Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Enel S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    ENEL   IT0003128367

ENEL S.P.A.

(ENEL)
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Toscana: geotermia, incontro positivo tra CoSviG ed Enel Green Power per innovazione e sviluppo sostenibile della risorsa

16-06-2021 | 23:06

Al via un percorso congiunto per nuove opportunità di partnership in materia di gestione della risorsa geotermica sul territorio regionale.

Pomarance (Pi) / Radicondoli (Si), 16 giugno 2021 - Si è svolto presso la sede di Sesta Lab, nell'area geotermica tra Radicondoli e Larderello, il meeting tra Co.Svi.G. (Consorzio Sviluppo Aree Geotermiche) e la divisione GeotermiaEnel Green Power nell'ambito del percorso di collaborazione per la promozione di iniziative finalizzate alla massimizzazione delle ricadute nei territori geotermici.

Una tappa importante, quella di Sesta, perché ha consentito un confronto ad ampio raggio tra i rinnovati vertici di Co.Svi.G., rappresentato dal presidente Emiliano Bravi, dal vicepresidente Loris Martignoni e dalla parte tecnica della struttura, ed i responsabili di Enel Green Power la cui delegazione era guidata dal direttore Geotermia Italia Luca Rossini insieme alla struttura di Enel Innovation e ai rappresentanti di Affari Istituzionalie Sostenibilità nonché di Comunicazione Toscana e Umbria di Enel.

Il direttore di Sesta LAB Giulio Grassi ha illustrato l'attività del laboratorio sperimentale, acquisito da Co.Svi.G. nel 2014 proprio da Enel Green Power, e diventato adesso un'eccellenza internazionale nel campo dei test per combustori di turbine a gas, con una forte vocazione all'innovazione tecnologica.

E proprio sui temi dell'innovazione e della sostenibilità si è focalizzata la riunione tra Co.Svi.G ed Enel Green Power: in particolar modo, oltre al costante rapporto di collaborazione esistente in materia di ricadute territoriali della geotermia anche in termini di trasferimento di know how, sono state introdotte nuove opportunità di partnership in materia di gestione della risorsa e del fluido geotermicoin uscita dagli impianti con possibili iniziative caratterizzate da una notevole propensione all'innovazione e alla sostenibilità, il cui obiettivo è di ottimizzare i processi di produzione e gli standard ambientali in un contesto di prestazioni di un'energia rinnovabile già fortemente performante, punto di riferimento del settore nel panorama globale.

È stato quindi costituito un tavolo tecnico operativo per l'approfondimento delle attività ipotizzate, in modo da verificarne la fattibilità ed i relativi benefici in termini tecnologici e ambientali: 'è stato un incontro molto utile - ha dichiarato a questo proposito Luca Rossini, responsabile Geotermia Italia Enel Green Power - perché ci ha permesso di fare il punto sull'attività svolta in questi anni, ma soprattutto di mettere sul tavolo in modo molto operativo ed efficace proposte concrete di collaborazione su temi di grande potenziale in termini di innovazione, da cui potrebbero nascere notevoli opportunità di sviluppo per i territori geotermici, rafforzando la leadership della Toscana in materia di geotermia'.

'L'incontro è stato positivo - ha osservato il presidente di Co.Svi.G. Emiliano Bravi - non solo per gli argomenti all'ordine del giorno, ma soprattutto perché erano al tavolo due importanti protagonisti dello sviluppo dell'area geotermica. Questo dimostra che il consorzio è un soggetto fondamentale per lo sviluppo della zona e che Enel Green Power considera il Co.Svi.G. un partner fondamentale, e soprattutto autorevole, per progetto lo sviluppo futuro di tutta l'area geotermica. Insieme e facendo squadra, possiamo vincere la sfida'.

Enel Green Power negli ultimi anni ha effettuato investimenti importanti sia per quanto riguarda gli appalti per l'esercizio e la manutenzione degli impianti sia per quanto concerne le attività di sviluppo, quali smart repowering dei pozzi esistenti, realizzazione di nuovi pozzi, operazioni di efficientamento e innovazione tecnologica. A Larderello e in Toscana Enel Green Power gestisce il più antico e allo stesso tempo innovativo complesso geotermico del mondo, che conta 34 centrali geotermoelettriche, per un totale di 37 gruppi di produzione, dislocate tra le province di Pisa, Siena e Grosseto. I 6 miliardi di KWh prodotti annualmente in Toscana, oltre a soddisfare il 33% circa del fabbisogno elettrico regionale, forniscono calore utile a riscaldare oltre 10 mila case, 30 ettari di serre e aziende della filiera agroalimentare, floricola e dell'artigianato.

Co.Svi.G. opera nelle aree geotermiche della Toscana e promuove le iniziative regionali per lo sviluppo socio-economico sostenibile, attraverso la promozione di azioni atte a sostenere l'innovazione tecnologica, l'economia verde, le energie rinnovabili, l'efficienza energetica. Co.Svi.G. è una società pubblica al 100%. Gli azionisti sono i comuni dell'area geotermica Toscana e le relative province. Il Consorzio ha acquisito Sesta Lab per conservare capacità ed esperienza di quest'area sperimentale avviata negli anni '90 da Enel per effettuare test di combustori turbine a gas. Co.Svi.G. ha implementato il percorso, replicando in scala reale le reali condizioni di funzionamento (pressione, portata, temperatura), che si avrebbero nel luogo dell'installazione della turbina, con ambienti e macchine di grande efficienza e con pochi eguali al mondo.

Disclaimer

Enel S.p.A. published this content on 16 June 2021 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 16 June 2021 21:05:03 UTC.


ę Publicnow 2021
Tutte le notizie su ENEL S.P.A.
04/08UFIRST: rende disponibili proprie Api a strutture pubbliche e private
DJ
03/08ENEL S P A: ADR - Enel Italia siglano un accordo per fare sistema e rilanciare ..
PU
03/08ENEL: con Adr per innovazione, digitalizzazione e sostenibilità
DJ
03/08Erg/Enel, per Equita sono da comprare
DJ
02/08ENEL S P A: firma con ERG un accordo per l'acquisizione di 527 MW di impianti i..
PU
02/08Erg, cede asset Hydro a Enel per 1 mld euro
RE
02/08ERG: accordo per cessione a Enel del portafoglio Hydro per 1 mld
DJ
02/08Enel in trattative finali per acquisire asset Erg - fonti
RE
02/08FS: Massimo Bruno nuovo chief corporate affairs officer
DJ
30/07ENEL: prospettiva positiva di UBS
MD
Pi¨ notizie
Dati finanziari
Fatturato 2021 73 269 M 86 701 M -
Risultato netto 2021 5 492 M 6 499 M -
Indebitamento netto 2021 49 120 M 58 125 M -
P/E ratio 2021 14,2x
Rendimento 2021 4,94%
Capitalizzazione 78 282 M 92 653 M -
VS / Fatturato 2021 1,74x
VS / Fatturato 2022 1,73x
N. di dipendenti 65 923
Flottante 76,4%
Grafico ENEL S.P.A.
Durata : Periodo :
Enel S.p.A.: grafico analisi tecnica Enel S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica ENEL S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media ACCUMULARE
Numero di analisti 25
Ultimo prezzo di chiusura 7,70 €
Prezzo obiettivo medio 9,38 €
Differenza / Target Medio 21,8%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Francesco Starace Chief Executive Officer, Director & GM
Alberto de Paoli Chief Financial Officer & Head-Administration
Michele Alberto Fabiano Crisostomo Chairman
Anna Chiara Svelto Independent Director
Cesare Calari Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
ENEL S.P.A.-7.03%92 698
NEXTERA ENERGY2.94%155 803
DUKE ENERGY CORPORATION16.44%82 006
IBERDROLA, S.A.-12.22%75 187
SOUTHERN COMPANY4.31%67 902
ORSTED A/S-24.83%62 593