1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Credito Valtellinese S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    CVAL   IT0005412025

CREDITO VALTELLINESE S.P.A.

(CVAL)
Prezzo di chiusura Borsa Italiana  -  02/06/2021
12.26 EUR   -.--%
2021C. AGRICOLE: regolamento procedura congiunta sul 2,797% di Creval
DJ
2021CREDITO VALTELLINESE S P A: Conferma Stato Membro di Origine
PU
2021CREDITO VALTELLINESE S P A: Revoca dalla quotazione delle azioni Creval e aggiornamento sull'Assemblea ordinaria convocata per il 18 giugno...
PU
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingSocietÓ 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

TOP STORIES ITALIA : Credit Agricole al 100% di Creval, titolo delistato

04-06-2021 | 15:03

MILANO (MF-DJ)--Va completamente a segno l'Opa del Credit Agricole sul

100% del Creval avviata lo scorso novembre.

Al termine della procedura congiunta per l'esercizio del diritto di

acquisto delle azioni di Creval e dell'adempimento dell'obbligo di

acquisto, Credit Agricole Italia è arrivato al 100% del capitale del

Credito Valtellinese, e Borsa Italiana ha disposto la revoca delle azioni

dalla quotazione sul Mercato Telematico Azionario (Mta) a partire da oggi.

Pertanto la banca non è piú soggetta alla disciplina applicabile alle

societá quotate relativa in particolare alla partecipazione alle

assemblee.

In particolare, per quanto riguarda l'assemblea di Creval convocata il

prossimo 18 giugno per il rinnovo del Cda per il triennio 2021-2023, i

paragrafi dell'avviso di convocazione dell'assise relativi al "Diritto di

intervento in Assemblea", "Modalitá di intervento in Assemblea",

"Conferimento al Rappresentante Designato di deleghe ex art. 135-novies

del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58" e "Facoltá di formulare proposte

individuali di deliberazione", la banca segnala che non sono piú

applicabili.

I prossimi passi ora saranno l'integrazione e la fusione.

Non sono mancati i colpi di scena in questi cinque mesi di negoziazione che in un primo momento hanno visto l'opposizione dei principali fondi di investimento azionisti (Petrus Advisers, Hosking Partners, Macquarie, Alta Global) e dell'imprenditore francese dell'agroalimentare Denis Dumont, insoddisfatti circa il prezzo iniziale di 10,5 euro/azione.

Successivamente il valore è stato ritoccato così come la struttura dell'operazione, modificata con l'eliminazione della soglia del 90% fissata per elargire un altro piccolo incentivo che è stato poi incorporato nel prezzo finale di 12,5 euro/azione. Il valore riconosciuto ha convinto gli azionisti che erano giá coscienti della bontá del progetto strategico dell'integrazione con la banque verte.

Il Gruppo Credit Agricole in Italia nel primo trimestre 2021 ha registrato un risultato netto aggregato di 230 milioni di euro (+58% a/a), di cui 173 milioni di euro di pertinenza del Gruppo Credit Agricole (+58% a/a). L'attivitá commerciale continua a essere dinamica, con una crescita del totale dei finanziamenti all'economia che sale a 78,2 miliardi di euro (+1,6% rispetto al primo trimestre 2020) e una raccolta totale che arriva a 276,5 miliardi di euro (+14,1% a/a).

L'attivitá commerciale registra una crescita del totale dei

finanziamenti all'economia che sale a 78,2 miliardi di euro (+1,6%

rispetto al primo trimestre 2020) e una Raccolta Totale1 che arriva a

276,5 miliardi di euro (+14,1% a/a).

Il Credit Agricole è presente in Italia, suo secondo mercato domestico,

con circa 14 mila collaboratori e circa 4,6 milioni di clienti.

"L'obiettivo, anche e specialmente in Italia, è allargare la nostra

base clientì. Un compito che in parte è stato assolto con l'opa lanciata

sul Creval e che proseguira nel corso dell'anno", ha affermato Jerome

Grivet, cfo del gruppo Credit Agricole, rispondendo in conference call a

una domanda degli analisti, spiegando che questo è uno dei modi per

crescere - a livello commerciale - in un contesto di tassi ai minimi e di

forte concorrenza commerciale. La banque verte ha lanciato nelle scorse

settimane un'Opa sull'istituto di credito lombardo che si è conclusa

recentemente con successo.

"La nostra strategia non è basata sulla crescita per linee esterne e

operazioni straordinarie in termini di M&A. Col Credito Valtellinese si è

presentata un'opportunitá e l'abbiamo colta", ha chiarito Grivet.

"Non ci sono ragioni per cambiare i numeri indicati a livello

prospettico nel documento d'offerta. Ora che abbiamo finalizzato l'Opa

faremo un'analisi piú approfondita ma non vedo motivi per cambiarè gli

schemi numerici", ha aggiunto il Cfo del gruppo.

Intanto Moody's ha confermato i rating dei depositi di Credit

Agricole Italia e contemporaneamente ha aggiornato tutti i rating e le

valutazioni del Creval, allineandoli con i rating e le valutazioni di Ca

Italia. L'outlook sui depositi a lungo termine di Creval e sui rating del

debito senior unsecured è stato modificato in stabile.

cce

claudia.cervini@mfdowjones.it

MF-DJ NEWS

0415:00 giu 2021

(END) Dow Jones Newswires

June 04, 2021 09:02 ET (13:02 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
DOW JONES INDUSTRIAL 1.27%33761.05 Prezzo in tempo reale.-8.26%
Tutte le notizie su CREDITO VALTELLINESE S.P.A.
2021C. AGRICOLE: regolamento procedura congiunta sul 2,797% di Creval
DJ
2021CREDITO VALTELLINESE S P A: Conferma Stato Membro di Origine
PU
2021CREDITO VALTELLINESE S P A: Revoca dalla quotazione delle azioni Creval e aggiornamento s..
PU
2021TOP STORIES ITALIA: Credit Agricole al 100% di Creval, titolo delistato
DJ
2021CREVAL: Credit Agricole al 100%, titolo delistato
DJ
2021CREVAL: Moody's migliora outlook e aggiorna rating dopo Opa C.Agricole I.
DJ
2021CREVAL: Credit Agricole Italia al 97,2%, delisting dal 4/06
DJ
2021CREVAL: Gianolli; bene successo Opa C.Agricole, dò benvenuto a nuovo socio
DJ
2021UNIPOL: rompe gli indugi, Sondrio verso Bper (MF)
DJ
2021GOVERNO: Meloni, guardia alta sui gioielli italiani (Mi.Fi.)
DJ
Altre news
Grafico CREDITO VALTELLINESE S.P.A.
Durata : Periodo :
Credito Valtellinese S.p.A.: grafico analisi tecnica Credito Valtellinese S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Dirigenti e Amministratori
Roberto Ghisellini Chief Executive Officer & Director
Pietro Fumagalli Head-Finance
Filippo Zabban Chairman
Paola Bruno Independent Director
Livia Amidani Aliberti Independent Director
Settore e Concorrenza