Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Enel S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    ENEL   IT0003128367

ENEL S.P.A.

(ENEL)
Prezzo in differita. Tempo differito Borsa Italiana - 14/01 17:35:03
6.807 EUR   -2.21%
14/01L'agenda della prossima settimana
DJ
14/01BORSA: commento di chiusura
DJ
14/01BORSA: Milano sempre in calo, Eems accelera
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Unicredit : per la banca c'Ŕ il dossier Torre (MF)

09-12-2021 | 08:49

MILANO (MF-DJ)--C'è anche la gestione del patrimonio immobiliare tra le priorità strategiche che Unicredit potrebbe affrontare nei prossimi mesi. Se oggi l'attenzione del mercato sarà concentrata sul nuovo piano industriale che il ceo Andrea Orcel presenterà agli investitori, entro fine anno potrebbero arrivare a maturazione anche altre partite per la banca milanese.

Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, per esempio il gruppo potrebbe subaffittare tutta la torre B, uno dei tre edifici del quartier generale di piazza Gae Aulenti. Oggi l'immobile (21 piani per 100 metri di altezza e oltre 23 mila metri quadrati) è di proprietà del gruppo Coima a cui Unicredit versa un affitto. L'obiettivo della banca sarebbe però spostare le attività su altre strutture anche alla luce della razionalizzazione degli spazi e dei nuovi metodi di lavoro introdotti con la pandemia. Al momento non è ancora stato raggiunto un accordo formale, ma sarebbero in corso contatti con diversi soggetti e un'intesa potrebbe arrivare entro la fine dell'anno.

Di tutto questo comunque non ci sarà traccia nel piano che verrà presentato oggi al mercato. Il documento avrà infatti un ampio respiro, delineando la strategia di Unicredit al 2024. Far crescere i ricavi sarà senza dubbio la sfida più complessa, visto che negli anni scorsi la banca ha venduto molti gioielli della corona, dalle attività di asset management di Pioneer alle quote in Fineco e Mediobanca, fino ad alcune partecipazioni estere come quella nella polacca Bank Pekao o nella turca Yapi Kredi. Se la costituzione di fabbriche interne o la loro acquisizione non sono escluse, è possibile che in prima battuta Orcel decida di estrarre maggiore valore dalle partnership in atto, ridisegnandone la struttura sia nella bancassurance sia nel risparmio gestito. Sul fronte dell'asset quality, se la situazione è notevolmente migliorata rispetto a qualche anno fa, la banca dovrebbe comunque ribadire l'attenzione al mondo dei crediti deteriorati e, in particolare, agli unlikely to pay. Al vaglio del vertice di Unicredit ci sarebbero anche altre opzioni tra cui quella di stringere una partnership con un operatore industriale attivo nel settore del debt management. Quanto al personale, il piano prevedrà circa tremila esuberi a livello di gruppo (su 87 mila dipendenti). Le uscite dovrebbero essere su base volontaria e riguardare principalmente gli uffici centrali e la Germania.

fch

(END) Dow Jones Newswires

December 09, 2021 02:48 ET (07:48 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
ENEL S.P.A. -2.21%6.807 Prezzo in differita.-3.39%
ITALIAN WINE BRANDS S.P.A. -0.24%41.5 Prezzo in differita.0.00%
Tutte le notizie su ENEL S.P.A.
14/01L'agenda della prossima settimana
DJ
14/01BORSA: commento di chiusura
DJ
14/01BORSA: Milano sempre in calo, Eems accelera
DJ
14/01Commerzbank su Overnight News
MT
14/01ENEL: prospettiva positiva di UBS
MD
14/01BORSA DI MILANO: Borsa Milano indici in calo, debole Generali, corrono Webuild e Leonardo
RE
13/01ENEL: Goldman Sachs è per il Buy
MD
13/01TOP STORIES ITALIA: Starace, per Gridspertise partner in 2022 e Ipo in 2023
DJ
13/01ENEL: Starace, per Gridspertise partner in 2020 e Ipo in 2023 (Rep)
DJ
13/01ENEL: Starace; nessun profitto extra, servono più rinnovabili (Rep)
DJ
Pi¨ notizie
Raccomandazione degli analisti su ENEL S.P.A.
Pi¨ raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2021 74 734 M 85 302 M -
Risultato netto 2021 5 263 M 6 008 M -
Indebitamento netto 2021 53 123 M 60 635 M -
P/E ratio 2021 13,1x
Rendimento 2021 5,58%
Capitalizzazione 69 171 M 79 008 M -
VS / Fatturato 2021 1,64x
VS / Fatturato 2022 1,63x
N. di dipendenti 66 021
Flottante -
Grafico ENEL S.P.A.
Durata : Periodo :
Enel S.p.A.: grafico analisi tecnica Enel S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica ENEL S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleNeutraleRibassista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media ACCUMULARE
Numero di analisti 26
Ultimo prezzo di chiusura 6,81 €
Prezzo obiettivo medio 8,81 €
Differenza / Target Medio 29,4%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Francesco Starace Chief Executive Officer, Director & GM
Alberto de Paoli Chief Financial Officer & Head-Administration
Michele Alberto Fabiano Crisostomo Chairman
Anna Chiara Svelto Independent Director
Cesare Calari Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
ENEL S.P.A.-3.39%79 008
NEXTERA ENERGY, INC.-10.88%163 250
DUKE ENERGY CORPORATION-0.82%80 042
THE SOUTHERN COMPANY0.12%72 766
IBERDROLA, S.A.-4.59%70 055
DOMINION ENERGY, INC.0.78%64 120