Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Enel S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    ENEL   IT0003128367

ENEL S.P.A.

(ENEL)
Prezzo stimato in tempo reale. Tempo reale stimato Tradegate - 14/06 12:04:07
8.087 EUR   +0.46%
09:08PAYPALá: Schulman, sempre alla ricerca di acquisizioni (L'Economia)
DJ
08:01L'agenda della settimana
DJ
11/06L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Moda: lusso Made in Italy, trionfano Gucci, Prada e Fendi (MFF)

06-05-2021 | 09:34

MILANO (MF-DJ)--Gucci, Prada e Fendi sono i marchi italiani di maggior valore nel 2021. A dirlo è la classifica BrandZ Top 30 most valuable Italian brands 2021 di Kantar, che misura il valore delle label unendo analisi finanziarie alle percezioni dei consumatori. Grazie alla maison della doppia G, alla griffe milanese guidata da Miuccia Prada e Patrizio Bertelli e alla casa di moda romana il lusso trionfa già nella top 10, scalzando giganti di altri settori come Enel, Tim, Kinder, Ferrari e Nutella.

Il settore luxury, scrive MFF, rappresenta il 42% del valore totale della Top 30. La classifica riflette i diversi punti di forza del Made in Italy, con ben 12 categorie e con player del lusso, del food, delle telco, dell'automotive e dell'energia.

«In un anno molto difficile, i marchi italiani si sono dimostrati straordinariamente resistenti», si legge nel report. «Il valore dell'Italian top 30 nel 2021 ammonta a 114,58 miliardi di dollari (95,5 miliardi di euro), vale a dire un aumento dell'11% rispetto al 2020». L'anno precedente la crescita si è limitata solo al 6%. Raggiungere un incremento a due cifre, evidenzia l'analisi di Kantar, è davvero notevole, soprattutto se si considera che il Pil dell'Italia si è ridotto dell'8,9% nello stesso periodo.

Nella chart, la medaglia d'oro è vinta da Gucci. Il marchio nell'orbita del colosso francese Kering ha ottenuto il valore più alto in termini assoluti, riportando un risultato di 33,8 miliardi di dollari (28,17 miliardi di euro) di brand value, quasi tre volte superiore rispetto al secondo classificato, e mettendo a segno una crescita del 12% sullo scorso anno. Il focus sul digitale e gli investimenti sulla brand experience sono tra i principali driver di successo della maison.

Sul sesto gradino della graduatoria si posiziona Prada con un valore di 3,97 miliardi (3,3 miliardi di euro) e un aumento del 29%. Fendi guadagna l'ottavo posto grazie a un incredibile incremento del 48% per 3,187 miliardi (2,65 miliardi di euro) rispetto al precedente fiscal year. «Uno dei marchi in più rapida crescita nella Top 30 di quest'anno è Fendi», specifica il report. «L'attenzione del brand all'evoluzione della sua offerta e al tema della sostenibilità, in linea con le esigenze dei consumatori, lo ha portato a una salita double-digit, nonostante le molte sfide che il 2020 ha presentato».

Ma non finisce qui. Bottega Veneta, controllato sempre dalla holding di Francois-Henri Pinault, ha conquistato la dodicesima posizione con un valore di 2,2 miliardi di dollari (1,83 miliardi di euro) e una corsa del 54%. Subito dopo, al 13° posto, trionfa Giorgio Armani, salito però solo del 3% rispetto all'anno precedente. I gioielli di Bulgari, nella galassia Lvmh, si posizionano sul quindicesimo grandino della chart a quota 2,14 miliardi (1,78 miliardi di euro) e un incremento a doppia cifra del 27%. Infine, Salvatore Ferragamo ottiene il 19° posto grazie a un valore poco al di sopra del miliardo di dollari (900 milioni di euro), prima di big player come Fiat, Fastweb o Esselunga.

red/lde

fine

MF-DJ NEWS

0609:32 mag 2021

(END) Dow Jones Newswires

May 06, 2021 03:33 ET (07:33 GMT)

Valori citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
ENEL S.P.A. 0.29%8.074 Prezzo in differita.-3.07%
FERRARI N.V. -0.16%211.31 Prezzo in differita.-7.93%
KERING 0.55%747.2 Prezzo in tempo reale.24.98%
LVMH MOËT HENNESSY LOUIS VUITTON SE 0.69%672.9 Prezzo in tempo reale.30.77%
TELECOM ITALIA S.P.A. 0.11%0.4521 Prezzo in differita.19.63%
Tutte le notizie su ENEL S.P.A.
09:08PAYPALá: Schulman, sempre alla ricerca di acquisizioni (L'Economia)
DJ
08:01L'agenda della settimana
DJ
11/06L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
11/06L'agenda della prossima settimana
DJ
11/06ENEL S P Aá: X definisce i requisiti per i Comuni che accedono con priorità al ..
PU
11/06ENERGIA: maggiori aziende siglano protocollo unico conciliazione paritetica
DJ
11/06IMPRESE: siglato il protocollo unico per la conciliazione paritetica
DJ
11/06ENELá: si aggiudica 41 MW in 5* asta Gse fonti rinnovabili
DJ
11/06ENEL S P Aá: si aggiudica 41 MW nella quinta asta Italia del GSE, tra nuova cap..
PU
11/06BORSA: equity poco mosso, bene le utility
DJ
Pi¨ notizie
Dati finanziari
Fatturato 2021 74 564 M 90 339 M -
Risultato netto 2021 5 489 M 6 650 M -
Indebitamento netto 2021 49 101 M 59 489 M -
P/E ratio 2021 14,8x
Rendimento 2021 4,74%
Capitalizzazione 81 531 M 98 622 M -
VS / Fatturato 2021 1,75x
VS / Fatturato 2022 1,73x
N. di dipendenti 66 438
Flottante 76,4%
Grafico ENEL S.P.A.
Durata : Periodo :
Enel S.p.A.: grafico analisi tecnica Enel S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica ENEL S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaNeutraleRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media ACCUMULARE
Numero di analisti 25
Prezzo obiettivo medio 9,37 €
Ultimo prezzo di chiusura 8,02 €
Differenza / Prezzo obiettivo massimo 49,6%
Differenza / Target Medio 16,8%
Differenza / Target minimo -28,9%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
NomeTitolo
Francesco Starace Chief Executive Officer, Director & GM
Alberto de Paoli Chief Financial Officer & Head-Administration
Michele Alberto Fabiano Crisostomo Chairman
Anna Chiara Svelto Independent Director
Cesare Calari Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapitalizzazione (M$)
ENEL S.P.A.-3.07%98 622
NEXTERA ENERGY-4.74%144 147
IBERDROLA, S.A.-8.59%81 918
DUKE ENERGY CORPORATION11.33%78 406
SOUTHERN COMPANY3.94%67 594
DOMINION ENERGY, INC.2.82%62 360