ZURIGO (awp/ats) - Dopo quasi cinque ore di riunione arrivano anche gli applausi a scena aperta per Axel Lehmann nell'assemblea generale di Credit Suisse (CS): un azionista ha approfittato dell'intervento per mostrare il suo apprezzamento per il modo molto professionale in cui il presidente del consiglio di amministrazione (Cda) sta portando avanti il difficile compito odierno.

"Complimenti!", ha detto il detentore di titoli CS e la sala ha battuto le mani. Ulteriori applausi sono giunti subito dopo quando il 64enne, sollecitato da un altro azionista, è tornato a scusarsi personalmente per quanto accaduto alla società, cosa già fatta peraltro nel discorso d'apertura.