Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Svizzera
  4. Swiss Exchange
  5. Credit Suisse Group AG
  6. Notizie
  7. Riassunto
    CSGN   CH0012138530

CREDIT SUISSE GROUP AG

(CSGN)
  Rapporto
Tempo reale stimato Cboe Europe  -  10:59:37 24/03/2023
0.7470 CHF   -6.72%
10:50L'amministratore delegato di StanChart dice che l'azzeramento delle obbligazioni AT1 da parte di Credit Suisse avrà un impatto sui regolamenti globali
MT
10:31"Banchieri non hanno paura della Finma", dice esperto
AW
10:14UBS sarebbe disposta ad offrire pacchetti di fidelizzazione ai Relationship Manager di Credit Suisse in Asia
MT
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Analisi-StabilitÓ finanziaria o dei prezzi? La Fed affronta le richieste di pausa

18-03-2023 | 21:12
FILE PHOTO: A logo is pictured on the Credit Suisse bank in Geneva

Con la crisi bancaria statunitense ed europea che sta creando scompiglio nei mercati globali, alcuni dirigenti dell'industria finanziaria chiedono alla Federal Reserve di sospendere per ora la stretta della politica monetaria, ma di essere pronti a riprendere l'aumento dei tassi pi¨ avanti.

Gli investitori stanno attualmente valutando una probabilità del 60% che la Fed aumenti i tassi di 25 punti base mercoledì, mentre il resto scommette su nessun cambiamento. Alcuni dirigenti del settore hanno affermato che la banca centrale dovrebbe dare priorità alla stabilità finanziaria ora.

"Andare veloce e duro sulla stabilità finanziaria; andare graduale e lento sulla stabilità dei prezzi", ha detto Peter Orszag, capo della consulenza finanziaria presso la banca d'investimento Lazard Ltd.. Orszag ha detto che la Fed dovrebbe fare una pausa, ma essere pronta a rialzare gradualmente, in base all'evoluzione della situazione.

La banca centrale ha rifiutato di commentare. I funzionari della Fed sono nel periodo di blackout pre-riunione, durante il quale non possono commentare la politica monetaria o le prospettive economiche.

Nell'ultimo anno, la Fed ha aumentato rapidamente i tassi di interesse nel tentativo di contrastare l'inflazione, ad un ritmo che non si vedeva dagli anni Ottanta. Altri si sono uniti, con la Banca Centrale Europea che ha aumentato i tassi di 50 punti base all'inizio di questa settimana.

Il rapido aumento dei tassi, dopo anni di denaro a buon mercato, si sta ripercuotendo sui mercati globali e sull'industria. Due banche statunitensi sono fallite nell'ultima settimana e altre sono state messe sotto pressione, mentre il creditore svizzero Credit Suisse sta cercando di mettere insieme un accordo di salvataggio nel fine settimana.

Il tumulto nel settore bancario ha scosso i prezzi degli asset, facendo crollare i rendimenti dei titoli di Stato degli Stati Uniti nell'ultima settimana, con alcuni investitori che lamentano che le massicce oscillazioni dei prezzi hanno reso più difficile il trading. Le azioni statunitensi hanno fatto un giro sulle montagne russe, anche se l'S&P 500 è riuscito a chiudere in rialzo la settimana, nonostante le forti perdite delle azioni bancarie.

CARTA SELVAGGIA

Alcuni osservatori di mercato hanno sostenuto che una pausa prolungata potrebbe alimentare le preoccupazioni di una ripresa dei prezzi al consumo.

I recenti dati economici statunitensi danno alla Fed poche ragioni per credere di aver sconfitto l'inflazione. I prezzi al consumo sono aumentati ad un tasso annuo del 6% a febbraio, quasi tre volte l'obiettivo della banca centrale, e ci sono stati solo segni nascenti di un significativo allentamento delle assunzioni e della crescita dei salari.

"Anche se i problemi bancari attireranno certamente l'attenzione, riteniamo che non si tratti di un problema sistemico, ma più di un problema di liquidità che la Fed può contenere con le sue linee di credito", ha scritto Bob Schwartz, economista senior di Oxford Economics, in una nota.

Ma ha aggiunto che il "jolly" sarà la reazione del mercato.

James Tabacchi, amministratore delegato del broker-dealer South Street Securities, ha detto di ritenere che la Fed alla fine dovrà superare il 6%. L'attuale tasso di Fed funds è compreso tra il 4,5% e il 4,75%.

"Sono un falco dell'inflazione. Ma che male farà aspettare un mese e dire: 'Vorremmo vedere il mercato stabilizzarsi'?". Tabacchi ha detto. "Penso che la Fed dovrebbe fare una pausa".

TENDENZE DISINFLAZIONISTICHE

Orszag, che ha ricoperto il ruolo di direttore dell'Ufficio di Gestione e Bilancio degli Stati Uniti nell'amministrazione Obama, ha detto che finché le aspettative inflazionistiche a lungo termine non sono scardinate, come nel caso attuale, la Fed ha tempo. Un rialzo dei tassi troppo rapido potrebbe rompere le cose, come ha dimostrato l'attuale crisi bancaria.

Una serie di fattori indicava gli effetti persistenti della pandemia sull'inflazione, come le interruzioni della catena di approvvigionamento e la domanda di viaggi e intrattenimento.

In un nuovo documento, Orszag e il coautore Robin Brooks, capo economista dell'Institute of International Finance, hanno stimato che gli effetti ritardati associati ai tempi di consegna potrebbero spiegare tra il 30% e il 70% dell'inflazione core PCE elevata nel quarto trimestre del 2022. Questo si attenuerebbe nel tempo e sarebbe una forza disinflazionistica per quest'anno, hanno detto.

Torsten Slok, capo economista di Apollo Global Management, ha scritto in una nota di sabato che il recente tumulto nel settore bancario sta già inasprendo le condizioni finanziarie. Gli eventi di quest'ultima settimana corrispondono ad un aumento dell'1,5% del tasso dei fondi della Fed, ha scritto Slok.

"In altre parole, nel corso dell'ultima settimana, le condizioni monetarie si sono inasprite a un livello tale da aumentare i rischi di un rallentamento più marcato dell'economia", ha affermato.

Gli strateghi di BlackRock Inc. hanno sostenuto che le oscillazioni della scorsa settimana dimostrano che i mercati si sono svegliati dal danno causato dal rapido aumento e stanno valutando una recessione.

"Il compromesso per le banche centrali - tra la lotta all'inflazione e la protezione dell'attività economica e della stabilità finanziaria - è ora chiaro e immediato", hanno scritto in un rapporto all'inizio della settimana.


ę MarketScreener con Reuters 2023
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
APOLLO GLOBAL MANAGEMENT, INC. 0.50%56.81 Prezzo di chiusura.-10.94%
AUSTRALIAN DOLLAR / US DOLLAR (AUD/USD) -0.40%0.6649 Prezzo in differita.-1.70%
BLACKROCK, INC. 0.53%651.78 Prezzo in differita.-8.02%
BRITISH POUND / US DOLLAR (GBP/USD) -0.39%1.22311 Prezzo in differita.1.50%
CANADIAN DOLLAR / US DOLLAR (CAD/USD) -0.27%0.72664 Prezzo in differita.-1.25%
CREDIT SUISSE GROUP AG -6.07%0.7524 Prezzo in differita.-71.03%
EURO / US DOLLAR (EUR/USD) -0.60%1.07632 Prezzo in differita.1.24%
INDIAN RUPEE / US DOLLAR (INR/USD) -0.16%0.012143 Prezzo in differita.0.26%
LAZARD LTD -0.77%33.5 Prezzo in differita.-3.37%
NEW ZEALAND DOLLAR / US DOLLAR (NZD/USD) -0.46%0.62138 Prezzo in differita.-1.87%
Tutte le notizie su CREDIT SUISSE GROUP AG
10:50L'amministratore delegato di StanChart dice che l'azzeramento delle obbligazioni AT1 da..
MT
10:31"Banchieri non hanno paura della Finma", dice esperto
AW
10:14UBS sarebbe disposta ad offrire pacchetti di fidelizzazione ai Relationship Manager di ..
MT
08:43Credit Suisse; Azzeramento obbligazioni, anche banche asiatiche hanno clausola
AW
08:42Ubs offre incentivi a wealth banker Credit Suisse Asia per trattenere talenti - fonti
RE
08:39Bce rassicurerà leader Ue su stabilità banche, richiederà sistema garanzie depositi
RE
08:13Il sorriso di Colonna-Dollaro sembra un po' sbilenc..
MR
06:21L'offerta di obbligazioni verdi da 1,75 miliardi di euro di Volkswagen riceve ordini pe..
MT
05:59UBS offre pacchetti di fidelizzazione ai banchieri del Credit Suisse Asia - fonti
MR
04:59L'amministratore delegato di StanChart dice che l'azzeramento delle obbligazioni di Cre..
MR
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su CREDIT SUISSE GROUP AG
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2023 14 604 M 15 989 M 14 680 M
Risultato netto 2023 -2 237 M -2 449 M -2 248 M
Indebitamento netto 2023 - - -
P/E ratio 2023 -1,51x
Rendimento 2023 5,99%
Capitalizzazione 3 156 M 3 456 M 3 172 M
Capi. / Fatturato 2023 0,22x
Capi. / Fatturato 2024 0,20x
N. di dipendenti 50 480
Flottante 98,4%
Grafico CREDIT SUISSE GROUP AG
Durata : Periodo :
Credit Suisse Group AG: grafico analisi tecnica Credit Suisse Group AG | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica CREDIT SUISSE GROUP AG
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaRibassistaRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Underperform
Numero di analisti 15
Ultimo prezzo di chiusura 0,80 CHF
Prezzo obiettivo medio 2,79 CHF
Differenza / Target Medio 249%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Ulrich K÷rner Group Chief Executive Officer
Dixit Joshi Chief Financial Officer
Axel P. Lehmann Chairman
Joanne Hannaford Chief Technology Officer
Francesca Jane McDonagh Chief Operating Officer
Settore e Concorrenza
Il Mercato Azionario alla portata di tutti
Registrazione 100% gratuita
fermer