La Federal Communications Commission ha chiesto venerdì alla Corte d'Appello del 6° Circuito degli Stati Uniti di trasferire una serie di sfide legali del settore alla sua decisione di ripristinare le regole storiche sulla neutralità della rete ad un tribunale federale di Washington.

Il 6° Circuito, con sede a Cincinnati, è stato selezionato in modo casuale dopo che le sfide legali sono state presentate in sette tribunali del circuito. La FCC ha chiesto che il caso venga trasferito alla Corte d'Appello del Circuito degli Stati Uniti per il Distretto di Columbia, affermando che "sarebbe più efficiente e nell'interesse della giustizia".

Separatamente, venerdì la FCC ha respinto la richiesta dei gruppi industriali che rappresentano AT&T, Comcast, Verizon e altri di bloccare l'entrata in vigore del suo ordine il 22 luglio. (Servizio di David Shepardson; Redazione di Leslie Adler)