1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Enel S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    ENEL   IT0003128367

ENEL S.P.A.

(ENEL)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  26/05 17:35:59
6.184 EUR   +0.85%
26/05ENEL: verificati i requisiti di indipendenza dei nuovi sindaci
DJ
26/05ENEL: JP Morgan rimane Buy
MD
26/05ECONOMIA: le nuove energie dell'Italia (MF)
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietàFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Energia: nessun extra profitto per Enel (MF)

12-01-2022 | 08:13

MILANO (MF-DJ)--No, Enel non si sente più chiamata in causa ora che il presidente del Consiglio, Mario Draghi, afferma che contro il caro-bollette «occorre chiedere a chi ha fatto grandi profitti da questo aumento del prezzo del gas, di condividerli con il resto della società».

C'è il precedente del premier spagnolo Pedro Sanchez, che aveva minacciato la stessa misura, salvo poi fare dietro-front perché, almeno sul fronte delle utility elettriche, questi extra profitti non si sono trovati. Risparmiata la controllata Endesa, Enel in Italia conta perciò sulla stessa equazione: prezzi del gas più alti uguale extra costi anche per le utility elettriche, certo non super profitti. A spiegarlo a MF-Milano Finanza è Nicola Lanzetta, da poche settimane a capo di Enel Italia.

«Il presidente del Consiglio, rispetto alle dichiarazioni precedenti, ieri (lunedì, ndr) ha parlato chiaramente di profitti derivanti dal gas, e questa per noi è una precisazione importante, perché la tempesta perfetta che si è abbattuta sul mercato deriva proprio dall'aumento sproporzionato di questa commodity. Dal momento che oltre il 50% della generazione elettrica italiana si regge ancora sul gas, che l'Italia importa per il 90%, ne deriva che questi aumenti non avvantaggiano ma semmai colpiscono chi, come Enel, utilizza anche il gas per produrre energia, nonostante la quota crescente di fonti rinnovabili». Su quest'ultima strada non si torna indietro. Anzi, Enel ha scelto di rilanciare. «Oggi è chiaro che le rinnovabili sono la scelta più efficace non solo dal punto di vista della sostenibilità, ma anche per scongiurare aumenti shock dei prezzi», conferma Lanzetta. «Qualche numero per fare chiarezza: con una quota maggiore di produzione da fonte rinnovabile, vicina al 70% che è l'obiettivo per il 2030, il costo dell'energia sarebbe stato inferiore di oltre il 35%. Ma già oggi, che in Italia la quota di produzione green è ancora inferiore al 50%, le rinnovabili hanno contenuto i rincari di almeno un 10%». Per Enel il percorso è chiaro: quella della transizione ecologica è «una scelta obbligata, che avrà benefici per tutto il sistema Paese, perché l'Italia si renderebbe autonoma dalle importazioni. Ci sono le tecnologie, ci sono i capitali, non è un sogno ma un obiettivo realistico, a patto di accorciare i tempi delle autorizzazioni», afferma Lanzetta. Rispetto alle dichiarazioni della Bce sulla greenflaction, l'inflazione verde, sostenuta cioè dal costo della transizione ecologica, la replica di Enel, perciò, non può che sostenere l'opposto: «più investiamo in rinnovabili, maggiori saranno le possibilità di abbassare il costo dell'energia, e quindi dell'inflazione, che innegabilmente è trainata dai prezzi dell'energia, e del gas in particolare».

fch

(END) Dow Jones Newswires

January 12, 2022 02:12 ET (07:12 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AUSTRALIAN DOLLAR / EURO (AUD/EUR) 0.08%0.66169 Prezzo in differita.3.61%
AVEVA GROUP PLC 2.73%2221 Prezzo in differita.-36.49%
BRITISH POUND / EURO (GBP/EUR) 0.01%1.17558 Prezzo in differita.-1.79%
CANADIAN DOLLAR / EURO (CAD/EUR) 0.01%0.729427 Prezzo in differita.4.34%
ENDESA, S.A. 0.53%20.96 Prezzo in differita.3.76%
ENEL S.P.A. 0.85%6.184 Prezzo in differita.-12.97%
INDIAN RUPEE / EURO (INR/EUR) -0.02%0.011996 Prezzo in differita.1.94%
US DOLLAR / EURO (USD/EUR) -0.03%0.931472 Prezzo in differita.5.94%
Tutte le notizie su ENEL S.P.A.
26/05ENEL: verificati i requisiti di indipendenza dei nuovi sindaci
DJ
26/05ENEL: JP Morgan rimane Buy
MD
26/05ECONOMIA: le nuove energie dell'Italia (MF)
DJ
26/05ENEL X WAY: cerca soci con BofA (MF)
DJ
25/05UCRAINA: Crisostomo, crisi accelera processo transizione (ClassCnbc)
DJ
25/05BORSA: azionario azzera rialzi in Europa
DJ
25/05EXTRAPROFITTI: caos prima rata (MF)
DJ
25/05L'agenda di oggi
DJ
24/05ENEL: lancia reporting 2021 "Towards stakeholder capitalism"
DJ
24/05BORSA DI MILANO: Borsa Milano in calo ma sopra minimi grazie a banche, forte Banco Bpm, g..
RE
Notizie esclusive
Raccomandazioni degli analisti su ENEL S.P.A.
Più raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 89 896 M 96 434 M -
Risultato netto 2022 5 652 M 6 064 M -
Indebitamento netto 2022 57 351 M 61 523 M -
P/E ratio 2022 11,1x
Rendimento 2022 6,47%
Capitalizzazione 62 841 M 67 411 M -
VS / Fatturato 2022 1,34x
VS / Fatturato 2023 1,46x
N. di dipendenti 66 867
Flottante 76,4%
Grafico ENEL S.P.A.
Durata : Periodo :
Enel S.p.A.: grafico analisi tecnica Enel S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica ENEL S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleRibassistaRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 24
Ultimo prezzo di chiusura 6,18 €
Prezzo obiettivo medio 8,29 €
Differenza / Target Medio 34,0%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Francesco Starace Head-Marketing Division
Alberto de Paoli CFO, Head-Administration, Finance & Control
Michele Alberto Fabiano Crisostomo Chairman
Francesco Venturini Head-Administration & Management Control
Anna Chiara Svelto Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
ENEL S.P.A.-12.97%66 537
NEXTERA ENERGY-19.89%146 925
DUKE ENERGY CORPORATION7.14%86 529
SOUTHERN COMPANY10.37%80 422
IBERDROLA, S.A.9.65%77 448
DOMINION ENERGY, INC.7.76%68 758