Le azioni di Vivani Medical sono aumentate di oltre cinque volte nelle prime contrattazioni di mercoledì, dopo che lo sviluppatore di farmaci ha dichiarato che il suo impianto sperimentale di farmaci sotto la pelle ha aiutato a ridurre il peso nei topi obesi in uno studio preclinico.

L'impianto ha causato una perdita di peso di circa il 20% rispetto al trattamento sham nei topi obesi indotti da una dieta ad alto contenuto di grassi, dopo un trattamento di 28 giorni, ha dichiarato l'azienda.

I produttori di farmaci per la perdita di peso sono emersi come i preferiti dagli investitori dopo il lancio di nuovi potenti trattamenti da parte di Novo Nordisk ed Eli Lilly. Si prevede che il mercato globale di questi farmaci raggiungerà almeno 100 miliardi di dollari entro la fine del decennio.

Vivani, che aveva un valore di mercato di 51 milioni di dollari alla chiusura di martedì, ha anche affermato che un altro impianto, in fase di sviluppo per il trattamento del diabete di tipo 2, ha ridotto il peso nei topi sani in un altro studio.

Il terzo impianto sperimentale dell'azienda di Alameda, California, per gli esseri umani, anch'esso per l'obesità, è in fase di sperimentazione pre-clinica.

Vivani è destinata ad aggiungere fino a 398 milioni di dollari al suo capitale di mercato, se i guadagni si mantengono. (Servizio di Puyaan Singh a Bengaluru; Redazione di Sriraj Kalluvila)