1. Home
  2. Azioni
  3. Francia
  4. Euronext Paris
  5. Danone
  6. Notizie
  7. Riassunto
    BN   FR0000120644

DANONE

(BN)
  Rapporto
Tempo reale Euronext Paris  -  17:36 11/08/2022
53.55 EUR   -0.04%
05/08WPP aumenta le previsioni di vendita per l'intero anno, dopo che la domanda dei clienti ha spinto gli utili del periodo intermedio
MT
02/08Il latte A2 salta prima dell'arresto sulla notizia dell'approvazione della FDA, e smentisce la notizia
MR
29/07DANONE: Berenberg mantiene la raccomandazione Neutral
MD
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietàFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Danone riduce la gamma di prodotti perché gli acquirenti si oppongono ai prezzi elevati

20-06-2022 | 08:23
FILE PHOTO: Company logos are seen on products displayed before French food group Danone 2019 annual results presentation in Paris

Il gigante alimentare francese Danone sta tagliando la varietà di prodotti che vende ai rivenditori per ridurre i costi, ha dichiarato un dirigente di alto livello a Reuters, il che significa che in futuro i fan dello yogurt potrebbero perdere l'esatto sapore o il formato del vasetto a cui sono abituati.

I supermercati e i produttori di alimenti confezionati stanno lottando per combattere l'aumento dei costi, con prodotti che vanno dal petrolio greggio agli imballaggi di carta che diventano più costosi a causa di una prolungata crisi dei trasporti causata da una pandemia e dell'invasione dell'Ucraina da parte della Russia.

L'impennata dell'inflazione significa anche che gli acquirenti stanno stringendo la cinghia. Venerdì scorso, Tesco ha avvertito che i britannici stanno acquistando meno, passando a prodotti più economici e di marca propria e facendo la spesa più spesso, nel tentativo di far fronte alla crisi del costo della vita.

All'inizio di quest'anno, alcuni negozi di alimentari sono stati costretti a togliere i prodotti dagli scaffali perché non potevano più permettersi di venderli.

Questi fattori stanno spingendo uno dei principali produttori alimentari del mondo a ripensare il modo in cui vende i suoi prodotti più venduti, che vanno dallo yogurt Activia all'acqua Evian.

"L'inflazione è una dinamica, soprattutto in Europa, a cui dobbiamo iniziare ad abituarci", ha detto Ayla Ziz, responsabile globale delle vendite di Danone.

L'azienda sta riducendo le cosiddette "unità di mantenimento delle scorte" (SKU), il che significa che alcuni supermercati avranno meno variazioni di prodotti Danone per quanto riguarda i gusti e le dimensioni, ha detto.

Avere meno SKU aiuterebbe a tagliare i costi per tipo di prodotto, ha detto, aggiungendo che Danone sta rivedendo il suo "intero portafoglio" con ogni cliente per vedere quali SKU vuole interrompere.

Le aziende produttrici di beni di consumo come Danone producono molte versioni dello stesso prodotto, dalle vaschette grandi e piccole dello stesso yogurt, ai diversi gusti e alle confezioni di valore.

Non sta eliminando un'intera linea di prodotti dal mercato, ma la semplificazione della sua gamma significa che alcuni di questi potrebbero essere sacrificati per rendere più conveniente per i rivenditori lo stoccaggio e la gestione di un inventario più piccolo e meno complesso.

Per esempio, i supermercati dovrebbero destinare meno denaro allo stoccaggio, al monitoraggio e al trasporto dei prodotti.

Non ha specificato quali gamme potrebbero essere prese di mira. "Non si tratta di un taglio globale di alcuni prodotti", ha detto Ziz.

Maria Castroviejo, analista senior di Rabobank Research, ha detto che le misure hanno senso per le aziende che cercano di essere più efficienti. Molte aziende hanno fatto qualcosa di simile all'inizio della pandemia COVID-19.

"Se si devono produrre molti piccoli lotti di prodotti diversi, si hanno più interruzioni, si devono trovare più ingredienti", ha detto.

Danone vuole "rimanere competitiva", quindi non sta tagliando le promozioni ma, piuttosto, la vendita di un minor numero di tipi di prodotti la aiuterà a risparmiare sui costi della logistica.

Ziz ha detto che Danone sta anche investendo in un software che la aiuti a prezzare i prodotti in modo più preciso e che i consumatori siano in grado di accettare.

Queste mosse arrivano mentre i produttori alimentari proseguono le prolungate trattative sui prezzi iniziate l'anno scorso con i supermercati, che sono state particolarmente dure in Europa, quando i costi di spedizione sono saliti a un livello record.


© MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
DANONE -0.04%53.55 Prezzo in tempo reale.-1.91%
LONDON BRENT OIL -0.25%99.04 Prezzo in differita.24.53%
S&P GSCI CRUDE OIL INDEX -0.48%510.2486 Prezzo in tempo reale.21.45%
TESCO PLC -0.75%265 Prezzo in differita.-8.59%
WTI -0.23%93.806 Prezzo in differita.21.43%
Tutte le notizie su DANONE
05/08WPP aumenta le previsioni di vendita per l'intero anno, dopo che la domanda dei clienti..
MT
02/08Il latte A2 salta prima dell'arresto sulla notizia dell'approvazione della FDA, e sment..
MR
29/07DANONE: Berenberg mantiene la raccomandazione Neutral
MD
29/07DANONE: Goldman Sachs conferma Sell
MD
28/07DANONE: per Credit Suisse è Neutral
MD
28/07DANONE: UBS conferma la valutazione Sell
MD
28/07DANONE: JP Morgan ribadisce il giudizio positivo sul titolo
MD
27/07DANONE: JP Morgan ottimista sul caso
MD
27/07Danone S.A. riporta i risultati degli utili per il semestre chiuso al 30 giugno 2022
CI
27/07DANONE: RBC Neutral sul caso
MD
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su DANONE
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 26 849 M 27 725 M -
Risultato netto 2022 1 608 M 1 661 M -
Indebitamento netto 2022 10 597 M 10 943 M -
P/E ratio 2022 20,2x
Rendimento 2022 3,70%
Capitalizzazione 34 238 M 35 355 M -
VS / Fatturato 2022 1,67x
VS / Fatturato 2023 1,57x
N. di dipendenti 98 105
Flottante 90,0%
Grafico DANONE
Durata : Periodo :
Danone: grafico analisi tecnica Danone | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica DANONE
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 25
Ultimo prezzo di chiusura 53,55 €
Prezzo obiettivo medio 58,68 €
Differenza / Target Medio 9,58%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Antoine Bernard de Saint-Affrique Chief Executive Officer & Director
Juergen Esser Chief Financial, Technology & Data Officer
Gilles Schnepp Non-Executive Chairman
Isabelle Esser Chief Research, Innovation & Food Safety Officer
Vikram Agarwal Chief Operations Officer
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
DANONE-1.91%35 452
NESTLÉ S.A.-10.28%335 440
MONDELEZ INTERNATIONAL, INC.-3.05%88 360
THE KRAFT HEINZ COMPANY7.60%47 339
ARCHER-DANIELS-MIDLAND COMPANY24.49%46 863
THE HERSHEY COMPANY16.39%46 421