ZURIGO (awp/ats) - Cinque dei dodici membri del Consiglio di amministrazione (Cda) di Credit Suisse (CS) non si sono ricandidati per la rielezione nell'organo di sorveglianza durante l'assemblea generale in corso a Zurigo.

Lo ha annunciato il presidente del Cda Axel Lehmann. Si tratta di Shan Li, Seraina Macia, Blythe Masters, Richard Meddings e Ana Paula Pessoa.

In vista della riunione odierna diversi consulenti degli azionisti avevano chiesto che vari membri del Cda non venissero rieletti. Secondo gli statuti della società il consiglio di amministrazione deve essere composto da almeno sette membri.