continua a registrare un rialzo a due cifre - su del 16% bloccata per eccesso di volatilità - dopo la decisione del pubblico ministero, che ieri ha rinunciato all'istanza di liquidazione giudiziale.

Bene anche Laboratorio Farmaceutico Erfo, in verde del 5,4%, che mercoledì ha annunciato di aver depositato il suo primo brevetto per il trattamento di patologie come la sindrome dell'ovaio policistico.

Sul fondo del listino siedono Illa ed expert.ai, giù del 20%.

In Asia, il Nikkei ha chiuso giovedì in rialzo dello 0,9% a 28.226,08, lo Shanghai Composite è salito dello 0,5% a 3.165,47 e l'Hang Seng ha terminato in aumento dello 0,8% a 18.736,44.

Tra le valute, l'euro passa di mano a USD1,0429 contro USD1,0322 contro di mercoledì in chiusura azionaria europea. La sterlina scambia a USD1,2148 da USD1,1957 di ieri sera.

Tra le commodity, il Brent vale USD87,62 al barile da USD85,34 al barile di mercoledì sera. L'oro, invece, scambia a USD1.777,87 l'oncia da USD1.753,18 l'oncia di ieri in chiusura.

Nel calendario economico di giovedì pomeriggio, dagli USA, alle 1430 CET è la volta delle richieste di sussidi di disoccupazione e alle 1545 CET tocca all'indice dei direttori agli acquisti.

Di Chiara Bruschi; chiarabruschi@alliancenews.com

Copyright 2022 Alliance News IS Italian Service Limited. Tutti i diritti riservati.

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.P.A. -3.12%2.3155 Prezzo in differita.24.18%
BANCO BPM S.P.A. -2.00%4.209 Prezzo in differita.28.82%
BRENT OIL 1.13%84.98 Prezzo in differita.-5.34%
CAC 40 -0.18%7119.83 Prezzo in tempo reale.10.17%
CNH INDUSTRIAL N.V. -0.43%16.03 Prezzo in differita.0.25%
DAX 0.60%15412.05 Prezzo in differita.10.04%
DIASORIN S.P.A. -0.74%121.05 Prezzo in differita.-6.48%
EPRICE S.P.A. -2.50%0.0117 Prezzo in differita.33.33%
EXOR N.V. 0.78%75.4 Prezzo in tempo reale.9.55%
EXPERT.AI S.P.A. 22.31%0.91 Prezzo in differita.20.58%
FENIX ENTERTAINMENT S.P.A. -2.07%1.42 Prezzo in differita.-37.50%
FERRARI N.V. -0.13%266.56 Prezzo in differita.24.60%
FTSE 100 0.26%7885.17 Prezzo in differita.5.54%
FTSE MIB INDEX 0.15%27160.73 Prezzo in differita.14.39%
ILLA S.P.A. 0.00%0.002 Prezzo in differita.-33.33%
ILLIMITY BANK S.P.A. 1.17%7.765 Prezzo in differita.11.23%
JUVENTUS FOOTBALL CLUB S.P.A. 3.15%0.3076 Prezzo in differita.-5.69%
KME GROUP S.P.A. 1.00%0.706 Prezzo in differita.27.79%
LABORATORIO FARMACEUTICO ERFO S.P.A. -2.52%1.55 Prezzo in differita.-21.67%
LANDI RENZO S.P.A. -1.22%0.567 Prezzo in differita.4.36%
MSCI ITALY (STRD) -0.02%294.909 Prezzo in tempo reale.12.66%
MSCI UNITED KINGDOM (STRD) 0.89%1138.52 Prezzo in tempo reale.4.56%
NEXI S.P.A -0.50%8.35 Prezzo in differita.13.93%
NIKKEI 225 -0.29%27606.46 Prezzo in tempo reale.6.10%
S&P UNITED KINGDOM (PDS) 0.29%1601.41 Prezzo in tempo reale.5.09%
S&P/CITIC 300 INDEX -0.41%3728.75 Prezzo in tempo reale.5.54%
S&P/CITIC 50 INDEX -0.42%3577.74 Prezzo in tempo reale.4.09%
STMICROELECTRONICS N.V. -0.18%45.185 Prezzo in tempo reale.37.19%
STOXX ITALY 20 (EUR) 0.09%1230.85 Prezzo in differita.14.50%
STOXX ITALY 45 (EUR) 0.11%122.67 Prezzo in differita.14.49%
STOXX ITALY TMI (EUR) 0.14%124.33 Prezzo in differita.13.99%
UNICREDIT S.P.A. -0.22%18.222 Prezzo in differita.37.60%
UNIPOLSAI ASSICURAZIONI S.P.A. 0.41%2.47 Prezzo in differita.6.86%
VISIBILIA EDITORE S.P.A. 1.79%0.0794 Prezzo in differita.-22.00%
WIIT S.P.A. -0.82%21.72 Prezzo in differita.21.67%
WTI -0.01%78.607 Prezzo in differita.-7.49%
Tutte le notizie su CNH INDUSTRIAL N.V.
08/02Il programma di CNH Industrial per la formazione e l'inserimento delle donne nel mondo..
GL
08/02Il programma di CNH Industrial per la formazione e l'inserimento delle donne nel mondo..
GL
07/02Europee contrastate; Saipem guida il Mib
AN
07/02CNH Industrial presenta la seconda tranche di riacquisto di azioni da 50 milioni di dol..
MT
07/02Mib poco sopra quota 27.000; guidano oil ed energia
AN
07/02CNH Industrial lancia la seconda tranche del programma di riacquisto delle azioni
MT
06/02Futures attendono listini europei in rosso
AN
03/02CNH Industrial N.V.: Morgan Stanley ancora positivo
MM
03/02Mib in calo; Pirelli termina rialzista
AN
03/02CNH Industrial N.V.: Oppenheimer rimane Buy
MM
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su CNH INDUSTRIAL N.V.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 22 092 M - 20 592 M
Risultato netto 2022 1 902 M - 1 773 M
Indebitamento netto 2022 18,0 M - 16,8 M
P/E ratio 2022 11,4x
Rendimento 2022 1,84%
Capitalizzazione 21 541 M 21 541 M 20 078 M
VS / Fatturato 2022 0,98x
VS / Fatturato 2023 0,81x
N. di dipendenti 37 000
Flottante 55,9%
Grafico CNH INDUSTRIAL N.V.
Durata : Periodo :
CNH Industrial N.V.: grafico analisi tecnica CNH Industrial N.V. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica CNH INDUSTRIAL N.V.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 18
Ultimo prezzo di chiusura 16,03 $
Prezzo obiettivo medio 19,51 $
Differenza / Target Medio 21,7%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Scott Wellington Wine Chief Executive Officer & Director
Oddone Incisa della Rocchetta President-Financial Services
Luisa Fenoglio Finance Head
Suzanne Heywood Chairman
Roberto Russo Chief Legal & Compliance Officer
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
CNH INDUSTRIAL N.V.0.25%21 635
OTOKAR OTOMOTIV VE SAVUNMA SANAYI A.S.-15.04%1 123 905
DAIMLER TRUCK HOLDING AG8.33%27 597
PACCAR, INC.11.59%25 570
EPIROC AB (PUBL)9.88%22 648
KOMATSU LTD.8.76%22 528