Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Enel S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    ENEL   IT0003128367

ENEL S.P.A.

(ENEL)
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietąFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Enel : S&P, conti 2020 offrono flessibilitą per accelerazione Capex

19-03-2021 | 16:30

MILANO (MF-DJ)--Per S&P Global Ratings i risultati 2020 di Enel forniscono una solida base per l'accelerazione della spesa in conto capitale (capex) attesa nel 2021-2023.

Nel 2020 Enel ha registrato un Ebitda ordinario stabile di 17,9 miliardi di euro rispetto ai 18 miliardi di euro del 2019, in linea con le aspettative, anche con un impatto di 1 miliardo di euro dalle fluttuazioni dei cambi e 730 milioni di euro relativi alle dinamiche Covid-19, principalmente volumi inferiori in America Latina. L'azienda ha installato 2,9 gigawatt (GW) di energia rinnovabile nel 2020 in proprietà netta, aumentando la capacità rinnovabile totale installata (esclusa la capacità gestita) a 17,2 GW, o 45 GW di cui 27,8 GW di energia idroelettrica. Questo nonostante abbia posticipato l'installazione di 800 megawatt di capacità rinnovabile al 2021 a causa della pandemia.

La società, nota S&P, ha registrato minori contributi Ebitda dalle attività di distribuzione regolamentata in America Latina a causa della domanda più debole e degli effetti valutari negativi (con un real brasiliano debole), e anche l'attività al dettaglio ha sofferto dei bassi volumi di energia in Spagna. Queste debolezze sono state mitigate dalla buona performance di Enel Green Power (Egp), principalmente grazie a condizioni idroelettriche migliori del previsto in Italia, e dai maggiori contributi agli utili delle sue attività di generazione termica e trading in Italia e Spagna grazie alla migliore efficienza operativa.

L'indebitamento finanziario netto a fine 2020 ha raggiunto i 45,4 miliardi di euro, in linea con le nostre aspettative, in aumento rispetto ai 45,2 miliardi di euro del 2019, traducendosi in un debito dichiarato a un Ebitda riportato di 2,6x, inclusi i costi di riorganizzazione aziendale di Enel Americas ed Enel Chile (1,065 miliardi di euro). La leva rimane al di sotto della soglia 3x per la quale la direzione rimane pienamente impegnata.

In linea con il piano strategico 2021-2023, gli investimenti di Enel dovrebbero aumentare in media a 13 miliardi di euro all'anno, traducendosi in 40 miliardi di euro su base aggregata nel periodo. Gli investimenti saranno dedicati all'ulteriore accelerazione della decarbonizzazione della sua flotta di generazione e allo sviluppo di reti a supporto del posizionamento aziendale. Enel finanzierà gli investimenti in parte con liquidità in bilancio, sovvenzioni europee (nell'ambito del fondo europeo di recupero post-pandemia) e rotazione attiva degli asset (inclusa la vendita concordata di una partecipazione del 40%-50% in Open Fiber a Macquarie, che si tradurrà in un incasso di 2 miliardi di euro - 2,2 miliardi di euro). Nonostante l'atteso aumento dell'indebitamento finanziario netto di circa 10 miliardi di euro nel periodo 2020-2023, i fondi dalle operazioni (Ffo) al debito dovrebbero rimanere al di sopra della soglia aggiustata del 20% per il rating, a causa della concomitante crescita dell'Ebitda di circa 3 miliardi di euro entro il 2023.

cce

MF-DJ NEWS

1916:23 mar 2021

(END) Dow Jones Newswires

March 19, 2021 11:29 ET (15:29 GMT)

Tutte le notizie su ENEL S.P.A.
30/07ENEL: prospettiva positiva di UBS
MD
30/07BORSA DI MILANO: BORSA MILANO in lieve calo, seduta di trimestrali, volano Mps ..
RE
30/07TOSCANA: Master Safe visita Larderello, formazione e sicurezza sul lavoro prota..
PU
30/07ROCCASTRADA: aperto nuovo Spazio Enel, risparmio e sostenibilità per la Maremma
PU
30/07ENEL: da Goldman Sachs è Buy
MD
30/07BORSA: commento di preapertura
DJ
29/07ENEL: Starace, no comment su asset Erg
DJ
29/07ENEL: Starace, avanti scouting M&A in Usa
DJ
29/07ENEL: Starace; non penso ritardi su OP, closing entro fine anno
DJ
29/07ENEL S P A: nel primo semestre 2021 accelera la crescita, investimenti +16,3% e..
PU
Pił notizie
Dati finanziari
Fatturato 2021 73 269 M 86 931 M -
Risultato netto 2021 5 499 M 6 525 M -
Indebitamento netto 2021 49 120 M 58 279 M -
P/E ratio 2021 14,4x
Rendimento 2021 4,89%
Capitalizzazione 79 065 M 93 790 M -
VS / Fatturato 2021 1,75x
VS / Fatturato 2022 1,74x
N. di dipendenti 66 438
Flottante 76,4%
Grafico ENEL S.P.A.
Durata : Periodo :
Enel S.p.A.: grafico analisi tecnica Enel S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica ENEL S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media ACCUMULARE
Numero di analisti 25
Ultimo prezzo di chiusura 7,78 €
Prezzo obiettivo medio 9,38 €
Differenza / Target Medio 20,6%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Francesco Starace Chief Executive Officer, Director & GM
Alberto de Paoli Chief Financial Officer & Head-Administration
Michele Alberto Fabiano Crisostomo Chairman
Anna Chiara Svelto Independent Director
Cesare Calari Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
ENEL S.P.A.-5.99%93 790
NEXTERA ENERGY0.97%152 821
DUKE ENERGY CORPORATION14.80%80 853
IBERDROLA, S.A.-13.16%74 426
SOUTHERN COMPANY4.93%67 627
ORSTED A/S-25.10%62 378