(Alliance News) - Di seguito una carrellata di aggiornamenti delle società quotate a Londra, pubblicati giovedì e non riportati separatamente da Alliance News:

----------

Dialight PLC - produttore londinese di illuminazione a LED per applicazioni industriali pesanti - dichiara che il trading degli ultimi tre mesi dell'anno finanziario conclusosi il 31 marzo è rimasto in linea con le aspettative della direzione. Inoltre, rileva i progressi compiuti nella cessione di una delle sue attività non-core. Dialight afferma che "i termini sono stati firmati e la documentazione finale è in fase avanzata". Dialight afferma che i preparativi per il processo relativo alla controversia Sanmina sono "ben avviati". Il processo è fissato per il 15 luglio. "L'azienda è attualmente in attesa della pubblicazione delle sentenze su una serie di mozioni pre-processuali e farà ulteriori annunci se e quando sarà opportuno", afferma Dialight. A dicembre, ha notato che il partner di un tempo, Sanmina, ha ricevuto un colpo nella battaglia legale in corso. Un tribunale ha respinto la mozione di Sanmina per respingere la richiesta di induzione fraudolenta di Dialight. Ciò significa che la richiesta, così come alcune contro-richieste, andranno in giudizio. Infine, Dialight aggiunge giovedì che cambierà la sua valuta di rendicontazione in dollari. Fa notare che la maggior parte dei suoi ricavi, costi e finanziamenti sono denominati in dollari.

----------

Petards Group PLC - Sviluppatore di sistemi di sicurezza e sorveglianza con sede a Londra - Il fatturato nel 2023 scende del 13% a 9,4 milioni di sterline da 10,9 milioni di sterline. Passa ad una perdita ante imposte di GBP1,2 milioni, da un utile di GBP178.000. Per quanto riguarda l'attuale attività commerciale, il Presidente Raschid Abdullah afferma: "L'attività commerciale del Gruppo è stata leggermente anticipata rispetto al budget per il primo trimestre, ma il secondo trimestre ha mostrato finora alcuni segni di debolezza legati ai ritardi di alcuni ordini che si prevedeva di ricevere e consegnare nel periodo. La previsione attuale è che la maggior parte, se non tutti, questi ordini saranno ricevuti nel corso dell'anno, i cui ricavi saranno determinati dalla tempistica di ricezione degli ordini". Inoltre, ha concluso un accordo per l'acquisizione di Affini Technology Group Ltd, un fornitore di soluzioni di comunicazione critiche con sede nel Regno Unito per i settori dei trasporti, delle luci blu, dell'energia, della difesa e delle costruzioni. Il corrispettivo è di 2,8 milioni di sterline, di cui 1,5 milioni di sterline per il patrimonio netto rettificato e 1,3 milioni di sterline per l'avviamento. Sarà soddisfatto da 2,5 milioni di sterline in contanti e da 4,2 milioni di nuove azioni.

----------

James Fisher & Sons PLC - Società di servizi marittimi con sede in Cumbria - La cessione di RMSpumptools Ltd è stata approvata da poco meno del 100% degli azionisti durante l'assemblea generale. La vendita di 90 milioni di sterline alla filiale britannica di ChampionX Corp era stata annunciata a marzo. "La cessione è subordinata al ricevimento (o alla rinuncia) di alcune altre condizioni, tra cui l'autorizzazione al controllo delle fusioni da parte dell'Autorità generale saudita per la concorrenza", aggiunge l'azienda.

----------

Quantum Exponential Group PLC - investe nella tecnologia quantistica - Sono ancora in corso colloqui con un gruppo di investitori per un "potenziale investimento sostanziale" in Quantum Exponential. "Sebbene non vi sia alcuna certezza circa l'esito di queste discussioni, gli Amministratori rimangono fiduciosi che le questioni raggiungeranno una conclusione positiva in un futuro molto prossimo", aggiunge. Di conseguenza, propone che l'assemblea generale aggiornata prevista per venerdì venga posticipata al 12 luglio. E aggiunge: "Pur riconoscendo il tempo trascorso dall'interesse iniziale di questi investitori, il Consiglio di amministrazione ritiene che sia nell'interesse degli azionisti concedere questo tempo prolungato per giungere alla conclusione".

----------

R&Q Insurance Holdings Ltd - compagnia assicurativa specializzata nel ramo danni - Aggiorna gli investitori sulla vendita di Accredited. In ottobre, R&Q ha concluso un accordo per vendere il 100% della partecipazione azionaria in Randall & Quilter America Holding Inc, la holding della sua attività di gestione dei programmi, Accredited. Dice di aver visto uno sviluppo avverso delle riserve e un certo grado di "stress generale" sulle sue attività. Ciò avrà un impatto sulla stabilità dell'azienda come attività. I colloqui con Onex Corp, possibile acquirente di Accredited, proseguono. Onex ha fornito una struttura di transazione alternativa che potrebbe essere implementata. In questo modo R&Q presenterebbe una richiesta di liquidazione provvisoria alle Bermuda, prima di sigillare la cessione di Accredited attraverso questo processo. R&Q avverte: "I liquidatori provvisori cercheranno poi di realizzare un valore dalle attività rimanenti del gruppo. Gli amministratori ritengono che in tali circostanze ci sarebbero pochissime possibilità, se non nessuna, di realizzare un valore per gli azionisti della società". Aggiunge: "Il Consiglio di amministrazione sta attualmente esplorando e valutando tutte le opzioni che possono essere disponibili per la società, comprese le transazioni alternative (inclusa la proposta alternativa) e le potenziali fonti di liquidità, continuando a lavorare per completare la vendita originale".

----------

Oberon Investments Group PLC - società di gestione degli investimenti, pianificazione patrimoniale e intermediazione aziendale - Il fatturato per l'anno conclusosi il 31 marzo è aumentato di oltre il 50%, raggiungendo i 7,5 milioni di sterline, da 5,0 milioni di sterline. "Oberon ha stabilito solide fondamenta, in termini di personale e di infrastrutture, nelle sue tre aree di business principali: Fund Management, Wealth Management e Corporate Broking. Oberon beneficerà del gearing operativo insito nel nostro modello di business, aggiungendo ulteriormente team di alta qualità e generatori di ricavi a queste fondamenta. Questo processo è ben avviato e ci aspettiamo di vedere l'impatto associato sui ricavi e sulla redditività nel FY25", aggiunge. Prevede di aver ridotto la perdita del 25% e prevede di "avvicinarsi al profitto" nella seconda metà del nuovo anno finanziario.

----------

Tekcapital PLC - Investitore in proprietà intellettuale con sede a Londra - La partecipata Innovative Eyewear Inc lancia un'applicazione per consentire l'accesso a mani libere a ChatGPT sui suoi occhiali. "Questo porta per la prima volta una nuova potente funzionalità agli utenti di telefoni Samsung: la possibilità di accedere a ChatGPT tramite l'assistente vocale nativo del dispositivo. Tutti gli utenti di Bixby possono ora parlare e ascoltare le risposte di ChatGPT attraverso gli occhiali Lucyd collegati al loro dispositivo Samsung, o sul dispositivo stesso. L'azienda ritiene che questo accesso senza soluzione di continuità e con controllo vocale alle nuove funzioni AI supporterà numerose nuove utilità per gli utenti di telefoni e tablet Samsung, come traduzioni in tempo reale e capacità di ricerca dettagliata su quasi tutti gli argomenti", aggiunge Tekcapital. Possiede 5,2 milioni di azioni di Innovative Eyewear.

----------

JLEN Environmental Assets Group Ltd - fondo di investimento per le infrastrutture ambientali - Rifinanzia le linee di credito triennali, fornendo una linea di credito revolving multicurrency di 200 milioni di sterline con una linea di credito accordion non impegnata fino a 30 milioni di sterline. "Nel complesso, ciò fornisce una maggiore capacità di finanziamento di 30 milioni di sterline rispetto alla precedente linea di credito", aggiunge JLEN. Si noti che il finanziamento si qualifica come prestito legato alla sostenibilità.

----------

Mineral & Financial Investments Ltd - società di investimento focalizzata sul settore delle risorse naturali - Il valore patrimoniale netto per azione al 31 marzo, alla fine del terzo trimestre, è salito del 16% rispetto all'anno precedente, a 26,0 pence da 22,5 pence. "Il trimestre è stato impegnativo e riteniamo che sia dovuto all'inflazione dei costi e all'aumento degli interessi che hanno messo sotto pressione la redditività del settore minerario e tenuto sotto controllo i livelli di valutazione. I prezzi delle materie prime sono aumentati in parte a causa della continua crescita economica positiva a livello globale, ma anche, a nostro avviso, perché l'inflazione ha aumentato i costi di pareggio per la maggior parte delle aziende di risorse", aggiunge.

----------

Jadestone Energy PLC - Società di petrolio e gas upstream focalizzata sull'Asia-Pacifico - La produzione annuale si aggira intorno ai 17.200 barili di petrolio equivalente al giorno, con un aumento del 50% rispetto all'anno precedente. La produzione nella seconda metà dell'anno "dovrebbe aumentare in modo significativo" grazie all'inizio della produzione del progetto Akatara. Aggiunge: "Come riportato in precedenza, il risultato più probabile resta l'estremità inferiore dell'intervallo di produzione 20-22.000 boe/d per il 2024".

----------

Empyrean Energy PLC - sviluppatore di petrolio e gas con progetti in Cina, Indonesia e Stati Uniti - Non ha ancora perforato la prospettiva Topaz e non soddisfa i requisiti per continuare la cooperazione sul Blocco 29/11 nell'offshore della Cina. Per poter procedere con la seconda fase del blocco, doveva perforare Topaz entro il 12 giugno. Aggiunge: "Nel corso del 2023, Empyrean si è impegnata con LAB Energy Advisors (Londra) per ampliare la portata di possibili alternative di condivisione del rischio e opportunità di farm out per la prospettiva Topaz. Nonostante il forte interesse per il merito tecnico della prospettiva Topaz, alla data odierna non è stato raggiunto alcun accordo di farm out. Empyrean ha presentato una richiesta di estensione del Blocco 29/11 a CNOOC. L'azienda farà un ulteriore annuncio se la sua richiesta di estensione sarà accolta".

----------

Bivictrix Therapeutics PLC - azienda biotecnologica focalizzata sulle terapie antitumorali - rileva un "profilo di sicurezza convincente" dell'offerta BVX001 in modelli preclinici. I risultati supportano la progressione agli studi clinici. Il CEO Tiffany Thorn aggiunge: "La necessità di terapie più efficaci per il trattamento della leucemia mieloide acuta è chiara e le terapie AML attualmente approvate sono associate a effetti collaterali gravemente tossici, tra cui infezioni e sepsi potenzialmente fatali, che ne limitano l'uso ai pazienti più giovani e in forma".

----------

Di Eric Cunha, giornalista di Alliance News

Commenti e domande a newsroom@alliancenews.com

Copyright 2024 Alliance News Ltd. Tutti i diritti riservati.